Gli occhiali da sole sono per sempre

occhiali da sole specchiati 000

Non so voi ma io gli occhiali da sole ho imparato ad apprezzarli con il tempo e li indosso solo quando le ore di sonno sono inferiori al tempo che impiego per la doccia. E poco contano le stagioni, sono dei salvavita, salva volto, salva tutto (soprattutto la domenica mattina).

Ma qual è la ricetta degli occhiali da sole perfetti per l’estate 2017? Prendi i cat eye + un modello specchiato over+ stelle e pentagrammi = St!ng Eyewear, il brand che ha pensato a capsule collection, ST!NG LOVES MUSIC, ispirata alla musica. E per celebrare il lancio della limited edition, al fianco di Sony Music ha organizzato un concorso per partecipare al backstage del video di Roshelle, una delle cantanti più amate e seguite dell’ultima edizione di X-Factor!

Come fare per partecipare al concorso? Fino al 30 aprile chi acquisterà un paio di occhiali da sole St!ng riceveranno una cartolina per tentare la fortuna. Grattando la superficie argentata, scopriranno un codice univoco da inserire all’interno di un’apposita landing page, insieme ai dati personali e alla prova d’acquisto. Questo il link alla landing page per partecipare al concorso: www.playsting.com. E, manco a dirlo, io ho partecipato!

occhiali da sole specchiati (4) occhiali da sole specchiati (5) occhiali da sole specchiati (2)occhiali da sole specchiati (1)

L’articolo Gli occhiali da sole sono per sempre sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

#Shapeyourbrow, missione sopracciglia perfette

THE BROW STUDIO diego dalla palma

La bellezza è una bugia meravigliosa che lascia senza respiro. Ma come ogni bugia nasconde piccoli segreti.

Ve ne rivelerò uno oggi: le sopracciglia. Alla Julia Robert mood anni ’90, selvagge come quelle di Cara Delevingne, definite alla perfezione come Miranda Kerr e ancora natural come Gisele Bundchen, bastano da sole a definire uno stile, a dare tutta un’altra allure al viso anche senza make-up e a dare profondità allo sguardo. Il loro potere è immenso ma il design è una vera e propria arte.

Da dove cominciare? Dagli strumenti e ricordatevi non bastano solo le pinzette, ma servono anche pennelli, pettinini, forbicine. Per i prodotti, invece, matite, fissatori e delineatori in crema. Diego Dalla Palma Milano lancia The Brow Studio una linea di prodotti professionali dedicati alla cura delle sopracciglia con un how to do, una guida precisa da seguire per averle perfette. Posso solo dirvi che l’ho provato e sono in modalità Cara Delevingne ON come potete vedere dalle foto. Risultato e giudizio dopo aver provato pinzette, matite, fissatori, declinatori in crema e pennelli di diego dalla palma milano? Semplice: a prova anche di chi – come me – si sente alle prese con il make-up come con la cucina: una pivella. Professionale: come se a definirle sia stato un esperto. Rivoluzionario: perchè avere cura delle sopracciglia cambia un po’ tutto, come la profondità dello sguardo o i tratti del viso. Perchè quindi usare The Brow Studio? Per vedersi e sentirsi più belle. #shapeyourbrow, insomma.

E per tutte voi: avete la possibilità di vincere un esclusivo kit THE BROW STUDIO che comprende tutti i prodotti della linea. Ogni giorno in palio su diegodallapalma.com tre kit su per sopracciglia a prova di seduzione.

sopracciglia perfette the brow studio diego dalla palma 2 sopracciglia perfette the brow studio diego dalla palma 1sopracciglia perfette the brow studio diego dalla palma

Fino alla fine (di un amore)

sea

Voglio usare il cuore per una volta e basta. Quello che vorrei farti capire – e ci ho provato – è che non dico che sarà semplice tornare insieme. E nemmeno che andrà tutto bene. Ti sto chiedendo di provarci e di tentare. Di darci una possibilità di felicità. Ma per farlo, ho bisogno di te e tu di me. Non mi perdonerei mai se un giorno, guardando al passato, non avessimo tentato il tutto e per tutto per salvare quello che è possibile. Per salvarci.

(Per la serie, scrivo questo così tanto per fare qualcosa ma facendo leggere questo alla mia migliore amica se ne esce: “Bhè, la risposta a un messaggio così non può che essere: ti sposo”. Ve la consegno come ultimo tentativo per salvare la vostra relazione. Fino alla fine. Consideratelo un regalo e, se dovesse andare per il meglio, attendo la partecipazione).

tumblr_inline_o1kzuwHGDj1smb1vf_500

L’articolo Fino alla fine (di un amore) sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Dagli anni Novanta torna la matita nera sulla rima inferiore degli occhi

tendenza_matita_rima_inferiore_occhi

Il mascara colorato, il contouring, lo strobing… le tendenze makeup sono infinite e mentre ogni giorno ne leggiamo di nuove, continuiamo ad essere donne semplici, che dedicano 10 minuti al massimo a capelli e trucco davanti allo specchio la mattina e vorremmo che le tendenze beauty pensassero anche a noi.

Per questo quando sulle passerelle di Chloè, Emilio Pucci e Rochas hanno sfilato modelle dal make-up ultra semplice, con una linea di matita lungo la rima dell’occhio inferiore, come andava di moda negli anni Novanta, una standing ovation interiore è stata la reazione di milioni di donne.

Niente tecniche elaborate da tentare di riprodurre seguendo tutorial di youtuber che fanno sembrare tutto semplice, niente prodotti introvabili o super costosi: basta una matita nera dal colore più o meno intenso, in base all’effetto che si vuole ottenere.

matita_occhi_neraNars Larger Than Life €25,50 – Sephora Eyeliner retrattile waterproof €9,90 – Make Up For Ever Aqua Eyes €19,50 – Marc Jacobs Highliner €22
Continue reading

BEAUTY BOX, IL RITORNO

Dopo un grosso boom iniziale, qualche problema poi e la definitiva chiusura mesi più tardi (vi ricordate di Glossybox?) ero rimasta orfana di una box beauty come si deve. Non che mi mancasse così tanto, in realtà. Il sistema “Ti invio tot cosmetici nuovi da provare” ha i suoi lati positivi, ma anche molti limiti, in primis l’impossibilità statistica di accontentare tutte, per quanto ben profilato sia il sistema. C’è sempre almeno un prodotto inutile e, quando va male, non ce n’è nemmeno uno che soddisfa le aspettative.

In questo turbinio di emozioni (?!?) ho pensato di provare una beauty box straniera, l’unica con meno complicazioni dal punto di vista delle spedizioni. Si chiama Lookfantastic Beauty Box, dall’omonimo sito di beauty retail inglese. Più precisamente ho ricevuto questa box in omaggio dopo un acquisto sul loro sito dei miei soliti prodotti per cura e detersione della pelle.

LookfantasticBox_1 LookfantasticBox_2

La beauty box di Lookfantastic promette una selezione di prodotti scelti, non c’è possibilità di creare un profilo in base alle proprie esigenze, per cui, presumibilmente, ogni box avrà prodotti universali adatti ad ogni tipo di pelle. Il tutto per 15£ al mese, mentre il valore medio dei prodotti, o almeno quello dichiarato, è di circa 50£.

Quella che vi mostro è la box di Febbraio: prodotti tutto sommato utili e una scoperta che mi ha resa più che entusiasta.

Ottimo il Lippy Cow Natural lip balm di Cowshed, anche se non sono fan dei burri in tubetto, ottima anche la Nuxellence trattamento antietà per tutti i tipi di pelle.

LookfantasticBox_3 LookfantasticBox_5 Continue reading