Work in progress

Respira. Prenditi del tempo, sfuggi alle logiche e alle teorie che contano sulla carta. Lasciati andare, trascinare dagli eventi senza pensieri, dimentica il passato che se non lo fai, ne sarai incastrato senza futuro ma anche senza un presente da costruire. Non dimenticare le tue certezze. Corri quando è il momento per prendere ciò che vuoi ma lasciati stravolgere anche dalla tranquillità, dal non fare nulla. Rimani tra le lenzuola fino a tardi e lasciati trascinare dalla musica in sottofondo con lo sguardo che si perde oltre le tende mosse dal vento, con l’alba che segna un nuovo giorno. Conta fino a 10, 100, 1000. Fai un respiro. Ripensa al messaggio nella notte, “Vedere il viso di una ragazza come te sorridere credi è la cosa più meravigliosa che ti può accadere in una sera”. Ridi e ricomincia a sognare che la felicità sia possibile. Basta volerla, basta afferrarla. E avere il coraggio di voltare pagina fino a quando non si arriva all’ultima pagina del libro.

Ecco, io credo che tutte le mattine dovrebbero iniziare così.
Con un sorriso e la voglia di (ri)cominciare. Work in progress.

tutte le mattine

work in progress

L’articolo Work in progress sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Con vente-privee e Nuxe è tempo di remise en forme: ecco i prodotti giusti (ad un prezzo speciale)

Screenshot at mag 24 17-46-10

Ok, ci siamo, il caldo è finalmente arrivato e nell’aria c’è profumo di estate. Anche se siamo incollate alla scrivania, anche se la mail è costantemente over quota e le scadenze, così come le consegne si accavallano, sentiamo forte e chiaro il richiamo della bella stagione.

Nell’armadio abbiamo fatto posto ai vestitini, abbiamo tirato fuori i sandali e nelle pause al computer cerchiamo ispirazioni per la meta delle prossime vacanze. Ma saremo pronte all’incontro con il bikini? Ma soprattutto come vivono le donne la remise en forme in vista dell’estate? Se l’è chiesto
vente-privee e la risposta è davvero rincuorante: per l’86% delle donne la prova costume è importante ma va vissuta con spensieratezza pensando al proprio benessere. Secondo l’indagine condotta da vente-privee, sito delle vendite-evento online, per sentirsi a proprio agio nel proprio corpo non vale la pena ammazzarsi di diete drastiche che rovinano l’umore, il segreto è una dieta bilanciata, fatta di centrifugati detox e attività fisica!

Il 58% degli intervistati ha affermato di coniugare sport e sessioni beauty. Certo, forse sarebbe meglio pensarci tutto l’anno a tenersi in forma e invece i dati confermano che le palestre si affollano quando l’estate si avvicina: il 36% delle donne e il 33% degli uomini ha affermato infatti di dedicarsi all’attività fisica a partire da maggio.

Ma quali sono i consigli per rimettersi in forma senza esagerare? Ilario Volpe, Personal Trainer e Direttore Tecnico di Hard Candy Fitness spiega: “La cosa fondamentale oggi è cominciare a prendersi cura del proprio corpo. Se davvero si vuole ottenere un buon risultato in poco tempo bisogna nutrirsi in modo sano e allenarsi seriamente: personalizzare l’allenamento e l’alimentazione come se fosse un abito su misura confezionato dal proprio sarto. Per riuscire a perdere peso occorre cominciare con un allenamento mirato volto proprio ad aumentare la massa magra del proprio corpo, allenamenti improvvisati e fai-da-te sono poco adatti per un risultato bilanciato e alla lunga controproducenti.” conclude Volpe.

Ed è proprio pensando alla remise en forme che vente-privee lancia a partire da oggi 24 maggio, un’iniziativa in collaborazione con Nuxe per prepararsi al meglio alla “prova costume”. E’ già online sul sito una vendita speciale del brand francese Nuxe, oltre ad una vasta selezione di prodotti del brand, i soci di vente-privee possono acquistare anche un kit composto dal Sérum Minceur Cellulite Incrustée e dall’Huile Minceur Cellulite Infiltrée a un prezzo speciale di 28€.

Il primo è un Siero Snellente pensato per la Cellulite ribelle dall’effetto levigante ottico istantaneo, si tratta di un ultra-concentrato alla caffeina vegetale, estratti di piante e polifenoli, che svolge una triplice azione (azione destoccante, eliminazione dei grassi, azione rimodellante) per ridurre l’aspetto della cellulite ribelle.

Huile Minceur Cellulite Infiltrée è invece un olio snellente pensato per la cellulite infiltrata, ideale per le zone di pancia e fianchi; questo prodotto a base di Olio di Limonio, è formulato appositamente per ridurre l’aspetto della cellulite e delle zone ribelli. Arricchito con 10 oli essenziali,
attenua l’aspetto dei cuscinetti cutanei dovuto alla congestione dei tessuti.
Continue reading

Intervista esclusiva ad Elisabetta Galimi

Elisabetta Galimi 1 Un raggio di sole è entrato nelle televisioni di molti Italiani lo scorso gennaio, una nuova bellezza che tanti appassionati di sport, calcio e calciomercato hanno scoperto guardando Sportitalia. Lei li ha colpiti con il suo charme e la sua femminilità, negli studi da sempre impreziositi da donne altrettanto belle. I nostri lettori ci hanno dunque chiesto di sapere qualcosa di più di lei e noi li accontentiamo, pubblicando quest’intervista esclusiva ad Elisabetta Galimi.

Ciao Elisabetta, benvenuta sulle nostre pagine. Molti nostri lettori ti hanno scoperta grazie alla sessione invernale del calciomercato, negli studi di Sportitalia. Ma come ci sei arrivata? Cosa facevi prima?
Ho iniziato la mia carriera studiando dizione e recitazione al Teatro Nuovo di Torino.
Dopo aver lavorato in alcune fiction TV come
Vivere e Centovetrine, mi sono trasferita a Milano dove ho iniziato a lavorare anche nella moda fino ad approdare l’anno scorso a fare la conduttrice per alcuni programmi di calcio su Milan Inter TV e Telemilano. Ho poi partecipato a Quelli che il calcio su Raidue e al Gran Galà del Calcio insieme ad Enrico Varriale su Rai Sport.
Da lì ho iniziato ad appassionarmi sempre di più al calcio e poi ho saputo che cercavano una figura femminile su
Sportitalia per il calciomercato invernale, così ho fatto il casting e ho iniziato l’anno con la bella notizia di essere stata scelta.

Alla chiusura del calciomercato, sei mancata dalle trasmissioni per qualche settimana e poi hai fatto un grande rientro. Cos’è successo? Era stato una sorta di periodo di prova che hai superato a pieni voti? :)
Praticamente sì! :) Inizialmente ero stata presa per la trasmissione di calciomercato del mese di gennaio. Sono stata davvero felice di questa esperienza e mi sono trovata molto bene. La cosa è stata reciproca, tant’è che sono stata richiamata per continuare il mio percorso a Sportitalia e adesso mi occupo di redazione e affianco nella conduzione Michele Criscitiello tutti i giovedì e i venerdì dalle 23 a mezzanotte nella trasmissione “Calcio e mercato“.

Sportitalia è da sempre anche sinonimo di belle donne. Che rapporto c’è tra di voi? Più rivalità femminile o più solidarietà, visto che siete in minoranza rispetto agli uomini?
Elisabetta Galimi 3 C’è un ottimo rapporto con le mie colleghe, nessuna rivalità. Anzi, in camerino c’è un bell’ambiente. Si ride e si scherza.

Te la senti di lanciarti in un pronostico sull’attuale campionato di Serie A? Come credi che andrà a finire?
Penso che in questo campionato ci siano state tante sorprese. Sicuramente la più piacevole è stata quella della Juventus, che dagli ultimi posti è riuscita a scalare meritatamente tutta la classifica e a posizionarsi in testa. Credo abbia molte probabilità di vincerlo.
I complimenti vanno anche al Napoli di Sarri che sta continuando a fare molto bene e anche alla Roma, che con Spalletti ha ripreso a vincere.

A proposito di pronostici… Sei appassionata di calcio e di social networks, eppure non ti abbiamo mai vista esibirti in un sexy pronostico. Come mai? Non ti piace questa nuova moda?
Elisabetta Galimi calciomercato Se devo essere sincera… no, non mi piace proprio perché è una moda e io non seguo le mode che non sento mie. A parte gli scherzi, preferisco scattare uno shooting magari per un catalogo di costumi o intimo e parlare di pronostici nelle vesti più serie di conduttrice.

Lo sport in Italia è soprattutto calcio… A te piacciono anche altri sport? Quali segui (o pratichi)?
Ritengo che tutti gli sport siano un bello spettacolo da vedere, perché sono un esempio di impegno, costanza e volontà.
In particolar modo seguo il calcio sia per passione che per lavoro e personalmente ho praticato nuoto per tanti anni e poi mi sono appassionata di palestra. Amo tenermi in forma.

Abbiamo chiesto ai nostri lettori di suggerire qualche domanda e ce ne hanno fatta una sul tuo abbigliamento: come mai non metti quasi mai le calze? Alla chiusura del calciomercato eri bella da paura!
Elisabetta Galimi presentatrice Vuoi sapere la verità? Negli studi si muore di caldo! (ride) Questa è l’unica ragione.

Torniamo a noi. Oltre che presentatrice, sei anche attrice e modella. Pensi di portare avanti in parallelo le tre carriere o ormai il tuo destino è la conduzione?
In passato ho lavorato anche come attrice e modella e non escludo di fare ancora qualcosa in questi ambiti.
Ho un sogno nel cassetto che è quello di recitare in un film al cinema, ma il primo amore rimane sempre la conduzione e mi piacerebbe fare carriera in questo campo.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Sono una salutista. Nel tempo libero amo fare sport, andare in palestra e tenermi in forma. Amo il buon cibo e mi piace andare spesso fuori a cena.
Elisabetta Galimi Sportitalia Mi piace anche leggere, andare al cinema, fare shopping e… viaggiare, viaggiare, viaggiare. Amo il sole e il mare. Amo la vita!

Com’è il tuo uomo ideale? Ah… l’hai già trovato o lo stai cercando?
So per filo e per segno come deve essere il mio uomo ideale e elencarti tutte le caratteristiche sarebbe troppo lungo. 😉 Comunque no, non l’ho ancora trovato, proprio perché in amore pretendo tanto… ma l’amore non si cerca… l’amore arriva quando meno te lo aspetti e nel mio cuore spero arrivi presto.

Siamo in conclusione! Qual è il tuo social network preferito? Dove possiamo seguirti?
Amo i social network perché mi fanno sentire vicina alle persone che mi seguono e sono grata a tutti per l’affetto che ricevo quotidianamente.
Quello che preferisco è
Instagram, ma ho anche la pagina Facebook e da gennaio ho aperto anche Twitter… quindi vi invito a seguirmi su tutti e tre i social (Instagram e pagina Facebook Elisabetta Galimi e Twitter @eligalimi), anche perché non sempre posto le stesse foto. 😉

Ringraziamo Elisabetta per la gentilezza e vi invitiamo a seguirla e a lasciare un commento se vi va. A presto con nuove esclusive su BE! Magazine!

Continue reading

La lingerie 2016 ad Immagine Italia: foto e video

Si è svolta tra il 6 e l’8 Febbraio 2016, ancora presso l’area espositiva della Fortezza da Basso a Firenze, la nona edizione di Immagine Italia & Co., fiera italiana dell’intimo che è ormai un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del settore.
Per il secondo anno consecutivo ero presente a rappresentare BE! Magazine e stavolta non da solo, ma accompagnato da ben due fotografi: il nostro collaboratore Davide Paltrinieri ed un nuovo amico, Marco Baraldi, reduce dal successo della sua mostra a Bologna. Noterete subito come le foto di quest’anno abbiano tutt’altra qualità rispetto al reportage della passata edizione…

Anche per quest’edizione gli operatori di settore sono affluiti a migliaia, non soltanto dall’Italia, ma anche da Paesi comunitari e non. Immagine Italia si conferma una fiera a 360°, che copre tutto ciò che le donne (e gli uomini) amano indossare, spaziando dall’assoluta sensualità a soluzioni di gran lunga più comode.

Al sabato, abbiamo assistito al saluto delle autorità: erano presenti il Presidente della Camera di Commercio di Pistoia (Ente organizzatore dell’evento) ed il Sindaco di Pistoia. Stefano Morandi e Samuele Bertinelli hanno aperto ufficialmente la manifestazione, esprimendo inoltre soddisfazione per la scelta di Pistoia come Capitale Italiana della Cultura nel 2017.
Al termine della prima sfilata, è stato organizzato un incontro con alcuni rappresentanti della Camera di Commercio, che hanno espresso la propria preoccupazione per la riforma di questo importante ente pubblico che sembra ormai imminente.

Sia nella giornata di sabato che in quella di domenica il programma prevedeva tre sfilate collettive, due delle quali denominate “Fashion Show” ed una “Glamour Show”. Tanti i marchi in passerella, troppi per ricordarli tutti, ma in un breve elenco citiamo: Creaciones Selene, Lisca, V.O.V.A. Lingerie, Skiny, Nottemania, Chiaramore, Madiva Artimaglia, Oscalito, Lise Charmel, Wacoal, Huit, Simone Pérèle, Item M6, Anemone Lingerie, Bona Dea, Antica Sartoria, Leoni al Sole, Roxi Beachwear, Daiquiri Lime, Blugirl, Marianna Marchesini, Rosy, Valery, Passionata e Ritratti Milano.

I capi sono stati indossati da due modelli e otto splendide modelle, tra le quali abbiamo riconosciuto Pasqualina Sanna (vista recentemente nell’ultimo video di Luca Carboni, “Luca Lo Stesso”) e Francesca Rossi, Miss Sardegna 2013.
Se l’anno scorso le sfilate si erano aperte con un omaggio a Pino Daniele, stavolta si sono chiuse nel ricordo di David Bowie, con tanto di trucco a tema per i modelli.

Oltre alle sfilate, anche questa edizione presenta diversi stand interessanti, alcuni dei quali sono resi ancora più belli dalla presenza di meravigliose modelle, che stavolta possono essere valorizzate dagli obiettivi di Marco e Davide.
Allo stand Madis ritroviamo Alena Mayuk, già presente lo scorso anno.
Altro volto noto è la modella dello stand Felina di cui avevo scritto dodici mesi fa: la ritroviamo allo stesso stand e stavolta riesco a scoprire anche il nome… Si chiama Lucie Prochazkova.
Con lei c’è la fashion blogger Laura Brioschi, in giro per gli stand in cerca dei nuovi trend. Il suo blog Love Curvy è un inno alle donne formose… A noi piacciono le donne che si piacciono, quindi ci associamo volentieri al suo messaggio: viva le donne di tutte le taglie!

Tra le modelle che ci hanno colpito segnalo infine le rappresentanti dello stand Rosy Paris. Sono la romana Marta Benincasa e la toscana Fulvia Sani e si dimostrano veramente cortesi, accettando di posare per noi durante una pausa.
Altre bellissime ammirate negli stand le troverete nella gallery completa in fondo all’articolo…

Prima però eccovi il mio video, estratto dalle sfilate dell’evento.

 

La cura della pelle secondo Dermolab

Ho un credo preciso per quanto riguarda la routine di cura della pelle del viso, una sequenza di gesti e tipologie di prodotti con finalità ben precise. Innanzitutto il mio mantra “mai saltare un passo di questa routine”, il che significa che una volta trovato il giusto equilibrio bisogna sempre ricordare di struccarsi, idratare a dovere la pelle, esfoliare con regolarità e gentilezza. Una volta fissati questi capisaldi è sempre una bella ventata d’aria fresca cambiare i prodotti, a patto che funzionino correttamente.

La linea di cui vi parlo oggi è la skincare secondo Dermolab, un inno all’idratazione corretta.

Dermolab-skincare-cosebelle

Il nome che ricorre in tutte le confezioni è acido ialuronico, ossia quel componente della pelle che la mantiene giovane ed elastica. Ciascuno di questi prodotti contiene sfere di acido ialuronico in grado di assorbire acqua per centinaia di volte il loro peso riempiendo le rughe per un effetto filler di lunga durata. L’obiettivo quindi è avere prodotti formulati per rallentare l’invecchiamento della pelle in maniera corretta e appropriata per la sua età. Ed ecco la caratteristica che ho amato tantissimo: ogni prodotto della linea skincare di Dermolab ha una indicazione precisa, e un colore di riferimento, della fascia d’età a cui è destinata.

Dermolab-Età-cosebelle

Scegliere la giusta crema idratante, il siero e persino il latte detergente diventa un gioco e ognuna di noi avrà quello di cui ha bisogno, senza rischiare di buttarsi sui prodotti antietà sbagliati in un eccesso di zelo cosmetico.

Cominciamo dalla fase di detergenza: Dermolab propone un gel detergente idratante, ma soprattutto latte detergente e tonico idratante, i prodotti che preferisco. Continue reading