Too Faced Peaches and Cream Collection

Il lancio ufficiale è fissato al 31 Agosto, in esclusiva da Sephora: save the date perché la nuova Peaches and Cream Collection di Too Faced è di quelle davvero imperdibili. A cominciare dalla forma delle confezioni, a dir poco deliziose, per arrivare alle formule arricchite con estratti di pesca e di fico.

Ce n’è abbastanza per correre a prenotare le proprie delizie dell’Eden cosmetico dove in luogo della famosa mela saranno le pesche le vere protagoniste di stagione. Ma freniamo un attimo gli entusiasmi e scopriamo tutti i dettagli. Correremo in profumeria subito dopo.

Al centro della collezione spicca la palette Just Peachy Mattes in formula opaca ma cremosa, perfetta da sfumare e modulare a piacere. Dodici nuances sui toni caldi del pesca, del burro cremoso, dei marroni più ricchi. E profumano di pesca e dolcissimi fico. Come resistere?

Per le labbra ben 20 sono i colori che compongono la serie Peach Kiss. Tutte le tonalità sono opache, dalla formula confortevole, idratante, ultra-pigmentata e di lunga durata. Anche in questo caso la profumazione di pesca e fico prevale.

Sei i colori per le gote della serie Peach My Cheeks Blush, completamente nuova ma destinata ad entrare tra le collezioni permanenti di Too Faced. Sono prodotti in crema dalla texture modulabile e piacevolissima, che è facile da applicare e si trasforma in polvere sulla pelle. Così il prodotto si può costruire a piacimento e lascia una sensazione fresca e naturale sugli zigomi.

Altri prodotti della linea, tutti nuovi ma permanenti, sono la polvere Peach Blur Finishing Powder, che rende l’incarnato impeccabile e luminoso; il bronzer Sweetie Pie, per esaltare l’abbronzatura e scolpire il viso con il contouring; il Bronzed Peach, una crema che si trasforma in polvere sul viso e dona luminosità e un velo di abbronzatura; l’illuminante Peach Frost; il primer Primed & Peachy che prepara la pelle al trucco; lo spray fissante e opacizzante Peach Mist e la polvere fissante e opacizzante Peach Perfect. Completa la linea il fondotinta Peach Perfect Foundation.















Continue reading

Trend capelli: undercut design effetto tattoo

Lo chiamano undercut design o undercut tattoo, di sicuro c’è che a prescindere dal nome si tratta di una vera e propria tendenza. A metà via tra una bizzarria da parrucchieri e un tatuaggio vero e proprio, a cui però somiglia soltanto, il nuovo trend sta facendo impazzire il web.

L’idea è quella di creare delle decorazioni rasando i capelli sulla nuca in modo che il lavoro finale somigli da vicino ad un tatuaggio sulla testa, da esibire o da nascondere sotto i capelli più lunghi e mostrare solo in qualche caso.

Instagram, come sempre, abbonda di esempi a cui ispirarsi se si vuole adottare il trend e fare una piccola follia in questa calda estate che ci consente di giocare e osare di più rispetto ad altri periodi dell’anno.

Sarà più facile se si sceglierà un pattern geometrico e se ci si affiderà a mani esperte nell’uso del rasoio, elettrico o manuale che sia. Il risultato finale non passa inosservato e ha un piglio molto contemporaneo.













Continue reading

Nail art ispirata all’unicorno

Gli unicorni sono sulla cresta dell’onda da diverse stagioni, simbolo di bellezza ma anche ispirazione continua per il mondo beauty e per il trucco, quotidiano o per le occasioni speciali. Dopo i capelli effetto unicorno ispirati al fantastico essere mitologico, è tempo di nail art a tema.

Ci si ispira agli affascinanti animali dalle chiome multicolore dell’immaginario mitico, ma anche ai personaggi della nostra infanzia con i famosi Mini Pony. La nail art del momento è multicolore, cangiante, piena di riflessi e tinte pastello deliziosamente femminili.

Abbiamo raccolto in gallery per voi alcune delle idee più carine a tema unicorno, da quelle più audaci e appariscenti alle proposte più discrete ma non meno dolci e femminili, sia nelle ispirazioni che nell’esecuzione sulle unghie.

Si va dal bianco a tutti i toni pastello passando per nuances sorbetto o toni più vibranti, con un tocco di finiture perlare e cangianti, anche un po’ metalizzate. Non resta che da scegliere le combinazioni cromatiche preferite e lo stile più adatto a sé.








Continue reading

La collezione di Mac x Steve J. e Yoni P.

La tendenza dei prodotti beauty coreani sta dilagando ovunque, anche in Italia, e Mac non si lascia sfuggire l’occasione di creare una linea speciale insieme a Steve J. E Yoni P. Si tratta di una collaborazione coloratissima e divertente.

I due designer coreani puntano proprio sull’ispirazione k-pop per disegnare il packaging dei nuovi prodotti che compongono la speciale collezione in edizione limitata. Mac racconta di aver scelto l’estro creativo di questo duo perché sanno creare il perfetto equilibrio tra stile glam e approccio sporty.

Le grafiche del packaging ispirate allo stree-style di Seoul e i colori vibranti si sposano a tonalità neutre creando il cuore pulsante di una collezione nata per farsi ricordare. Ne fanno parte blush, rossetti, ombretti glossy e in polvere, mascara, pennelli, palette per labbra e guance, un beauty case con specchietto.

Le tonalità vanno dalle sfumature nude e rosate fino ai toni più squillanti del rosso arancio e del rosa neon per i rossetti proposti nei colori Spotlight Me (amplified), Yoni Crusch (amplified), Candy Yum Yum (matte), A Killing Smile (matte).

I due pennelli sono il 217 Blending e il 159 Duo Fibre Blush e si accompagnano ai blush satin Peony Petal e Sugar or Syrup oltre che alla palette per le guance Yoni Attraction che contiene le nuances Keep It Loose Casual Colour, Secret Admirer Casual Colour, Young at Heart Casual Colour, Weekend Getaway Casual Colour, Lazy Sunday Casual Colour, Show Orchid Lipstick.

Per gli occhi abbiamo il mascara Zoomblack insieme al MAC Studio Eye Gloss in Pearl Varnish e alle palette duo Dazzleshadow con Lets’ Boogie e Sparkling Moment o con Soba e Keep on Twinkling.







Continue reading

Trend alert: tatuaggi sull’orecchio

E se al posto degli orecchini indossassimo tatuaggi? È l’idea che il nuovo trend lancia senza mezzi termini: al posto degli orecchini, o in combinazione con essi, le orecchie si decorano con piccolissimi tatuaggi.

Sul lobo o lungo il padiglione auricolare, sviluppandosi in altezza o limitandosi a piccolissimi dettagli, in qualche caso posizionati persino internamente, il diktat parla chiaro. Se tatuaggio deve essere, che sia piccolo e sull’orecchio.

È una tendenza che sta prendendo piede sempre di più diffondendosi specialmente tramite i social, soprattutto su Instagram che è tra i contenitori di trend più potenti degli ultimi anni. Non ci sono dubbi, il tatuaggio più trendy si fa alle orecchie.

Il più diffuso è quello sull’arcata del padiglione auricolare, sull’esterno o sul retro. È floreale oppure geometrico, comunque molto piccolo, discreto e persino elegante. Basta scegliere il design preferito, tra foglie, righe, fiori. E non pentirsene, ovviamente, ché non si cambia come un paio di orecchini.








Continue reading