Blackout tattoo, la nuova tendenza in fatto di tatuaggi

Avere il corpo quasi completamente ricoperto di tatuaggi è il trend più alla moda degli ultimi anni. Sono pochissimi infatti coloro che hanno scelto di non adornare neppure con un piccolo disegno o con una scritta le braccia, le gambe o il busto. Se qualche settimana fa hanno fatto molto parlare i tatuaggi impercettibili alla luce del sole e visibili solo al buio, questa moda decisamente opposto lascerà tutti senza parole.

Si chiamano Blackout Tattoo e sono caratterizzati dalla presenza di moltissimo inchiostro nero. Basta inserire su Instagram l’hashtag #blackouttattoo per capire che sono moltissimi coloro che “colorano” intere parti del corpo con il nero, lasciando in bianco solo il disegno che si desiderano evidenziare. I Blackout Tattoo sono l’ideale anche per coloro che vogliono coprire un vecchio o imbarazzante disegno che portavano sul corpo, senza dover ricorrere al costosissimo trattamento laser. Uno degli artisti più famosi specializzati in questo genere è Chester dell’Oracle Tattoo, un centro di tatuaggi a Singapore, che crea sulla pelle dei clienti delle opere d’arte simili. Uno dei più incredibili?

Quello fatto ad una donna, che ha deciso di ricoprire con dell’inchiostro nero le braccia e la parte superiore al seno. Coloro che sono appassionati di tatuaggi e che sognano il momento in cui finiranno ancora sotto “le grinfie” del tatuatore non potranno dunque dare a meno di questa nuova tendenza, di sicuro saranno i più alla moda la prossima estate.

 

La manicure di primavera? È la Pom Pom Nails!

<

Se esistesse un premio per le tendenze beauty più assurde, quello delle pom pom nails lo vincerebbe di sicuro. Ditemi voi come si può pensare di andare in giro con degli ingombranti pom pom attaccati alle unghie e non sentirsi un tantino ridicole.

Apprezziamo sempre l’originalità, ma facciamo davvero fatica a credere che una tendenza del genere possa trovare terreno fertile tra le appassionate. Eppure sui social, soprattutto su Instagram, ci sono tante ragazze, soprattutto Corea del Sud che pubblicano le foto di questa insolita manicure riscuotendo grandi consensi tra i follower.

Di certo, se cederete al trend non rischierete di passare inosservate.

Leggi anche: Furry Nails: l’assurda tendenza delle unghie pelose alla NY fashion week
pom pom nails


Continue reading

Struccarsi solo con l’acqua e il panno MakeUp Easer

Il mondo della bellezza e del make-up ci bombarda ogni giorno di nuovi prodotti, tendenze da seguire (purché non siano le unghie pelose o a forma di bara), trucchi da sperimentare… ma a volte ci piace aspettare di leggere come rendere ancora più pratico qualcosa di semplice e quotidiano, come struccarsi.

Tutte abbiamo il nostro detergente o la nostra acqua micellare preferita, ma se si potesse qualche volta fare a meno di tutto questo, magari quando si è di fretta, in viaggio o si è troppo stanche la sera e struccarsi solo con l’acqua? Pare sia possibile come MakeUp Easer, un panno in poliestere al 100%, composto da fibre che, una volta inumidite, sono in grado di eliminare qualsiasi tipo di trucco, compresi i make-up waterproof.

MakeUp Easer è delicatissimo sugli occhi e resta efficace, mantenendo le sue proprietà, per almeno 1000 lavaggi, costa 19,90€ e la trovate in eslcusiva da Sephora!

A proposito di: 4 regole base per la pulizia del viso quotidiana e per eliminare le impurità

NB: per un lungo periodo su YouTube si sono susseguiti tutorial di struccaggio in cui venivano utilizzati panni in microfibra per struccarsi, si tratta di panni utilizzati per la pulizia della casa, dei mobili e dei pavimenti. Fate attenzione però, spesso questi panni, non essendo pensati per la pulizia della pelle ma solo della casa, contengono agenti sgrassanti o sono trattati con prodotti non adatti al corpo.

Makeup-Eraser-struccarsi-solo-con-acqua

Furry Nails: l’assurda tendenza delle unghie pelose alla NY fashion week

In materia di bellezza se ne vedono di cose strane e di tendenze che sfiorano l’assurdo, ma questa le supera tutte: un po’ per stupire, un po’ (forse) per lanciare un trend, Jan Arnold, direttore di CND nail polish, noto brand cosmetico d’oltreoceano, ha fatto sfilare le modelle sulla passerella del marchio Libertine fall/winter 2016 con una manicure decisamente “wild”, ossia con le unghie ricoperte da pelo finto.127

Per ottenerle ha utilizzato uno smalto speciale, il Vinylux Weekly Polish, sopra il quale ha applicato ciuffetti di pelo: il risultato è assurdo, bizzarro…e speriamo resti solo un eccesso da fashion week!

furry nails Continue reading

Tendenza Rainbow Hair: i capelli arcobaleno spopolano su Instagram

<

tendenza rainbow hair

Chi dice che l’inverno è grigio non ha aperto Instagram e cliccato l’hashtag #rainbowhair, la tendenza dei capelli arcobaleno. Spopolano i tutorial per realizzarli a casa e su Pinterest le board sono intasate dalle migliaia di varianti di abbinamenti possibili; c’è chi sceglie nuance accese e vibranti e chi preferisce quelle più tenuti della famiglia dei pastelli.

Per evitare esperimenti casalinghi e risultati disastrosi Alfaparf Milano ha creato rEvolution, un prodotto dalla formula ultra pigmentata e dalla consistenza crema-gel, che permette anche di fondere diversi colori per ottenere dei mix personalizzati, senza intaccare la salute dei capelli ma anzi dandogli lucentezza e morbidezza. Potete quindi sperimentare i Rainbow Hair nei saloni Alfaparf di Milano, il prezzo del servizio parte da € 100 (a seconda della lunghezza dei capelli).

tendenza raibow Alfaparf Continue reading