Miranda Kerr: nato il figlio Hart

Si chiama Hart, è nato al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles ed è il figlio di Miranda Kerr e del co-fondatore di Snapchat Evan Spiegel.

Lei, dopo la storia d’amore con Orlando Bloom che ha fatto molto parlare le pagine di gossip, ha trovato la felicità fra le braccia del nuovo compagno, Evan Spiegel. I due si sono uniti in matrimonio nel maggio del 2017.

LEGGI ANCHE: Miranda Ker, Evan Spiegel e il matrimonio segreto

Ecco dunque che si allarga la famiglia. Nonostante le prime voci relative alla gravidanza parlassero di una femminuccia, il nuovo arrivato in casa Kerr-Spiegel si chiama Hart, come il nonno paterno, importante avvocato di San Francisco.

Per Miranda Kerr si tratta del secondo figlio: Il suo primogenito ha 7 anni ed è nato dalla relazione proprio con l’ex Orlando Bloom.

Crediti: Facebook Miranda Kerr official

Continue reading

Givenchy lancia le nuove tracolle GV3

Givenchy lancia una nuova collezione di borse che si chiama GV3 e rinnova la linea della maison francese. Dopo l’era Tisci, Clare Waight Keller è intenzionata a rinnovare il parco borse della casa di moda che dirige e inizia proprio così.

Le borse di successo di Givenchy sono rimaste tutte presenti in collezione – Antigona, Pandora, Nightingale – ma si sono aggiunti modelli nuovi, essenzialmente tracolline di carattere che ricordano nell’approccio alcuni modelli chiave che la stilista aveva creato in casa Chloè, da cui proviene.

La linea GV3 è fatta di tracolle e tote bag di dimensioni compatte. Si portano a spalla ma nulla vieta di utilizzarle anche come clutch, volendo. Sono flap bag dallo spirito pratico, perfette in città, al lavoro, in un contesto più formale o più sbarazzino, dunque davvero versatili.

Si prestano anche a diverse interpretazioni per materiali e colori e c’è persino qualche variante che combina insieme pelle e suede oppure tasselli di pellami in vari colori. Non c’è che da scegliere la propria declinazione favorita e lasciarsi conquistare dalla tracolla del momento.

La borsa è moderna, con un tocco retro come piace alla designer ma un afflato decisamente chic che si discosta dalla allure un po’ Seventies e vintage che dominava da Chloè per avvicinarsi di più al mood tipicamente Givenchy.

Le dimensioni disponibili sono quattro e vanno da una medium a una nano passando per le misure small e mini. Gli interni sono perfettamente organizzati anche nella declinazione più piccola. L’hardware è disponibile sia in oro che in argento.












Continue reading

Auditorium Parco della Musica di Roma, torna il Festival del Verde e del Paesaggio

Si preannuncia ricca di eventi e di appuntamenti da non perdere l’ottava edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, in programma all’Auditorium Parco della Musica dal 18 al 20 maggio 2018. L’evento nazionale, capace di calamitare nella capitale più di 21.000 visitatori, sarà ricco di piante, giardini, paesaggi, fiori, incontri, lezioni, moda, musica e teatro.

Sorprendente, divertente e colta. Sarà impossibile annoiarsi durante il Festival del Verde e del Paesaggio che dal 18 al 20 maggio terrà banco sul Parco Pensile dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Giunto alla ottava edizione, catalizzerà l’attenzione di massimi esperti del settore, professionisti e semplici amanti del verde, dei fiori, dei giardini e delle piante. Una manifestazione che spingerà a lasciarsi stupire dalla natura rischierà di trasformare i visitatori in cultori del giardinaggio e della vita all’aria aperta.

A dare il benvenuto agli amanti del mondo vegetale un giardino intitolato “La soglia” che “preparerà” il visitatore alle emozioni che vivrà lungo il percorso. E’ un giardino progettato dai giovani paesaggisti del corso di Progettazione del paesaggio di II livello promosso dall’Associazione Simonetta Batelli. Il rapporto che si crea tra gli elementi naturali di questo spazio verde e quelli artificiali suscitano in chi guarda uno stato di benessere, un dialogo tra natura e architettura.

Da qui si passa al “Tillandsia Wall – Sinfonia verde”, con le istallazioni sospese di verde vivo, “Il Giardino che scotta”, con cactue e succulente rare a basso impatto idrico. “Happy Garden”, uno spunto per creare piccoli “polmoni verdi” e per portare la casa in giardino e il giardino in casa. Infine “l’Orto Archeologico”, che enfatizza il legame esistente tra territorio e ortaggi a chilometro zero. Infine, per un tutto nella costiera Amalfitana senza muoversi dalla capitale, sarà a disposizione il “Giardino dei limoni come luogo dell’anima”, in cui con espedienti tutti naturali verranno “amplificati” i sensi, la percezione sensoriale di colori e odori.

Non solo verde da ammirare ma anche iniziative a cui partecipare: tra le tante i “Concorsi di Paesaggio”; riservato agli under 30, le “Passeggiate Botaniche”, in cui i professionisti della Federazione Erboristi Italiani accompagneranno il pubblico a caccia di piante dalle preziose proprietà officinali. E ancora: la Scuola di Giardinaggio, Il Festival dei Bambini, i Seminari con crediti formativi, gli incontri con gli storici protagonisti del verde, persino il teatro, con la performance di Lorenza Zambon intitolata “94 Passi in Giardino”. Agli appassionati di moda è dedicata la sfilata di abiti di Alberta Florence, griffe fiorentina disegnata dalla stilista Giulia Mondolfi.

Photo Credits: Festival del Verde e del Paesaggio Press Office, Barbara Manto & Partners

L’articolo Auditorium Parco della Musica di Roma, torna il Festival del Verde e del Paesaggio sembra essere il primo su Velvet Style.

Continue reading

GIGI LAMP nuova versione 2018

La Gigi Lamp, essenziale e contemporaneamente ricca di suggestioni, è stata riproposta in una nuova versione che la rende un oggetto moderno, tecnologico e dalla bellezza senza tempo.

La nuova Gigi Lamp prevede la presenza del diffusore in alluminio (non più in policarbonato) pensato in diversi colori pastello che spaziano dal giallo al Tiffany senza dimenticare il classico nero.

La struttura è stata realizzata sia cromata lucida sia ottone e la doppia fonte luminosa è orientata verso l’alto e nello stesso tempo anche verso il basso.

Ancora una volta la Gigi Lamp vuole essere molto più che una lampada: si tratta di uno speciale omaggio a Gigi Scagliotti, interior designer.

Continue reading

Beauty Junkie di Stila, l’ombretto di Barbie

Per chi non ha mai smesso di pensare di vivere in un mondo tutto rosa, per chi adora le Barbie anche da grande, per chi crede che un tocco di colore pastello possa migliorare subito l’umore e la giornata: per tutte voi Stila firma il nuovo ombretto che sembra direttamente ispirato a Barbie.

Si chiama Beauty Junkie e il riferimento a Barbie lo troviamo solo noi ma ci sembra più che evidente dalla scelta della colorazione con un tocco di glitter. Appartiene dalla serie di ombretti liquidi Magnificent Metals Glitter & Glow che scintillano grazie ad una texture metallizzata con l’aggiunta di porporina.

La sfumatura della nuova nuance proposta è un rosa vivo ricco di riflessi. La formulazione ne garantisce un’applicazione eccellente che promette di non segnare la riga della palpebra e soprattutto di evitare l’immancabile fall-out di prodotto che si verifica quando usiamo un ombretto glitter.

La formula è liquida ma cremosa, facile da usare grazie ad un comodo applicatore con spugnetta che consente anche di sfumare il prodotto. Si può usare da solo come ombretto oppure come base per un altro colore da intensificare e rendere più sfaccettato che mai.

La tonalità di rosa è vivace ma versatile, adatta a molte carnagioni e arricchita da una vera e propria teoria di scintillanti sfumature che catturano i colori e li riflettono grazie ad una altissima concentrazione di glitter.

Per il momento pare che la nuova proposta sia disponibile in esclusiva solo sul sito ufficiale di Stila ma sappiamo bene che nulla ci ha mai fermato quando un prodotto cosmetico ha stuzzicato la nostra acquolina.

Continue reading