Paris Haute Couture: Elie Saab porta lo spirito di una vecchia New York in passerella (FOTO)

L’alta moda di Parigi svela anche quest’anno creazioni sublimi, in cui il savoir-faire della sartoria si combina con la visione creativa degli stilisti, dando come risultato un lavoro magistrale che incastra e cattura lo sguardo degli spettatori. È questo il caso di Elie Saab, che in fatto di Haute Couture si conferma una delle maison più promettenti, con creazioni che sembrano uscire da una favola, per entrare nella giungla contemporanea e splendere di luce propria.
La collezione presentata a Parigi è un inno a una città particolare, quella che non dorme mai, che concentra nel suo ventre milioni di storie, incastrate in un dualismo che vede da una parte la natura umana in continua competizione con un’architettura che si eleva maestosamente verso il cielo. New York è il fil rouge che lega tra loro abiti maestosi, caratterizzati da ricami e stampe che ricordano i celebri grattacieli. Che accompagnino le curve femminili e le celino attraverso un effetto vedo-non-vedo, o che si slancino dalla vita con spacchi verticali vertiginosi, nelle creazioni di Elie Saab vi è un concentrato di contrasti, tra opulenza e leggerezza, energia e tranquillità, alla ricerca della speranza e un invito a non smettere di sognare.

La rondine è la decorazione principale, che accompagna tutti gli abiti in maniera più o meno evidente, sottolineando il concetto di libertà, caratteristico di New York. Sul piano stilistico è evidente l’ispirazione modernista, con linee sinuose, elementi naturali, la ricerca dell’eleganza attraverso forme stilizzate e raffinate che tendono all’astrazione. La palette dei colori varia dal rosa al beige, passando per il prugna e arrivare alle diverse sfumature di blu e infine il nero, immancabile. L’abito da sposa realizzato con applicazioni in 3D che riproducono i famosi tramonti di New York è la sorpresa finale. Un’esplosione di opulenza e maestosità, che chiude in maniera coerente una sfilata che ha incantato con ogni singola creazione.

New York Fashion Week 2016, disputa in corso sul nome dello show

Fervono i preparativi in quel di New York per la Fashion Week, dove verranno presentate le collezioni maschili di noti stilisti per la prossima stagione calda. Ma non è tutto, in ballo c’è una vera e propria disputa legale. Recentemente il Council of Fashion Designers of America (Cfda), la trade association che ingloba oltre 450 designer di abbigliamento e accessori, ha citato in giudizio Fashion Week Inc., l’agenzia che si occupa personalmente della vendita dei biglietti per gli eventi connessi alla settimana della moda newyorkese, rivendicando l’utilizzo esclusivo della denominazione New York Fashion Week.

Secondo quanto spiegato dal portale The Fashion Law, nonostante il sistema statunitense di proprietà dei brand segua una procedura regolamentare first-to-use, che permette l’uso del nome di un marchio non in base alla tempestività della registrazione presso lo United States Patent and Trademark Office, quanto l’essere i primi ad averlo utilizzato. Il Trademark Trial and Appeal Board ha al momento respinto il caso, lasciando la situazione in stallo. La questione non è affatto semplice nè superficiale come sembra.

La spiegazione a tutto ciò spetta agli esperti di legge. Il Cfda può usare la sigla ‘Nyfw’ per riferirsi alle sfilate, allo stesso tempo Fashion Week Inc, che ha appunto registrato il marchio, può fare riferimento agli eventi “di intrattenimento connessi alla settimana della moda”. In più, quest’ultima pare avere il pieno diritto di imporre ad altri di non usare il proprio trademark ”fashion week”. Al momento non ci sono chiarimenti, ma sicuramente le novità non tarderanno ad arrivare. Stay tuned.

 

NYFW: il calendario delle sfilate uomo autunno/inverno 2016/2017

12547672_531962033643836_83234234_n

Dopo le fascinose presentazioni dei capi Haute Couture femminili per la primavera/estate 2016, prima nel cuore pulsante di Parigi e ora in quello di Roma, tornano in scena le sfilate moda uomo. Da oggi, lunedì 1 febbraio 2016 a giovedì 4 febbraio, la Grande Mela ospiterà la seconda edizione della New York Fashion Week Menswear. Prestate molta attenzione in quanto con la Fashion Week newyorchese, oltre che tirare le somme sui trend per l’autunno/inverno 2016/2017, si chiude l’appuntamento maschile per lasciar spazio alle attesissime collezioni donna.

Come annunciato, il quartier generale di questa edizione sarà lo Skylight Clarkson North che offrirà uno spazio più ampio e molto luminoso rispetto alla precedente location, Skylight Clarkson Square, in modo da catturare al meglio lo sguardo del pubblico. In calendario ci sono tanti appuntamenti e da non perdere. Siamo a New York, la capitale più all’avanguardia che c’è ed essa ospiterà una moltitudine di designer interessanti al passo con i tempi. Tra le molte sfilate in programma spiccano quelle firmate da John Varvatos, Michael Kors, Tommy Hilfiger, Calvin Klein Collection e molti altri che scoprirete in queste giornate.

Lunedì, 1 febbraio 2016

10:00 – 12:00 pm – Men’s Day
12:00 pm – Concept Korea
1:00 pm – Loris Diran
2:00 pm – Suitsupply
3:00 pm – Deveaux
4:00 – 6:00 pm – Men’s Day 2

Martedì, 2 febbraio 2016

9:00 am – Joseph Abboud
9:30 am – Stampd
10:00 am – Duckie Brown
11:00 am – Nick Graham
12:00 pm – Simon Miller
1:00 pm – Pyer Moss
1:30 pm – EFM
2:00 pm – Robert Geller
3:00 pm – Nautica
4:00 pm – Carlos Campos
5:00 pm – Zachary Pell
6:00 pm – Ovadia & Sons
6:30 pm – Brett Johnson
7:00 pm – Thaddeus O’Neil
8:00 pm – John Varvatos
9:00 pm – N. Hoolywood

Mercoledì, 3 febbraio 2016

8:30 – 10:00 am – Coach
9:00- 2:00 pm – Michael Kors
10:00 am – Perry Ellis
10:30 am – Ryan Knew
11:00 am – Cadet
12:00 pm – Richard Chai
1:00 pm – Tommy Hilfiger
2:00 pm – Parke & Ronen
2:30 pm – Gypsy Sport
3:00 pm – Palmiers du Mal
4:00 pm – Jeffrey Rudes
5:00 pm – Greg Lauren
6:00 pm – Calvin Klein Collection
7:00 pm – Tim Coppens
7:30 pm – Ricardo Seco
8:00 pm – Billy Reid

Giovedì, 4 febbraio 2016

10:00 am – Orley
10:30 am – Kenneth Ning
11:00 am – John Elliott
12:00 pm – Eidos
2:00 pm – Timo Weiland
3:00 pm – Rochambeau
3:30 pm – Devon Halfnight LeFluffy
4:00 pm – Hickey Freeman
5:00 pm – Theory
7:00 pm – Siki Im
7:30 – 8:30 pm – Second/Layer
8:00 pm – Todd Snyder Continue reading

NYFW: La sfilata di Diane Von Furstenberg (FOTO)

 La primavera estate 2016 di Diane Von Furstenberg ha messo tutti di buon umore. Nella sua sfilata avvenuta ha proposto abiti molto colorati e ricchi di fantasie varie. Dal rosa al bianco, dal grigio all’arancio. Vestiti tutti molto portabili, pensati sia per il giorno che per la sera. Adatti anche per il lavoro, per un donna non troppo appariscente ma che vuole stupire. Ha proposto tailleur, pantaloni a zampa, jumpsuit ed anche abiti molto scollati e provanti ma pur sempre raffinati.

Hanno indossato questi fantastici abiti: Bella Hadid, Karlie Kloss, che ha aperto la sfilata con un vestito stampato rosa, Kendal Jenner, Lily Aldridge, Irina Shayk e Jourdan Dunn.

Tutte le modelle portavano un trucco dai colori forti, come i lori abiti. Ombretti sulle tonalità del verde, dell’azzurro, del rosa, che riprendevano i colori dei loro vestiti. Le labbra invece, erano nude, arricchite solo con dei semplici gloss.

Per quanto concerne i capelli erano lasciati sciolti, tutti molto ondulati e le modelle portavano un fiore laterale, che richiamava il colore del loro vestito.

Continue reading

Le coppie più glamour del momento (FOTO)

www.cpp-luxury.com

Ricchi, belli e con un senso dello stile innato, queste coppie dello star system fanno scintille sia nello street style che nei red carpet. Quasi sempre coordinati e impeccabili, li troviamo insieme agli eventi mondani e nel front row delle sfilate con look da capogiro, tanto da guadagnarsi l’elitaria etichetta di trendsetter.

Perché in amore bisogna essere complici anche in fatto di stile, a maggior ragione quando la partner è una fashion victim. Ed ecco che Olivia Palermo e Johannes Huebl sfoggiano il medesimo stile alla “Upper East Side”, Kim Kardashian e Kanye West agli eventi vanno vestiti coordinati per mostrare quanto la loro sia una coppia salda e perfetta, mentre Angelina Jolie e Brad Pitt ad ogni evento sono sempre i più attesi e i più glamour. Ma i più eleganti in assoluto, e soprattutto attenti ai minimi dettagli, sono i Beckham, impeccabili in qualsiasi occasione dall’aeroporto allo stadio fino ai red carpet più esclusivi. Tra i ricchi, potenti e ovviamente fashion ci sono anche i coniugi Carter, che da più di sette anni danno lezioni di stile, e i Clooney che dal giorno del loro matrimonio sono stati considerati i più chic di Hollywood.

Ecco dunque una gallery con i best look delle coppie più glamour del momento.

David e Victoria Beckham











Kanye West e Kim Kardashian








Olivia Palermo e Johannes Huebl









George Clooney e Amal Alamuddin






Brad Pitt e Angelina Jolie












Tom Brady e Gisele Bundchen


attends the Metropolitan Museum of Art Costume Institute Gala "Superheroes: Fashion And Fantasy" at the Metropolitan Museum of Art on May 5, 2008 in New York City.



Jay Z e Beyoncé









Adam Levine e Behati Prinsloo








Mandatory Credit: Photo by David Fisher/REX (4443780bj)
Adam Levine and Behati Prinsloo
87th Academy Awards, Oscars, Arrivals, Los Angeles, America - 22 Feb 2015

/Rex_Oscars_4443780BJ//1502230200

Questo articolo Le coppie più glamour del momento (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Viviana Guglielmino su Blog di Moda.

Continue reading