Sopracciglia perfette: come dare la giusta forma e valorizzare lo sguardo

Come fare le sopracciglia?

sopracciglia

Avere sopracciglia ben disegnate aiuta a delineare i lineamenti del volto e a valorizzare lo sguardo. Vediamo dunque come disegnare le sopracciglia, donandole una forma che ben si adatti al proprio viso. Nel caso in cui non abbiate molta dimestichezza con la pinzetta, il consiglio è quello di rivolgersi ad un’estetista specializzata.

Negli ultimi anni, in tutte le maggiori città italiane ed europea, hanno visto la luce centri specializzati nella cura delle sopracciglia, i cosiddetti Brow Bar. Si tratta di centri che offrono servizi di epilazione sopracciglia, dopo aver fornito una consulenza personalizzata per trovare la forma perfetta, quella che più si adatta al tuo viso.

Forma sopracciglia: come trovare quella più adatta al nostro viso

sopracciglia perfette

Se avete buona dimestichezza con le pinzette, vi sveliamo un piccolo trucco che vi aiuterà a dare alle sopracciglia la forma perfetta. Avrete bisogno di una matita, che andrà posizionata dritta lungo il naso per calcolare il punto di inizio delle vostre sopracciglia. Per delineare il punto di discesa dell’arco sopraccigliare, mantenete la matita alla base del naso, ruotatela fino ad allinearla con la pupilla. Mantenendo ferma la base della matita, posizionatela all’estremità esterna dell’occhio: questo sarà il punto dove terminerà il vostro sopracciglio.

Un consiglio è quello di definire la forma delle sopracciglia utilizzando la pinzetta e mai la cera. Le pinzette consentono di essere più precise ed evitare danni.

disegnare sopracciglia

Come disegnare sopracciglia perfette

Per ottenere sopracciglia perfette, la maggior parte delle volte non è sufficiente rimuovere i peli al di fuori della forma che desideriamo dare. Spesso infatti peli non uniformi o leggere asimmetrie non possono essere corrette tramite la depilazione. Ad offrirci un valido aiuto al fine di sfoggiare sopracciglia perfette c’è il make up.

Usando una matita per sopracciglia, o in alternativa l’ombretto, è possibile riempire le zone più rade del sopracciglio, donando un aspetto più pieno e delineandone ulteriormente la forma. Nel caso in cui abbiamo segni o cicatrici che spezzano l’arcata sopraccigliare, il make up permette di riempire i vuoi presenti. Terminato di disegnare le sopracciglia, si può completare il tutto con del fissante. Il fissante per sopracciglia si applica con uno scovolino e aiuta a tenere in ordine i peli.

Continue reading

Fenty Beauty di Rihanna arriva in Italia

Dal 06 aprile, la linea di trucchi firmata dalla pop star Rihanna è disponibile in Italia presso tutti i punti vendita Sephora. A Milano si è tenuta la festa di lancio, alla quale Riri ha partecipato sfoggiando un fasciante tubino in pelle nere di Versace, arricchito da una cinta con grande fibbia dorata; make up impeccabile dai riflessi dorati e lunghi capelli neri sciolti sulle spalle.

fenty beauty

Il prodotto top di Fenty Beauty

L’idea alla base della Fenty Beauty era quelle di dar vita ad una linea di make up capace di adattarsi ad ogni tipo di carnagione, dalle pelli più chiare alle più scure, così che ogni donna potesse trovare il prodotto perfetto per la propria carnagione. Il prodotto top della linea di Rihanna è senza dubbio il fondotinta Pro Filt’r Foundation, declinato in 40 diverse tonalità.

“Una linea di make-up in cui tutte le donne del mondo possono riconoscersi” quella creata da Riri, che rispecchia anche la personale visione dell’artista:

il make-up è fatto per divertirsi. Non dovrebbe mai essere visto come un’imposizione o un obbligo. Siate audaci, rischiate, osate sempre qualcosa di nuovo e di diverso”.

Tre gli step previsti per ottenere look fenty impeccabili:

  1. preparare l’incarnato con il Pro Filt’r Instant Retouch Primer, per poi applicare il Pro Filt’r Foundation e lo stick viso multifunzione Match Stix Matte.
  2. illuminare il viso applicando su guance e zigomi il Killawatt Freestyle Highlighter e il Match Stix Shimmer.
  3. Opacizzare il viso e provvedere a ritoccare il make up quando è necessario con la polvere mat Invisimatte Blotting Powder.

Il tocco finale? Applicare sulle labbra il rossetto liquido a lunga durata Stunna Lip paint o il rossetto mat Mattemoiselle Lipstick, disponibile in 14 varietà di colore.

Continue reading

Acconciature per Capodanno: idee semplici da realizzare

Quali sono le acconciature semplici da realizzare per i look delle feste di Natale e Capodanno? Ecco alcune proposte fai da te per realizzare pettinature facili ed eleganti durante le feste. Se avete un pizzico di manualità con spazzola e forcine, lasciatevi ispirare dalle nostre proposte: raccolti semplici, dai classici chignon alle acconciature più sbarazzine, trova quella più adatta al tuo look per le feste.

Trecce per ogni tipo di capelli

Questo che sta per giungere al termine è stato sicuramente l’anno delle trecce: a spiga, raccolte intorno alla nuca, doppie e attaccate alla testa. Acconciare il capelli realizzando trecce è sicuramente un modo facile e veloce che ben si adatta ad ogni tipo di capigliatura, sia riccia che liscia. Il trend della treccia per capelli, che ha visto l’apice durante questa estate, può dare vita anche ad acconciatore fai da te ideali per le feste di Natale e Capodanno.

Una prima idea, facilissima da realizzare, è raccogliere i capelli in un’unica treccia, alta sulla nuca, per poi arrotolarla in uno chignon. Il risultato è un raccolto elegante, differente dal solito chignon da ballerina. Prima di procedere con lo styling, è consigliato utilizzare un protettivo per capelli, come quelli che è possibile trovare tra i prodotti Alfaparf.

acconciatura chignon treccia
Foto: Pinterest

Altra idea molto semplice da realizzare, e che ben si adatta ad occasioni quali cenoni di Natale o Capodanno, è raccogliere i capelli in una treccia sulla nuca, per poi farla confluire in una coda di cavallo. Si tratta di un’acconciatura che può essere facilmente realizzata anche sa soli da chi ha capelli lunghi, ottenendo un buon risultato. L’effetto ottenuto è un’acconciatura molto delicata e sicuramente pratica da portare.

Coda con treccia foto
Foto: Mariclaire

Semiraccolto per capelli medi e lunghi

Altro trend capelli di questo anni è stato di sicuro il cosiddetto half bun, ossia il mezzo chignon. Una tendenza questa, che è stata apprezzata soprattutto per essere un’acconciatura semplicissima da realizzare, anche da chi non ha molta dimestichezza con spazzola e phon. Perchè non sfoggiare un semi-raccolto di questo tipo anche durante le feste di Natale o Capodanno?

Capelli mossi e boccoli per le feste di Natale

Se invece non sapete rinunciare al piacere di sfoggiare la chioma fluttuante, potete realizzare dei boccoli utilizzando un ferro arricciacapelli. A seconda che scegliate un boccolo più stretto o più largo potete donare un’aria diversa al vostro look: realizzando un mosso più morbido, otterrete sicuramente un effetto più naturale. Il tocco in più, per dare luce al volto, è quello di decorare la chioma con un elegante cerchietto oppure un fermaglio.

Continue reading

Tendenze Capelli inverno 2017/2018: scopri i tagli ed i colori più in voga

Quali saranno le tendenze capelli per la stagione invernale 2017/2018? Ecco tutte le colorazioni, i tagli e le acconciature must del prossimo inverno.

Colore e taglio capelli donna, le tendenze del prossimo inverno

Il palm painting

palm painting biondo

Il palm painting è una delle novità di quest’anno e consiste nella schiaritura dei capelli di qualche tono rispetto al colore di base, senza toccare assolutamente le radici e concentrandosi in particolar modo sulle punte. Si tratta di una vera e propria evoluzione del balayage, che, però, a differenza di quest’ultimo, dona un risultato finale molto più naturale. Questo risultato è dato dal metodo di applicazione, che non prevede l’utilizzo di pennelli e simili, ma viene distribuito direttamente con le mani.

Il palm painting nasce da un’idea dell’hair stylist Marco Verissimo, che voleva proprio ricreare l’effetto baciati dal sole nel modo più naturale possibile. Inoltre, con questa tecnica non vengono utilizzate stagnole, in questo modo, la decolorazione non va a rovinare troppo il capello.

Il palm painting è perfetto per chi ha dei capelli medio lunghi per poter meglio giocare con il colore e creare movimento. Le colorazioni ideali per questa tecnica vanno dal biondo chiaro al castano scuro, su cui è possibile schiarire anche di uno/due toni, senza creare troppo contrasto.

Tutte le sfumature del castano

Kate middleton foto
Fonte: people.com

Qual è la colorazione più in voga in questo inverno 2017/2018? La risposta non può che essere il castano! Ebbene si, quest’inverno a farla da padrone è il castano, ma non pensate al solito colore piatto e arricchitelo di sfumature. Il castano è un colore molto versatile, può essere caldo come il castano caramello, cioccolato e castagna, adatto alle carnagioni più chiare; oppure freddo, arricchito da riflessi ramati o rossi scuri, adatto alle more. Fatto sta che il castano fa pensare subito a un ritorno alla sobrietà e al bon ton, del resto basti pensare al bellissimo castano che sfoggia con naturalezza Kate Middelton per sentirsi delle vere e proprie principesse.

Crazy color

Se siete delle temerarie e amate essere sempre un po’ fuori le righe, non temete, anche per quest’inverno andranno di moda i colori più pazzi, da sfoggiare rigorosamente solo in qualche ciocca e non su tutta la capigliatura. I colori che più andranno di moda sono: il rosa, da mixare con le varie tonalità del biondo; il borgogna, adatto sia ai capelli scuri, che a quelli chiari; e tutte le tonalità dell’azzurro/blu, perfetto per essere sfumato con i capelli neri.

Bowl cut

Per quanto riguarda i tagli per quest’inverno 2017/2018, il cosiddetto bowl cut, meglio conosciuto come taglio a scodella, sarà il protagonista indiscusso tra i tagli corti.

Si tratta di un taglio mascolino, ma che allo stesso tempo dona eleganza e sofisticatezza al viso. Questo tipo di taglio, però, non sta bene a tutte, ma possono portarlo senza timore chi ha i capelli sottili e lisci, nonché un viso molto regolare. In caso contrario, si può optare per un taglio simile, il bob destrutturato, che non prevede linee rette, ma scalature multiple e giochi di volume, per adattarsi meglio alla forma del viso.

Collarbone cut

Un altro taglio molto in voga, durante la prossima stagione invernale, sarà il collarbone cut. Si tratta di un taglio medio che prende il nome dalla parola inglese collarbone, che, tradotto letteralmente, significa clavicola. Infatti, la particolarità di questo taglio è che arriva proprio all’altezza delle clavicole senza, però, toccare le spalle. Questo tipo di taglio sta bene proprio a tutte, perché è in grado di valorizzare ogni tipo di viso.

Onde vintage

bob con onde vintage
Fonte: Hairstylehub

Un’acconciatura dal retroscena classico e molto chic quest’anno, saranno le onde vintage. Questo tipo di onde, si differenziano dalle onde morbide, perché sono piatte e quindi non vaporose. Le onde vintage stanno bene soprattutto a chi possiede un taglio medio e sono facilissime da realizzare, online si trovano tantissimi tutorial. Questo tipo di acconciatura è perfetta per le occasioni più glamuor ed eleganti.

Frangia e riga in mezzo

La riga in mezzo torna con prepotenza direttamente dagli anni ’90. Si tratta di un’acconciatura semplicissima da portare e che sta bene soprattutto a chi ha un taglio lungo e scalato. Per chi avesse la fronte alta, invece, può puntare sulla frangia, che sarà piena e disordinata. La frangia è perfetta per diversi tagli di capelli e rende il look più sensuale e selvaggio.

Continue reading

Tendenze Capelli inverno 2018: scopri i tagli ed i colori più in voga

Quali saranno le tendenze capelli per la stagione invernale 2017/2018? Ecco tutte le colorazioni, i tagli e le acconciature must del prossimo inverno.

Colore e taglio capelli donna, le tendenze del prossimo inverno

Il palm painting

palm painting biondo

Il palm painting è una delle novità di quest’anno e consiste nella schiaritura dei capelli di qualche tono rispetto al colore di base, senza toccare assolutamente le radici e concentrandosi in particolar modo sulle punte. Si tratta di una vera e propria evoluzione del balayage, che, però, a differenza di quest’ultimo, dona un risultato finale molto più naturale. Questo risultato è dato dal metodo di applicazione, che non prevede l’utilizzo di pennelli e simili, ma viene distribuito direttamente con le mani.

Il palm painting nasce da un’idea dell’hair stylist Marco Verissimo, che voleva proprio ricreare l’effetto baciati dal sole nel modo più naturale possibile. Inoltre, con questa tecnica non vengono utilizzate stagnole, in questo modo, la decolorazione non va a rovinare troppo il capello.

Il palm painting è perfetto per chi ha dei capelli medio lunghi per poter meglio giocare con il colore e creare movimento. Le colorazioni ideali per questa tecnica vanno dal biondo chiaro al castano scuro, su cui è possibile schiarire anche di uno/due toni, senza creare troppo contrasto.

Tutte le sfumature del castano

Kate middleton foto
Fonte: people.com

Qual è la colorazione più in voga in questo inverno 2017/2018? La risposta non può che essere il castano! Ebbene si, quest’inverno a farla da padrone è il castano, ma non pensate al solito colore piatto e arricchitelo di sfumature. Il castano è un colore molto versatile, può essere caldo come il castano caramello, cioccolato e castagna, adatto alle carnagioni più chiare; oppure freddo, arricchito da riflessi ramati o rossi scuri, adatto alle more. Fatto sta che il castano fa pensare subito a un ritorno alla sobrietà e al bon ton, del resto basti pensare al bellissimo castano che sfoggia con naturalezza Kate Middelton per sentirsi delle vere e proprie principesse.

Crazy color

Se siete delle temerarie e amate essere sempre un po’ fuori le righe, non temete, anche per quest’inverno andranno di moda i colori più pazzi, da sfoggiare rigorosamente solo in qualche ciocca e non su tutta la capigliatura. I colori che più andranno di moda sono: il rosa, da mixare con le varie tonalità del biondo; il borgogna, adatto sia ai capelli scuri, che a quelli chiari; e tutte le tonalità dell’azzurro/blu, perfetto per essere sfumato con i capelli neri.

Bowl cut

Per quanto riguarda i tagli per quest’inverno 2017/2018, il cosiddetto bowl cut, meglio conosciuto come taglio a scodella, sarà il protagonista indiscusso tra i tagli corti.

Si tratta di un taglio mascolino, ma che allo stesso tempo dona eleganza e sofisticatezza al viso. Questo tipo di taglio, però, non sta bene a tutte, ma possono portarlo senza timore chi ha i capelli sottili e lisci, nonché un viso molto regolare. In caso contrario, si può optare per un taglio simile, il bob destrutturato, che non prevede linee rette, ma scalature multiple e giochi di volume, per adattarsi meglio alla forma del viso.

Collarbone cut

Un altro taglio molto in voga, durante la prossima stagione invernale, sarà il collarbone cut. Si tratta di un taglio medio che prende il nome dalla parola inglese collarbone, che, tradotto letteralmente, significa clavicola. Infatti, la particolarità di questo taglio è che arriva proprio all’altezza delle clavicole senza, però, toccare le spalle. Questo tipo di taglio sta bene proprio a tutte, perché è in grado di valorizzare ogni tipo di viso.

Onde vintage

bob con onde vintage
Fonte: Hairstylehub

Un’acconciatura dal retroscena classico e molto chic quest’anno, saranno le onde vintage. Questo tipo di onde, si differenziano dalle onde morbide, perché sono piatte e quindi non vaporose. Le onde vintage stanno bene soprattutto a chi possiede un taglio medio e sono facilissime da realizzare, online si trovano tantissimi tutorial. Questo tipo di acconciatura è perfetta per le occasioni più glamuor ed eleganti.

Frangia e riga in mezzo

La riga in mezzo torna con prepotenza direttamente dagli anni ’90. Si tratta di un’acconciatura semplicissima da portare e che sta bene soprattutto a chi ha un taglio lungo e scalato. Per chi avesse la fronte alta, invece, può puntare sulla frangia, che sarà piena e disordinata. La frangia è perfetta per diversi tagli di capelli e rende il look più sensuale e selvaggio.

Continue reading