Tendenze Capelli inverno 2018: scopri i tagli ed i colori più in voga

Quali saranno le tendenze capelli per la stagione invernale 2017/2018? Ecco tutte le colorazioni, i tagli e le acconciature must del prossimo inverno.

Colore e taglio capelli donna, le tendenze del prossimo inverno

Il palm painting

palm painting biondo

Il palm painting è una delle novità di quest’anno e consiste nella schiaritura dei capelli di qualche tono rispetto al colore di base, senza toccare assolutamente le radici e concentrandosi in particolar modo sulle punte. Si tratta di una vera e propria evoluzione del balayage, che, però, a differenza di quest’ultimo, dona un risultato finale molto più naturale. Questo risultato è dato dal metodo di applicazione, che non prevede l’utilizzo di pennelli e simili, ma viene distribuito direttamente con le mani.

Il palm painting nasce da un’idea dell’hair stylist Marco Verissimo, che voleva proprio ricreare l’effetto baciati dal sole nel modo più naturale possibile. Inoltre, con questa tecnica non vengono utilizzate stagnole, in questo modo, la decolorazione non va a rovinare troppo il capello.

Il palm painting è perfetto per chi ha dei capelli medio lunghi per poter meglio giocare con il colore e creare movimento. Le colorazioni ideali per questa tecnica vanno dal biondo chiaro al castano scuro, su cui è possibile schiarire anche di uno/due toni, senza creare troppo contrasto.

Tutte le sfumature del castano

Kate middleton foto
Fonte: people.com

Qual è la colorazione più in voga in questo inverno 2017/2018? La risposta non può che essere il castano! Ebbene si, quest’inverno a farla da padrone è il castano, ma non pensate al solito colore piatto e arricchitelo di sfumature. Il castano è un colore molto versatile, può essere caldo come il castano caramello, cioccolato e castagna, adatto alle carnagioni più chiare; oppure freddo, arricchito da riflessi ramati o rossi scuri, adatto alle more. Fatto sta che il castano fa pensare subito a un ritorno alla sobrietà e al bon ton, del resto basti pensare al bellissimo castano che sfoggia con naturalezza Kate Middelton per sentirsi delle vere e proprie principesse.

Crazy color

Se siete delle temerarie e amate essere sempre un po’ fuori le righe, non temete, anche per quest’inverno andranno di moda i colori più pazzi, da sfoggiare rigorosamente solo in qualche ciocca e non su tutta la capigliatura. I colori che più andranno di moda sono: il rosa, da mixare con le varie tonalità del biondo; il borgogna, adatto sia ai capelli scuri, che a quelli chiari; e tutte le tonalità dell’azzurro/blu, perfetto per essere sfumato con i capelli neri.

Bowl cut

Per quanto riguarda i tagli per quest’inverno 2017/2018, il cosiddetto bowl cut, meglio conosciuto come taglio a scodella, sarà il protagonista indiscusso tra i tagli corti.

Si tratta di un taglio mascolino, ma che allo stesso tempo dona eleganza e sofisticatezza al viso. Questo tipo di taglio, però, non sta bene a tutte, ma possono portarlo senza timore chi ha i capelli sottili e lisci, nonché un viso molto regolare. In caso contrario, si può optare per un taglio simile, il bob destrutturato, che non prevede linee rette, ma scalature multiple e giochi di volume, per adattarsi meglio alla forma del viso.

Collarbone cut

Un altro taglio molto in voga, durante la prossima stagione invernale, sarà il collarbone cut. Si tratta di un taglio medio che prende il nome dalla parola inglese collarbone, che, tradotto letteralmente, significa clavicola. Infatti, la particolarità di questo taglio è che arriva proprio all’altezza delle clavicole senza, però, toccare le spalle. Questo tipo di taglio sta bene proprio a tutte, perché è in grado di valorizzare ogni tipo di viso.

Onde vintage

bob con onde vintage
Fonte: Hairstylehub

Un’acconciatura dal retroscena classico e molto chic quest’anno, saranno le onde vintage. Questo tipo di onde, si differenziano dalle onde morbide, perché sono piatte e quindi non vaporose. Le onde vintage stanno bene soprattutto a chi possiede un taglio medio e sono facilissime da realizzare, online si trovano tantissimi tutorial. Questo tipo di acconciatura è perfetta per le occasioni più glamuor ed eleganti.

Frangia e riga in mezzo

La riga in mezzo torna con prepotenza direttamente dagli anni ’90. Si tratta di un’acconciatura semplicissima da portare e che sta bene soprattutto a chi ha un taglio lungo e scalato. Per chi avesse la fronte alta, invece, può puntare sulla frangia, che sarà piena e disordinata. La frangia è perfetta per diversi tagli di capelli e rende il look più sensuale e selvaggio.


blogdimoda

Tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.