Fiorello “Vs” Morandi. E il battibecco è social!

Ancora una volta sono i social a fare da sfondo a polemiche vere o presunte. Questa volta è lo showman Fiorello a lanciare la critica, diretta a Gianni Morandi.

Pare infatti che la scelta di Morandi di essere protagonista di “Volare” insieme a Fabio Rovazzi, non sia stata proprio apprezzata da tutti. O meglio: a far scattare la polemica sarebbe stato l’atteggiamento da eterno ragazzo proprio di Morandi.

Infatti, tramite il suo profilo social, Fiorello scrive e Morandi: “Ci hai rovinato, non ci fai passare una vecchiaia serena. Non so che mangi tu in campagna ma calmati Gianni!”.

Ovviamente Gianni Morandi ha accolto la provocazione di Fiorello e ha risposto con una foto in cui appare sul divano con tanto di borsa dell’acqua in testa: “Ma no Fiore, è tutta una finta. Guarda quante pillole devo prendere al giorno. Sono qui davanti alla televisione…”.

Ph. credit: Facebook Gianni Morandi official

Continue reading

Miu Lady di Miu Miu

Si chiama Miu Lady la tracollina più raffinata e preziosa della maison Miu Miu con dettaglio gioiello. È un accessorio che sta spopolando già su Instagram tra le fashion insider e che ha conquistato un pubblico trasversale, di tutte le età, come ogni pezzo destinato a diventare iconico.

Facile capirne il perché: è una tracolla semplice nella struttura ma in perfetta aderenza al trend dominante, al tempo stesso risulta sbarazzina e pratica ma anche ricercata e lussuosa. Contribuiscono a questo effetto l’alternanza di pellame spazzolato e martellato, la forma ladylike, la chiusura gioiello con cristalli e pietre.

Quest’ultimo elemento ha anche un’aria leggermente vintage con la sua finitura anticata che riproduce una fibbia d’altri tempi, qui riproposta come chiusura di una borsetta dalla allure così versatile e molteplice. Si porta infatti sia a mano come clutch che con la sua tracolla opzionale. Si indossa con un abito da sera o con i jeans e un top.

La manifattura italiana e artigianale, insieme al dettaglio gioiello che non è mai troppo appariscente, ne fanno una borsa estremamente lussuosa ed elegante, grazie anche ai suoi interni rivestiti in morbido suede e capaci di contenere tutto l’essenziale.

Continue reading

Gonfiabili da spiaggia: dai fenicotteri agli unicorni, ecco la mania dell’estate

La moda dell’estate 2017 si traduce in una sola parola: gonfiabili da spiaggia. Che siano donuts, unicorni o fenicotteri rosa, l’imperativo è non recarsi al mare o in piscina sprovviste del vostro gonfiabile; ecco la moda che sta impazzando

Se una volta al mare si potevano scorgere a largo i classici materassini gonfiabili a tinta unita, per l’estate 2017 c’è una tendenza che sta impazzando tra i maniaci dei gonfiabili; oggi i salvagenti di un tempo assumono le forme più stravaganti e colorate e non sono più solo adibiti per rilassarsi al mare o in piscina, ma sono veri e propri trend topic, accessori indispensabili per un selfie perfetto di una vera fashionista.

Da Asos all’e-commerce di Chiara Ferragni, tutti sul web impazziscono per accaparrarsi uno splendido gonfiabile da sfoggiare sulle spiagge assolate dell’Italia e dell’Europa; le forme più di tendenza sono la classica ciambella donuts al cioccolato con tanto di glassa e morsa al lato, per chi non vuole rinunciare alla forma tonda con un tocco divertente e ironico, fino alla vera moda del 2017, l’unicorno. Coloratissimo, super glamour e con un tocco magico che sa farsi notare. Una versione del fiabesco unicorno che spopola tra le star è quella total gold con dettagli black; con un po’ d’abbronzatura sarà il vero must per il vostro relax al mare o per stendervi a prendere il sole sul bagnasciuga.

Un trend che ha accompagnato anche l’inverno 2017, è la flamingo mania, la moda per tutto ciò che riguarda l’universo pink dei fenicotteri; se la flamingo fever ha contagiato anche voi, non vi resta che optare per l’acquisto di un favoloso fenicottero gigante gonfiabile per godervi la vostra estate con un tocco pink e per non rinunciare all’accessorio fashion del 2017. Neanche le star riescono ormai a fare a meno di questa moda che continua a dettare legge sui social e, ça va sans dire, in spiaggia.

Photo Credits: Instagram

L’articolo Gonfiabili da spiaggia: dai fenicotteri agli unicorni, ecco la mania dell’estate sembra essere il primo su Velvet Style.

Continue reading

Borse Valentino Resort 2018

Sulla passerella della linea Resort 2018 di Valentino si sono fatte notare come sempre le borse, tra gli accessori della maison che preferiamo e che ormai sono immediatamente riconoscibili per via delle onnipresenti borchie.

Non potevano mancare neanche dalla linea Cruise della maison italiana e infatti ce n’è una vera profusione. Sono state però spesso rivisitate in chiave mini e smaltate di bianco, usate su tutto il corpo della borsa, oppure in versione maxi e dorata ma solo su piccoli dettagli come la chiusura e le tracolle.

I modelli sono molto vari, vanno dalle tradizionali tracolle medie ai bauletti passando per le tote bag e le clutch rigide, spesso a forma di cuore ingabbiato in un reticolo di stringhe in pelle ricoperte di borchie, un po’ bondage.

L’insieme è strong ma anche molto femminile perché ai colori tenerissimi non si rinuncia mai e c’è un larghissimo uso di rosa e di bianco ma compaiono anche l’immancabile rosso Valentino, una spruzzata di verde vivo e il classico nero.

























Continue reading

Rem Escale a St Barth di Reminiscence

L’arrivo dell’estate, ormai da moltissimi anni, per me coincide con l’uso di un profumo diventato iconico, che ha il sapore dell’estate e che anno dopo anno si riconferma come il mio favorito. È Rem di Reminiscence.

Quest’anno però comincia a vacillare la mia granitica convinzione che sia Rem e solo Rem il profumo delle mie estati. Pur senza allontanarsi troppo dalla piacevole abitudine di profumare di mare e d’estate, s’intende. Sì, perché Reminiscence ha deciso di stuzzicare la mia curiosità con una variante nuova del celebre profumo.

Si chiama Rem Escale à St Barth e rinnova la fragranza diventata ormai storica lanciata nel lontano 1996. Rem non aveva avuto mai bisogno di rivisitazioni perché il suo successo era sempre stato costante e solo nel 2016 era stata proposta la variante Rem L’Acqua. Fino ad oggi.

Nasce con note acquatiche e un tocco floreale il nuovo profumo che intende conquistarci con gli accordi tipici di Rem e un’aggiunta più femminile e delicata. Tra le note olfattive della nuova fragranza ci sono gli immancabili sentori di mare che si sposano a bergamotto, mandarino, fiori d’arancio, ylang ylang, ambra, vaniglia, muschio. Unica la variante, da 100 ml in eau de toilette.

Continue reading