Isola dei Famosi: i look di Alessia Marcuzzi

In tempi di magra non si butta via niente. Non lo fa neanche la showgirl nostrana Alessia Marcuzzi, che pure potrebbe permettersi di acquistare un abito nuovo ogni volta che le tocca comparire in tv. Invece no. La conduttrice dell’Isola dei famosi quest’anno ha deciso di dare una bella lezione di etica e cultura del riciclo a chi segue il reality show ambientato in Honduras. Niente vestiti nuovi: ciascuno dei look che ha sfoggiato da gennaio ad ora è stato sapientemente scelto e recuperato dall’elegantissima cabina armadio che, ne siamo certi, avrà nel suo appartamento milanese. Un’idea che è piaciuta, quella dell’ex fiamma di Francesco Facchinetti, probabilmente perché in fondo è quello che fanno un po’ tutte le donne: riutilizzare un “vecchio” abito rivisitandolo di volta in volta, abbinandolo ad accessori diversi che siano in grado di farlo apparire come un capo speciale e nuovo di zecca.

Stile orientale per la prima puntata dell’Isola dei Famosi 2018

In occasione della prima puntata dell’Isola, la solarissima Alessia Marcuzzi ha ben pensato di rispolverare un tuxedo firmato Yves Saint Laurent, della collezione Rive Gauche. Nero dalla testa ai piedi, era composto da una giacca kimono dal sapore meravigliosamente orientale, stretta in vita con una cintura in velluto, e da un pantalone classico a sigaretta, lungo quanto basta per mettere in mostra le esili caviglie della showgirl e le calzature scelte per l’occasione. Ai piedi sfoggiava un classico senza tempo, una scarpa dècolletè a punta sfilata in una singolare tonalità di rosso mattone. Un piccolo gioiello made by Casadei, uno dei suoi shoes designer preferiti. Un look sobrio ma elegante completato con dei bijoux altrettanto semplici, dei sottilissimi fili dorati usati a mo’ di collana e di bracciali. Un outfit da capogiro che merita il massimo dei voti.

Il secondo look mette le gambe in mostra

Le sue gambe non saranno perfette, è vero, eppure Alessia Marcuzzi è riuscita a farne un inequivocabile punto di forza. Sa come valorizzarle ed è quello che ha fatto in occasione della seconda puntata del reality honduregno, sfoggiando un outfit che deve aver fatto girare la testa a parecchi maschietti. Se solo una settimana prima aveva optato per un raffinatissimo total black, stavolta è stato l’effetto nude a farla da padrone. Ha composto una mise ultrasexy e femminile mettendo insieme dei pezzi vintage di vari stilisti: la giacca oversize, che aveva già indossato quando era alla conduzione del Grande Fratello Vip, era di Stella McCartney, mentre la gonna tempestata di paillettes porta l’inconfondibile firma di Alberta Ferretti. La canotta è un pezzo della collezione basic di Topshop. Non c’è da meravigliarsi se la Marcuzzi si sia presentata in studio con un top non firmato, dal momento che ha sempre affermato che non è il marchio a fare la differenza e che anche con un capo preso al mercatino delle pulci si può fare una gran bella figura. Le scarpe, sempre dècolletè vertiginose e dalla punta affilata, ton sur ton con il resto dell’outfit, stavolta erano di Gianvito Rossi, un altro grande stilista italiano.

Buona la terza puntata dell’Isola con un altro outfit total black

Nella puntata delle polemiche, quella che ha avuto come protagonista Eva Henger, coinvolta nel “canna gate” che ha costretto Francesco Monte ad abbandonare l’Isola, la Marcuzzi ha optato per un altro total black. Ha riproposto la cintura di velluto usata per il gran debutto della nuova edizione del reality, ma ha cambiato sia il sopra che il sotto. Portava, con la solita classe che la contraddistingue, un top molto scollato a bretelle sottili, ancora una volta di Topshop, e pantaloni a sigaretta, alti in vita, di Versus di Versace. Sul fronte delle calzature ha puntato su un marchio unico nel suo genere, ovvero Stuart Weitzman, i cui sandali della serie Nudist sono ormai un vero e proprio cult destinato a passare alla storia. Fedele al colore scelto per la terza puntata, erano anch’essi neri ed opachi.

Qurta puntata Isola dei Famosi 2018: Alessia ingrana la quarta strizzando l’occhio al manlike

Il look della quarta puntata è forse il meno caratteristico, ma non per questo non riuscito. La Marcuzzi ha volutamente fuso il capo femminile per eccellenza, vale a dire la minigonna in pelle di Nude Fashion, con una giacca da smoking in perfetto stile manlike di H.A., lunga sino ai fianchi ma non avvitata. Sotto il capospalla indossava un top di Topshop, stavolta a fascia e senza bretelle, ed una sottilissima cintura tono su tono di Stella McCartney. Ai piedi delle dècolletè bicolor di Gianvito Rossi, rigorose come il resto dell’outfit sfoggiato in occasione di una scoppiettante quarta puntata del reality più estremo che ci sia.

Continue reading

Moda e ambiente: O’bag promuove l’iniziativa “Chiudi il Cerchio”

Riciclare borse vecchie e trasformarle in gadget in plastica, così da poter essere riutilizzati. Questo è il progetto di O’bag, noto brand di borse ed accessori componibili e personalizzabili.

Nasce così l’iniziativa Chiudi il Cerchio con l’obiettivo di riutilizzare le scocche delle borse O’bag per creare nuovi oggetti. Dall’11 gennaio 2018, i clienti potranno recarsi nei punti vendita del marchio per disfarsi delle vecchie borse, ricevendo anche un buono sconto dal valore di 8 euro da utilizzare per l’acquisto immediato di una nuova borsa o sacca.

Operazione Eco-friendly nei punti vendita O’bag

Il giovane brand made in Italy, che già nel 2016 aveva fatto parlare di sé per il suo approccio green, abbracciando la campagna Fur Free Alliance della LAV impegnandosi all’utilizzo esclusivo della pelliccia ecologica in tutte le collezioni, si prepara a recuperare e riciclare il materiale delle proprie collezioni.

“CHIUDI IL CERCHIO” inizia l’11 gennaio 2018 negli oltre 200 O bag store Italia aderenti all’iniziativa

I nuovi prodotti, che avranno origine dalle vecchie borse, saranno inizialmente dedicate ai bambini e, a partire dal 15 febbraio 2015 potranno essere richiesti in maniera gratuiti da asili e scuole. Tappeti-puzzle e tangram in morbida gomma saranno i nuovi oggetti derivati dalle borse.

Un modo, quello promosso dall’iniziativa O’bag, per prendersi cura dell’ambiente riducendo la produzione di rifiuti e, nel frattempo, donare giochi ai bambini.

Continue reading

Divise Alitalia: cambia di nuovo il look delle hostess

Trascorsi neanche due anni dal lancio delle divise Alitalia firmate Ettore Billotta, la nostra ex compagnia aerea di bandiera decide di rimettere mano al look del personale.

Fu una vera e propria ondata di critiche quella piombata sulle attuali divise, disegnate dallo stilista Ettore Billotta, con l’intento di richiamare i colori della bandiera italiana. Le calze sotto tailleur verde e, al contrario, le calze verdi abbinate a giacca e gonna color rosso non avevano entusiasmato né le hostess Alitalia né l’opinione pubblica, la quale aveva affidato ai social tutta l’ironia possibile.

divisa Alitalia Billotta”Folletti dei boschi, renna di Babbo Natale, giocatrici della nazionale portoghese” queste ed altre le critiche alle colorate divise. La scelta di Etihad in fatto di look del personale insomma non era piaciuto e, a conti fatti, evidentemente non piace neppure alla nuova amministrazione straordinaria. Già all’inizio della scorsa estate, le calze verde bottiglia e rosse erano state sostituite con sobrie calze color carne.

Nuove divise Alitalia di Alberta Ferretti per la prossima estate

Sarà dunque la stilista italiana Alberta Ferretti a disegnare le nuove divise, le quali dovrebbero essere indossate dalle dipendenti Alitalia la prossima estate. La stilista ha dichiarato:

“Alitalia è un simbolo iconico e istituzionale del nostro Paese. Per questo ho subito accettato con entusiasmo la proposta”

Divise Alitalia: tutti gli stilisti che hanno vestito le hostess della compagnia di bandiera

Chi sono gli stilisti che hanno realizzato gli outfit delle hostess Alitalia fino ad oggi? Dalle prime divise disegnate dalle Sorelle Fontana nel 1950 fino alel attuali. Ecco tutti gli stilisti che hanno creato l’immagini delle hostess di Alitalia.

  • Sorelle Fontana, 1950
  • Delia Biagiotti, 1960
  • Tita Rossi, 1966
  • Mila Schön, 1969 e 1972
  • Alberto Fabiani, 1973
  • Florence Marzotto, 1975 e 1980
  • Renato Balestra, 1986
  • Giorgio Armani, 1991
  • Mondrian, 1998
  • Bilotta, 2016

Ad arricchire l’elenco sarà dunque, nel 2018, Alberta Ferretti.

Continue reading

Gatti a Pois: promozione speciale per i lettori di Blog di Moda

Diventa sempre più predominante la presenza del calzino, di grande stile nella moda maschile, e il dovere di fare chiarezza sulla scelta e gli abbinamenti di questo particolare accessorio, è sempre più necessario.
Insieme a Gatti A Pois, eccellenza italiana nel design di calze uomo donna, che regala una vastità di colori, fantasie e materiali è possibile trovare il calzino adatto ad ogni vostro outfit ed occasione.

BUSINESS

Per incontri di lavoro, colloqui o cene d’affari, il completo giacca e cravatta è indispensabile, e la scelta del calzino diventa rigorosa e ci vengono in aiuto alcune semplici regole.
gatti a pois fotoSono assolutamente vietati i calzini corti e in tessuti sintetici o in spugna, sono invece concesse le micro fantasie, meglio se tono su tono, e le lavorazioni a costine.
Per quanto riguarda la scelta dei colori, prediligeremo colori scuri in abbinamento a scarpe e pantalone.
Nel caso del completo blu, le scarpe saranno rigorosamente nere o testa di moro e, per la scelta della calza ci orienteremo su di un tono di blu molto scuro.
Nel caso del completo grigio, le scarpe saranno sempre nere, ma la calza questa volta sarà di un grigio
molto scuro.

TRENDY

Per un look più casual e alla moda possiamo giocare con forme e colori, sempre stando attenti nel trovare un collegamento cromatico con il nostro abbigliamento.
La calza può essere abbinata al colore del maglioncino, ad esempio se il rosso può essere indossato con una calza dello stesso colore, o con una micro fantasia rossa su fondo scuro.
Con una camicia scura abbineremo, necessariamente una calza scura dello stesso colore o una fantasia tono su tono.

CEREMONY

Per l’abito da cerimonia le regole sono poche, semplici e imprescindibili. L’abito sarà rigorosamente blu scuro o nero e la calza sarà obbligatoriamente lunga, in filo di Scozia nel colore nero o blu molto scuro.

Difficile sbagliare, su www.gattiapois.com troverete sempre la calza adatta ad ogni occasione, un’ampia varietà di filati, colori e fantasie vi aspettano, e potrete apprezzare un servizio e-commerce facile e veloce, utilizzando il codice sconto blogdimoda01”.
C’è una calza Gatti A Pois perfetta per ogni vostro outfit!

Continue reading

Cosa regalare a Natale? Ecco alcune idee regalo Natale per le amiche

La ricerca dei regali di Natale può essere una vera e propria impresa, soprattutto se non si hanno le idee chiare: il rischio è quello di trovarsi in prossimità del Natale girovagando tra negozi senza riuscire a trovare il regalo ideale per amici, fidanzati ed i propri cari.

Perché quindi non iniziare già da ora a scegliere i regali di Natale, magari approfittando anche delle numerose promozioni previste per il Black Friday? Ecco dunque alcune idee regalo per natale a cui ispirasi.

Idee regalo Natale per amiche

regali di natale calzini in maglia h&m
Calze H&M

Tra tutti i regali di Natali, quelli destinati alle amiche e agli amici sono senza dubbio quelli che ci permettono di spaziare di più con idee originali e creative, che sappiano rispecchiare la personalità di chi li riceve. Inoltre, per i nostri amici possiamo optare per regali spiritosi (e anche low cost) che richiamino l’atmosfera e la magia del Natale.

Una prima idea simpatica ed economica da regale alle amiche è il set di calzini in lana con fantasie natalizie. Un regalo che è un vero evergreen: economico, utile e spiritoso. Nella foto, set di calze in maglia jacquard di H&M; (€ 9,99).

Per l’amica fashionista, proponiamo una fascia per capelli in pelliccia sintetica con applicazioni in strass. Disponibile anche in rosa, questa con perle e strass è di Zara e costa € 15,95.

regali natale zara
Fascia Zara

Low cost è anche la trousse make up glitter eyes di Pimkie (€ 8.99) disponibile in quattro diverse colorazioni: granata, argento, oro e rosa o cover per cellulare Puro, anche queste dedicate al Natale con simpatiche fantasie dedicate alle feste. (www.puro.it)

Regali beauty per il make delle feste

Un’idea low cost per le amiche, che non sia la solita sciarpa o cappello in lana? Perché non pensare al make-up, per scintillare durante le sere di festa. Kiko propone Arctic Holiday, una linea di trucchi, prodotti per la cura della pelle ed accessori in edizione limitata. Nella foto, spugnetta per fondotinta a forma di albero di Natale, per chi cerca un regalo spiritoso ed economico (€ 4.95).

idee regalo natale low cost
“ARCTIC HOLIDAY”, spugnetta per fondotinta

Per chi cerca un regalo più sofisticato, proponiamo il kit labbra Snow Ball Lip Bag di Mac, composto da astuccio, rossetto, lipgloss e matita labbra. Disponibile nella colorazioni rosso e nudo, è un’idea regalo adatta anche per la mamma (€ 47.50).

La tua amica ha capelli da far invidia alle testimonial dei prodotti per lo styling? Regala il set in legno naturale per prendersi cura dei suoi capelli. Tek propone un set regalo per natale composto da spazzola ovale grande, spazzola da borsetta e pettine, tutti realizzati in legno di frassino e disponibili in diverse colorazioni.

Regali preziosi per Natale

Se è vero che le feste natalizie sono sinonimo di scintillare, quale idea migliore se non quella di regale un bijoux o un gioiello. Pandora propone una linea di charms interamente dedicata al Natale e alle feste: scintillante, luminosa e divertente. Paesaggi innevati, Babbo Natali scintillanti, pacchetti e ghirlande natalizie compongono la collezione ispirata alle feste.

idee regalo natale orecchini
Oreccchini Lou Lou

Fai risplendere chi ami con un paio di orecchini, da indossare durante le feste di fine anno e capaci regale luce al viso. Nella foto, orecchini realizzati a mano di Lou Lou Creative Lab, con cristalli e filigrana nickel free (€ 42.00).

Continue reading