PULL & BEAR, LA COLLEZIONE DI ABBIGLIAMENTO AUTUNNO INVERNO 2016-2017

Tutti i capi cult di stagione sono reinterpretati da Pull & Bear nella nuova collezione di abbigliamento autunno inverno 2016-2017, una linea che ci accompagna con uno stile giovane e sbarazzino in ogni momento della giornata. I capi più belli li trovate nella nostra gallery!

La collezione autunno inverno 2016-2017 di Pull & Bear è giovane e sbarazzina, ma soprattutto alla moda: sono tutti capi dal mood teen che si adattano alle esigenze di qualsiasi donna e che ci accompagnano da mattina a sera, dall’ufficio all’happy hour. Dunque scopriamo i capi cult della nuova linea brand, quelli che meritano di finire nel guardaroba e che sfoggeremo durante tutta la stagione fredda.

Quella di Pull & Bear è una collezione invernale a cui non manca proprio nulla e che ci veste da capo a piedi con capi dallo stile anche molto diverso che reinterpretano alla perfezione le tendenze moda più gettonate dell’autunno inverno 2016-2017. La linea di capispalla di Pull & Bear è versatile ma anche sbarazzina: si va dal tradizionale cappotto lungo color cammello al parka autunnale, dal piumino pesante al bomber in raso. Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta e anche la palette cromatica non è poi troppo classica perché a fianco delle tipiche tonalità neutre ci sono pennellate di colore pastello.

Per l’ufficio la donna Pull & Bear preferisce indossare un pantalone nero alla caviglia da abbinare a una camicia, mentre per il tempo libero ripiega su un jeans skinny da abbinare a pullover o felpa. La sera, invece, via libera agli abiti oversize in lana da indossare in abbinamento a un paio di leggings effetto pelle, minidress e jumpsuit cut out da sfoggiare nelle grandi occasioni. Gli elementi chiave di questa collezione? Senza dubbio il pizzo, che seduce con le sue trame, il velluto che ritroviamo sia tra gli abiti che i pantaloni, e i capi plissettati effetto metal. Insomma, Pull & Bear ha reinterpretato le tendenze più cool di stagione in versione low cost per consentire a tutte noi di poter sfoggiare capi alla moda senza spendere un capitale.

La collezione è disponibile presso tutti i punti vendita dei brand e online sull’e-store ufficiale. Intanto non perdetevi la nostra fotogallery con una piccola anteprima della nuova collezione autunno inverno 2016-2017 di Pull & Bear!

Unghie Autunno/Inverno 2016-2017

Bracelet nails Autunno Inverno 2016-2017

Le unghie Autunno/Inverno 2016-2017 più glam si ispirano ai bracciali dell’amicizia e si chiamano bracelet nails. Questo nuovo trend in arrivo dall’Oriente sta già spopolando su Instagram e, siamo certi, approderà anche da noi complice la sua raffinatezza e semplicità. Naturalmente, sono tante le idee a cui ispirarsi per riprodurre sulle unghie questo trend, in base alla propria manualità con gli strumenti da nail art e in base al proprio gusto: sfoglia la gallery per scoprire tutti gli spunti più chic per la tua manicure all’insegna dell’amicizia e dello stile.

 Bracelet nails con borchiette

Il mondo della nail art continua a riservarci una sorpresa dietro l’altra. Sono tante, infatti, le tendenze per unghie dell’Autunno/Inverno 2016-2017avvistate in passerella e altrettanti i trend che arrivano a ritmi frenetici direttamente dal web, in particolar modo dal mondo dei social e da Instagram.

Tra questi, si distinguono in particolare le bracelet nails, destinate a diventare un must have beauty di questi mesi. Come accade sempre più di frequente, questa tendenza arriva dall’Oriente, nello specifico dalla Corea e dall’estro creativo della celebre manicurist Eun Kyung Park (@nail_unistella su Instagram), già nota per la cuticle nail art che dilaga da qualche mese tra le beauty addicted. Il tratto caratterizzante delle bracelet nails è la loro particolare ispirazione: esse si rifanno, infatti, ai braccialetti dell’amicizia dai fili colorati e metallici che erano molto diffusi negli States a partire dagli anni ’70 e che si era soliti scambiarsi tra amici.

 

Come si realizza questa nail art?

Il trend vuole la riproduzione dei fili metallici o colorati tipici dei braccialetti subase nude o pastello, ma non mancano interessanti varianti sul tema che si avvalgono di colori più scuri. E’ possibile, una volta realizzata la base, procedere con il disegno di piccole linee simili a fili con gli smalti colorati o con l’applicazione di stickers nei toni dell’oro e dell’argento se non si ha particolare dimestichezza con il mondo della nail art. E’ fondamentale, infine, sigillare il risultato finale con un buon top coat, preferibilmente ad effetto glossato e quindi molto lucido per garantire un’ottima performance nel tempo e resa impeccabile alla manicure.