Scrub viso naturale, 5 ricette fai da te

Uno scrub per il viso è un prodotto essenziale nella nostra routine di bellezza per rendere più luminosa la pelle eliminando cellule morte e sporco che si annida in profondità nei pori. Ecco 5 ricette naturali fai da te per prepararlo in casa usando quello che abbiamo in dispensa. La pelle ringrazierà.

Scrub miele e avena

  • 3 cucchiai di miele
  • 50 gr di farina d’avena

Se non trovate facilmente la farina d’avena potete passare al frullatore i fiocchi d’avena. Miscelate con il miele, frullando leggermente se necessario. Usate un miele liquido in modo da facilitare l’operazione. Massaggiate il composto sul viso e risciacquate con acqua tiepida. Se ne avete preperato troppo potete conservarlo in frigo per un paio di giorni, in contenitore chiuso.

Scrub zucchero e yogurt

  • 1 cucchiaio di yogurt naturale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Il più classico e il più rapido da preparare è lo scrub con yogurt e zucchero. Massaggiate con molta delicatezza visto che la grana dello zucchero è abbastanza grossa. Arrivate fino al collo. Risciacquate con acqua tiepida.

Scrub zucchero e olio di cocco

  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 ml di olio di cocco liquido
  • 1 cucchiaino di scorza di limone

Dopo aver grattugiato la scorza di limone unitela allo zucchero e all’olio di cocco. Se è solido basterà passare il flacone per un minuto sotto il getto dell’acqua calda. In alternativa potete usare olio d’oliva o di mandorle o un altro olio vegetale di vostra preferenza. Mescolate bene e applicate sul viso con un massaggio. Risciacquate come sempre con acqua tiepida. Questo scrub si può conservare abbastanza a lungo in barattolo di vetro non esposto a luce e calore.

Scrub argilla e miele

  • 1 cucchiaio di argilla bianca
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di miele
  • ualche goccia di olio essenziale profumato (per esempio lavanda)

Passate al mixer tutti gli ingredienti meno il miele. Otterrete una polvere sottile da mescolare al miele e massaggiare sul viso. Potete conservare la polvere in eccesso in un barattolo di vetro e unirla di volta in volta al miele quando dovete usarla.

Scrub caffè e limone

  • 100 grammi di fondi di caffè
  • 200 grammi di zucchero
  • 3 limoni
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • Scorzetta di limone

Usate i fondi di caffè ancora umidi aggiungendo il succo dei limoni e l’amido di mais. Mescolate bene tutto e alla aggiungete zucchero e scorza di limone grattugiata. Questo scrub può essere utilizzato anche sul corpo, con un massaggio più energico rispetto al viso dove bisogna essere sempre molto delicati. Si conserva anche in frigorifero per un paio di giorni.

Continue reading

Primark: a Roncadelle la nuova apertura

Ha aperto (il 13 dicembre) nel centro commerciale “Elnòs Shopping” di Roncadelle, a pochi minuti da Brescia, il secondo negozio Primark d’Italia.

Lo store è stato ufficialmente inaugurato dal Sindaco di Roncadelle Damiano Spada e vanta una superficie di circa 4.000 mq in cui sono presenti 60 camerini e 56 casse.

Primark Roncadelle - Brescia

Primark Roncadelle – Brescia

A disposizione dei clienti, inoltre, è stata creata un’area relax in cui è possibile sedersi e fare una sosta durante lo shopping.

Damien Defferoy, Primark’s Country Manager Italia ha commentato: “Siamo felici di aprire il nostro negozio 2° in Italia, il 327° per la nostra azienda. Questa è un’apertura importante per noi, non vediamo l’ora di offrire “amazing fashion at amazing prices”, per tutta la famiglia”.

Continuano dunque la crescita e l’espansione di Primark che, nel 2017, conta di aprire anche a Colchester, Charleroi, Staten Island e Granada.

Continue reading

Cotton Plus Solution 2 in 1, la nostra prova dei dischetti struccanti con latte detergente

Le soluzioni multi-prodotto sono l’ideale per chi ha poco tempo, e si sa che dopo un’intensa giornata di lavoro/ studio o al termine di una serata che si è protratta fino a tardi  la voglia di struccarsi non è mai molta.

E se il cotone fosse già imbibito di struccante? Elimineremmo uno step dalla nostra skin care routine!

I dischetti Cotton Plus presentano già al loro interno il latte detergente, ideale per rimuovere il make up, detergere e idratare la pelle. Come funzionano?

Cotton Plus
Basta versarvi sopra qualche goccia d’acqua per attivare la soluzione interna, non serve bagnarli totalmente e non necessitano di risciacquo. Risultano molto comodi anche da portare in viaggio, specialmente in aereo dove vige il limite di 100 ml per i prodotti liquidi come, appunto, lo struccante.

LEGGI ANCHE: Kiko Milano Pure Clean, la recensione dello struccante bifasico e del latte detergente

I Cotton Plus esistono in due versioni e due formati: struccante delicato e intenso, dimensione maxi e mini.

Cotton Plus

La versione delicata contiene Aloe vera, carota e Vitamina E per nutrire, idratare e rigenerare i tessuti. I quadrotti di struccante intenso sono formulati con Vitamina E e olio d’Argan, quest’ultimo ad azione emolliente ed antiossidante. Sono privi di alcool, conservanti e parabeni, nickel tested e adatti a tutti i tipi di pelle.

La promessa è quella di riuscire a struccare completamente il viso senza l’ausilio di ulteriori prodotti, sarà davvero così?

Testandoli abbiamo potuto notare che il cotone è molto delicato e il prodotto al suo interno non causa bruciori né irritazioni, nemmeno a contatto con gli occhi. Sono l’ideale per rimuovere il make up viso e lasciano la pelle ben detersa, morbida, levigata e leggermente profumata.

Sugli occhi il discorso è diverso: il cotone fa molta difficoltà a sciogliere prodotti particolarmente grassi come mascara e eyeliner, con trucchi “strong” è quindi inevitabile dover agire anche con un bifasico.
Solitamente tendiamo a sfruttarli quando indossiamo un make up naturale, per detergere il viso prima di applicare creme o, appunto, in viaggio.

Cotton Plus

La confezione è facilmente richiudibile e consente una corretta conservazione dei quadrotti di cotone e del latte detergente al loro interno.

Il prezzo è di circa 2,50 € per il formato maxi (50 pezzi), circa 1,80 € la versione mini (80 pezzi). I punti vendita sono consultabili sul sito ufficiale.

Cosa ne pensate dei Cotton Plus Solution 2 in 1? Vi incuriosiscono?

Continue reading

Le nuove palette di Tarte per la primavera 2017

Tarte si prepara al lancio della nuova collezione dedicata alla primavera 2017: tante novità, molto sono destinate a far parte delle collezioni permanenti che aggiornado con nuovi colori e prodotti. C’è però anche qualche pezzo in edizione limitata, soprattutto palette.

Il pezzo forte è proprio una di queste. Si chiama Rainforest of the Sea Eyeshadow Palette Vol. II e contiene 8 tonalità dalle finiture metallizzate o shimmer ispirate al mondo naturale marino. Nuova e in edizione limitata anche la Skin Twinkle Lighting Palette Vol. II dedicata agli illuminanti per costruire l’effetto strobing.

Della serie di palette fanno parte anche la Don’t Quit Your Day Dream Eyeshadow Palette con 8 ombretti e la Happy Girls Shine Brighter Eye & Cheek Palette composta da tonalità da usare sugli occhi e sulle gote. Per correggere c’è la Color Your World Color-Correcting Palette e per rendere la pelle perfettamente asciutta e mat si è pensato ai nuovi foglietti assorbenti Blot Party On-the-Go Mattifiers.

Per quanto riguarda invece le linee permanenti si segnalano l’illuminante Amazonian Clay 12-Hour che arriva nei due nuovi colori Stunner e Sparkler; il fondotinta Rainforest of the Sea che estende la gamma di colori aggiungendone ben 9; l’idratante illuminante Brighter Days che uniforma l’incarnato rendendolo luminoso e pronto per il trucco; il mascara Lifted Sweatproof che dona alle ciglia un immediato effetto push-up e ha una nuova formula con cere emollienti e vitamina C; la tinta idratante per il viso Tarteguard 20 con fattore di protezione e una copertura colorata leggera.







Continue reading

Prendi un vestito arancione

moda-inverno-2017

Vesto sempre di nero, non amo particolarmente le sfumature calde e decise. Preferisco da sempre il black & white. Unica eccezione: il rosa cipria che trovo così delicato, come tutte le tonalità pastello. Mi piacciono, però, gli abiti che raccontano qualcosa di bello. Hai presente quando trovi un vestito che non è assolutamente nel tuo stile ma al primo sguardo noti un dettaglio che ti fa pensare «Ma sai? Lo indosserei»? Un po’ come gli uomini: sta pur certa che perderai la testa per quello opposto dalla tipologia che credi ti piaccia da sempre. Succede sempre così, è nella storia dei secoli. Sono le proiezioni e le aspettative che creiamo i più grandi ostacoli ma – paradossalmente -anche il confine che permette di sorprenderti. Tutto questo per dirvi che non amo l’arancione ma questo abito semplicemente lo adoro. E tutti i grandi amori cominciano così: per caso.

Qualche volta è bello anche andare al di là dei confini e giocare un po’ con noi stesse.
E perciò prendi un vestito arancione, divertiti e lasciati andare.

fashion-blogger-outfit

Abito: Jessica Buurman per la moda inverno 2017

marti marti-1

moda-inverno-2017-look moda-inverno-2017-look-1 outfit-invernali-moda-2017 outfit-invernali-moda-2017-1

L’articolo Prendi un vestito arancione sembra essere il primo su Glamour Marmalade.