Layage, il trend capelli per schiariture naturali perfetto per bionde e more

< layage_su capelli biondi

In principio fu lo shatush, poi fu la volta dell’ombrè hair, del balayage, dello skyline e di tutte quelle tecniche apparentemente simili ma assai diverse in realtà, per dare movimento alla chioma e ottenere sui capelli quelle tanto amate sfumature naturali. Se pensavate di averle sentite ( e provate) ormai tutte, dalla California è arrivata una nuova tecnica che oltreoceano ha già conquistato la testa di moltissime celebrità e modelle (da Gigi Hadid a Rihanna, passando per Miranda Kerr e Lily Aldridge), al punto da diventare tendenza e diffondersi a macchia d’olio arrivando fino a noi.layage_1

rihanna-Layage-hair

Si chiama layage, il termine dall’ inglese “to lay” che significa “stendere”, proprio perchè la tecnica consiste nello stendere i capelli su una superficie orizzontale applicando il prodotto schiarente/decolorante spazzolandoli; nenache  adirlo la radice non si tocca ma si lavora esclusivamente sulle lunghezze. layage come si realizza colorazione capelliL’effetto finale è quello dei capelli schiariti dal sole dopo le vacanze trascorse al mare, ovvero quello che abbiamos empre sognato, ma senza i danni della combo salsedine/raggi solari. Il Layage è adatto sia alle teste bionde che ai capelli castani e a differenza del balayage permette un maggiore “controllo” sul numero di ciocche da schiarire, quindi sull’effetto finale.


Continue reading

DermoTaping: la svolta beauty contro inestetismi, adipe e cellulite grazie ai cerotti adesivi

dermotaping_estetico_inestetismi corpo trattamento

In materia di rimodellamento corporeo e trattamento estetico, c ‘è una novità molto interessante che potrebbe rivelarsi una vera e propria rivoluzione per combattere gli inestetismi: si chiama ‎DermoTaping‬, si tratta di una metodica innovativa che attraverso cerotti in cotone adesivo (tape) applicati sulla cute, stimola i naturali processi di “guarigione” dell’organismo, agendo per effetto bio-meccanico per contrastare: rilassamento cutaneo, adipe localizzato, cellulite diffusa, cicatrici e smagliature.

Il tape non è impregnato di nessuna sostanza o farmaco, ma esercita una stimolazione biomeccanica di pompaggio sulla pelle per attenuare gli inestetismi presenti. Una volta applicato non si sente, è discreto e non limita le attività quotidiane, lavorando sotto i vestiti che indossiamo, a ritmo continuo.

Questa tecnica innovativa promette di garantire risultati tangibili in tempi brevissimi e protocolli di trattamento comprovati e scientificamente approvati.

I centri estetici che propongono il DermoTaping sono ancora pochi perchè il percorso formativo è lungo e complesso ed è riservato alle estetiste professioniste. A Catania Pura Beauty Spa, moderna urban Spa all’avanguardia, in via Pietro Mascagni 83, è tra i primissimi centri a proporre il DermoTaping, per info e prenotazioni potete contattare il numero 095/8178918 www.purabeautyspa.it

Look da star: lo stile dark di Angelina Jolie (FOTO)

Credit photo: www.purseblog.com

Bellissima da mozzare il fiato, con un marito indescrivibile, una famiglia numerosa e una carriera di attrice sbalorditiva: Angelina Jolie è una delle donne più ammirate e invidiate del mondo e noi di Blog di Moda vogliamo darvi qualche consiglio su come avere il suo stile.

Tendenzialmente dark, un po’ cupo e maledetto, lo stile di Angelina ha fatto molto parlare di sé: di certo non è una di quelle donne in abito da sera rosa di chiffon che saltellano a destra e sinistra. Il nero, infatti, è il suo colore prediletto e lo indossa davvero in tutte le occasioni possibili: al supermercato, in un caffé, sul red carpet, l’attrice ha fatto di questa nuance il suo punto di forza.

Credit photo: www.celebitchy.com
Credit photo: www.ibtimes.co.uk Continue reading

Alexandra Stan & Inna: We Wanna – sexy hit dell’estate 2015

alexandra_stan_inna_wewanna02DISPONIBILE NEGLI STORE DIGITALI DAL 26 GIUGNO
IN RADIO DAL 3 LUGLIO
Gettonatissime e con alle spalle hit, Alexandra Stan & Inna tornano insieme a Daddy Yankee, la star portoricana di “Gasolina” che ha all’attivo collaborazioni con superstar del calibro di Enrique Iglesias, Snoop Dogg, Nicole Scherzinger, Fergie, Akon e tanti altri.
ALEXANDRA STAN & INNA ft DADDY YANKEE – We Wanna

Stanno già facendo impazzire il web e le radio di mezzo mondo. ALEXANDRA STAN e INNA si sono conquistate a tutti gli effetti un posto in prima pagina con la loro fantastica collaborazione “We Wanna”.
Alexandra Stan e Inna sono due artiste che negli ultimi anni hanno mandato in visibilio migliaia di fan ovunque si siano esibite: dal Giappone all’America Latina e… oltre. Gettonatissime e con alle spalle hit e #1 globali, le due star tornano alla ribalta ancora una volta, insieme a Daddy Yankee, la star portoricana di “Gasolina” che ha all’attivo collaborazioni con superstar del calibro di Enrique Iglesias, Snoop Dogg, Nicole Scherzinger, Fergie, Akon e tanti altri.
“We Wanna” è la sorpresa dell’estate, una fantastica e bollente hit che arriva da due artiste numero 1. Non è un caso che il video abbia totalizzato 1 milione di visualizzazioni nelle prime 48 ore e abbia appena superato i 3 dopo una settimana on-line. La storia continua!

Continue reading

Siamo troppo esigenti

1

La sveglia sempre alla stessa ora. Che viene spenta e ritardata di 5 minuti, poi altri 5. E così riusciamo ad arrivare in ritardo anche quando nelle nostre intenzioni vorremmo essere puntuali con la scusa che è sempre quella del traffico o dell’auto che si è rotta, con la colazione che si fa sempre più minimal. Un po’ come quello che indossiamo. Un jeans e un maglione scelti a caso nell’armadio dopo una notte, lunga notte, passata a chiacchierare. Sempre se su whatsapp si possono chiamare così. L’attesa della neve e del thè che, a forza di stare a scrivere, ormai si è raffreddato. Quello che rimane è solo un profumo di limone. Passiamo ore, mesi, così in attesa di un invito e attaccate all’Iphone per poi arrivare a quel giorno e rimanere deluse. Sappiamo già tutto – il film preferito di lui, la canzone, il numero di relazioni avute, il nome dell’ex, la via in cui abita e il suo lavoro – ma nulla da dirsi di fronte a due spritz invece che a uno schermo. Per raccontare poi alle amiche che sembrava davvero interessante, metteva tutte le h al posto giusto e pure i congiuntivi, ma non ti ha colpita. Che sa tanto di “ha delle grandi potenzialità (su whatsapp) ma non si applica”. In questi casi meglio vedere il bicchiere mezzo pieno che mezzo vuoto. Sperando solo che sia pieno di Moscato. Ritrovarsi così a fine giornata a casa e leggere l’ennesima lista di Natale con i 10 must-have di sempre. Cèline, Balenciaga, Moschino e Louis Vuitton che con i tempi che corrono, un uomo che si presenta con impacchettato un regalo così puzza di anello, di matrimonio e di marcia nuziale. Accontentiamoci di un profumo e apprezziamo l’impegno se al posto di parlare di nozze e fiori d’arancio, preferiremmo stare ad ascoltare discorsi su calcio, Champion’s league, Olimpiadi e pure sull’estinzione dei dinosauri. Che l’unico “si, lo voglio” che concepiamo è per la formula di come mangiare cioccolata e McDonald’s senza ingrassare. Perché, nonostante vogliamo far credere che noi viviamo di aria, sushi e insalata, al secondo incontro saremmo in grado di ordinare carne, per la cronaca una fiorentina. E qui la spiegazione dell’estinzione dei dinosauri.

Siamo diventate esigenti. Vogliamo l’amore ma controlliamo che lui non indossi calzini in spugna bianchi.
E di questo passo ci innamoreremo a 70 anni.

siamo-troppo-esigenti

L’articolo Siamo troppo esigenti sembra essere il primo su Glamour Marmalade.