Black is always a good idea

tendenze moda estate 2016 2

Fosse per me mi vestirei sempre di nero e chi mi conosce già sa che lo faccio spesso, fin troppo. Anche d’estate, per me ogni occasione è buona. La verità? Che il nero fa moda, is always a good idea, come direbbero le fashioniste. Ma non per forza, il passepartout per ogni occasione, è sempre un tubino nero alla Audrey Hepburn, troppo minimal e elegante a volte.

Così prendete le tendenze moda primavera estate 2016, giocateci e mixate gli stili a seconda della vostra personalità. E date spazio alla fantasia. Per me? Spalle scoperte in stile B.B. con top a maniche lunghe con scollo a balze, pantaloni a zampa a vita alta che ricordano gli anni ’70. (Con un pantalone così ricordate: tacchi sempre e comunque per slanciare la silhouette, un piccolo segreto di stile che aiuta, non poco).  Date poi luminosità al tutto con i gioielli o accessori, come maxi orecchini e clutch con pietre preziose. Et voilà,  le jeux sont fait.

In poche parole: se non sapete come vestirvi, fidatevi del nero.

tendenze moda estate 2016 1

tendenze moda estate 2016 6 tendenze moda estate 2016

tendenze moda estate 2016 3 Continue reading

Tendenze moda primavera estate 2014, 10 must-have da comprare

Ora lo so che i saldi sono ancora lontani, che Zara non è più Zara ma somiglia più all’Agenzia delle entrate, che spesso lo shopping online è più sòla dell’ultimo con cui sei uscita, relazione naufragata a distanza di due settimane. Tanto è bastato non per voltare la pagina, quanto letteralmente strapparla e gettarla alle spalle. Una perdita di tempo, per dire, che non ci possiamo mica permettere noi donne. E prima di lanciarvi in sessioni di shopping compulsive, senza mèta, sperperando soldi per poi pentirvene quando il conto diventerà rosso, per consolarvi con kg di Nutella e gelato, accorgendovi troppo tardi che la prova costume è vicina, vi vengo in soccorso io.
(E poi non dite che non sono un’amica).
10 MUST HAVE – Andiamo con ordine. E vi anticipo che non tutte le tendenze moda di questa estate mi convincono, ma è un mio giudizio del tutto personale (cioè è legge).
Per prima cosa SI ai 1) CROP TOP, come l’estate scorsa. Nulla è cambiato e anche la regola: non raccontiamocela che tutte lo possono indossare. Cioè lo potete pure fare ma a meno che non abbiate un fisico perfetto con tanto di addominale scolpito, l’effetto non è bello, neppure sexy. Chiedete consiglio non alla migliore amica, nè alla commessa: allo specchio. Da abbinare con un pantalone o una gonna a vita alta, MAI con i leggins (si chiama buongusto).
2) BACK TO THE ’90S. Ve l’ho nominata sopra: vita alta. Non sapete come indossarla? Prendete spunto dalla serie Beverly Hills 90210.
3) MINIMAL. Non è l’estate di tanti colpi di testa. Ricordatevi, per non sbagliare, black and white sempre.
4) PALME, ISOLE, ANANAS. Tropici. E sarà anche merito di Fausto Puglisi ma a me viene solo da cantare Vamos a la playa, a mi me gusta bailar el ritmo de la noche, sounds of fiesta.
5) FIORI, FIORI, FIORI. Visto che gli uomini non ce li regalano manco a lasciargli post-it attaccati sul frigorifero con qualche suggerimento e disegnini vari, noi che facciamo? Li indossiamo.
6) SPORTY. Questa estate mi dà ragione: le tute, i leggins e le felpe non sono solo per la palestra. Nike docet. E pure Adidas.
7) BELIEVE IN DENIM. Sempre. Tra le poche cose in cui credo fermamente. Camicia, shorts o jeans completamente strappato. Ed è subito amore.
8) ESPADRILLAS. Vanno sì di moda, ma insomma l’effetto è quello delle ballerine. Consigliato: per chi vuole riflettere sulla propria esistenza e trascorrere un’estate da single. Per tutte le altre, tacco meglio se decorato.
9) BOMBER. Per le serate
10) COSTUMI DA BAGNO: in una parola sbizzarritevi. Bikini classici, intero, con frange, flare top (quei modelli con sopra una sorta di crop top), a fascia, wrap-around, monospalla, navy, animalier… Quali sceglierò io? I fifties, quelli a vita alta ispirati appunto agli anni ’50.