I migliori mascara che abbiamo provato (e ricomprato)

<migliori-mascara-2017

Un po’ cavie umane, un po’ volontarie come Katniss nella versione beauty di Hunger Games, proviamo periodicamente decine di mascara: per infoltire, allungare, curvare. Effetto farfalla, panda, ragno, fenicottero (fenicottero?)… ogni giorno vediamo uno spot, un’inserzione Facebook, un post, un articolo di giornale che ci svela il miglior mascara del mondo.

Ma alla fine quale mascara decidere di comprare? Tenendo conto del costo medio di un mascara (25€?), non possiamo certo acquistarne decine, fosse anche solo per non invadere il beuaty case. Io e Valentina in questi ultimi due anni ne abbiamo provati moltissimi e qui vi sveliamo i nostri preferiti.

Pupa Vamp! Mascara: nero intenso, assicura volume e lunghezza. Lo scovolino aiuta a raccogliere la giusta quantità di prodotto e a distribuirla bene su tutte le ciglia. Lo usiamo entrambe da anni. Della stessa linea Vamp! ne esistono altre varianti interessanti, per noi il classico resta sempre il migliore. Prezzo ottimo (13,50€).

Benefit Cosmetics They’re real! Mascara: Super curvate, super allungate, probabilmente avrete già letto e sentito pareri entusiasti su questo mascara e qui trovate conferma. Esiste sia nel formato classico (27,50€), sia in quello mini per ritocchi rapidi e da tenere sempre in borsa o nella trousse da viaggio (13,50€).

mascara-smashbox-bianco-primer

Smashbox X-Rated Mascara: curva e colora le ciglia dando profondità all’occhio, può essere applicato più volte senza appiccicare, basta dosarne bene la quantità. Si conserva bene e non secca le ciglia, soprattutto non sbava (25€). Ottima anche la base bianca Photofinish Lash Primer, da applicare prima del make-up per aumentare la durata del mascara ed enfatizzandone l’effetto (23€).

Marc Jacobs Beauty Velvet Noir: ciglia super scure per un effetto “bold” assicurato. La formula è molto cremosa, quasi vellutata, suggeriamo di dargli qualche secondo per l’asciugatura, il risultato finale è eccezionale. Lo trovate in vendita da Sephora (27,50€).

Conclusione: lo saprete già, ma ricordarlo male non fa, le promesse di un mascara e l’opinione dopo l’esperienza di chi lo ha provato, possono variare da soggetto a soggetto, ma in linea di massima questi sono i mascara che in assoluto ci hanno dato le migliori prestazioni e rese e che abbiamo ri-comprato soddisfatte
Continue reading

Mr.Burberry, l’attesa nuova fragranza ispirata al trench coat nero

È stata anticipata da una certa suspance e finalmente è arrivata, la nuova fragranza per uomo Mr.Burberry. Christopher Bailey, direttore creativo del brand, l’ha definita “la nostra fragranza per uomo più importante di sempre”, perché in sé racchiude l’anima del marchio, celebra l’iconico trench che ne rappresenta ormai il simbolo e rende omaggio alla città di Londra.

Mr.Burberry è una fragranza tradizionale e irriverente al tempo stesso, elegante ma non impeccabile; il flacone è ispirato al trench coat nero, la campagna è stata girata da Steve McQueen, per la prima volta alle prese con uno spot pubblicitario, e realizzata utilizzando una pellicola da 70mm per la quale è stata necessaria una delle uniche 6 cineprese di questo tipo ancora esistenti al mondo, una scelta precisa che vuole comunicare, una una sola parola, unicità.

A proposito della fragranza: le note di testa sono pompelmo, dragoncello e cardamomo, le note di cuore foglia di betulla, olio di noce moscata e legno di cedro. Per le note di fondo vetiver, legno di guaiaco e  legno di sandalo.

MR-BURBERRY-Josh-Whitehouse
Continue reading

Le 5 regole di stile di Anna Wintour (FOTO)

Ognuno ha alcuni capisaldi che segue con costanza durante la sua vita o carriera. Ce ne sono alcuni che con il passare del tempo diventano delle vere e proprie regole (fashion). Stiamo parlando di quei capi o accessori a cui alcuni dei personaggi più celebri della moda non riescono a fare a meno. E questa volta è il turno di Anna Wintour, la direttrice di Vogue America nonché regina del mondo glamour.

Le Callasli: le scarpe firmate Manolo Blahnik, di mille colori, migliaia di paia, addirittura omaggiate come la scarpa perfetta. Questo modello di una delle maison di calzature più famose al mondo è il più amato da Mrs. Wintour che non manca mai dall’indossarlo. Elegante, chic e raffinata, è un vero e proprio passepartout.

Uno degli accessori che contraddistingue lo stile di madame Wintour (oltre al perenne occhiale da sole) è il collier di pietre preziose. Spesso colorate, la nostra amata direttrice ha dato vita a un vero e proprio revival del doppio giro di pietre: très chic!

lady-gaga

Ultima caduta di stile: la pelliccia. Da ambientalisti e amanti degli animali quali che siamo, noi di Blog di Moda non approviamo (ahimé!) questo capo d’abbigliamento. Ma si sa, a ognuno il suo!

mickey-mouse

 

Chiudiamo con il sorriso e con l’ultimo punto del vademecum personale di Anna Wintour: il tubino. Con il fisico che si ritrova, di certo non ha problemi a indossare uno dei capi più raffinati della storia della moda. Asciutto, lineare e semplice sono le caratteristiche che lo rendono uno degli abiti più eleganti in assoluto, ma diciamoci la verità, indosso alla direttrice di Vogue America ha tutto un altro charme.

aguilera

I segreti di stile di Anna Wintour non sono più un mistero. Ricordate però che per anche solo lontanamente imitarla serve solo una cosa: il suo eccezionale buon gusto.

Elle Fanning

Questo articolo Le 5 regole di stile di Anna Wintour (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Beatrice Bassani su Blog di Moda.

Continue reading

Calze rosse (non solo se sei Miley Cyrus)

1 Voglio le calze rosse di Goldenlady indossate da Miley Cyrus e “All I Want For Christmas is you”. E sarò una donna felice. Questo scrivevo su Twitter (@martilami) dopo aver visto per la prima volta lo spot di Miley Cyrus per Goldenlady. RockYourLegs è il titolo di questo videoclip che vede la firma artistica del fotografo e regista americano Terry Richardson. (ps. Se non sapete come abbinare i collant rossi ma volete indossarli in questo natale o Capodanno, ecco un’idea. Red&White). Un’ultima cosa: Certo che, come i sandali con le calze solo Valeria Marini, i collant senza mutande solo se sei Miley Cyrus. E se le calze sono senza cuciture di Goldenlady. E rosse. Calze-rosse-idee-look36calze-rosse-goldenlady

L’articolo Calze rosse (non solo se sei Miley Cyrus) sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Innamoratevi

“E se ti dicessi innamorati, cosa ti viene in mente?”


Quelle canzoni che portano a ballare tutta la notte. Fino a quando i piedi fanno male per poi lanciare i tacchi da qualche parte. Un po’ come se ci liberassimo dalle paura che, detto tra noi, sono mattoni nel cuore fino a quando con il tempo diventano muri. E’ così che ci si trasforma in pietra, incapaci di vibrare alle note non della musica ma dell’amore che poi, quando chiama, chiede solo una cosa: coraggio. Coraggio di lasciarsi andare senza pensarci, sorprendendosi. Come un temporale estivo che libera l’anima.

Così cercartele quelle scarpe lanciate poco prima per poi andarvene.
Lontano. Con lui lì. E che la notte duri in eterno.
Questo è il mio augurio per questo venerdì sera e per questo sabato e per tutte le serate d’estate,

che termineranno all’alba con il trucco sbaffato. Innamoratevi.
Con il suo profumo ancora addosso la mattina dopo.