a bordo dello Chanel Airlines

Tra le tante location magiche che Karl Lagerfeld ha inserito all’interno del lussuoso mondo Chanel non poteva di certo mancare l’aeroporto, un luogo ricco di storie fatto di partenze e arrivi, gente che va e gente che viene, di incontri, sogni e speranze, dove tutto comincia e tutto finisce.
Prendere un aereo e volare lontano, chi per una vacanza e chi per lavoro, chi per studio, per amore o chi in cerca di una nuova vita.
Ed è stato forse tutto questo caleidoscopio di avventure ad ispirare Karl Lagerfeld nella realizzazione della collezione prêt-à-porter per la prossima primavera/ estate 2016 di Chanel.

Il kaiser della moda ha infatti trasformato il Grand Palais di Parigi in un aeroporto vero e proprio, con tanto di inviti come carte di imbarco, hostess, banco check in, carrelli per i bagagli, gate che non a caso si chiama N.5 e sala d’attesa, tutto rigorosamente firmato Chanel Airlines. Il tema aeroporto rimanda alla memoria quello già messo in passerella nel 2011, quando Karl Lagerfeld ha fatto sfilare la collezione haute couture 2012 all’interno di un jet privato super glamour.

La primavera/estate 2016 di Chanel riprende i colori del cielo. Azzurro, blu, bianco e grigio si presentano come protagonisti indiscussi dell’intera collezione, che si mescolano ad abiti in tinta o a stampe colorate.
Il pezzo forte resta come sempre l’immancabile tailleur in tweed, mise storica della maison Chanel, che Lagerfeld ha proposto sia nella sua versione classica, così come venne pensato da mademoiselle Coco, e sia in una versione più moderna e rivisitata. Ai pezzi cult della maison si sono aggiunti alcuni elementi nuovi, come il cappellino da baseball indossato al contrario -che dà un tocco sportivo-, i sandali con le luci incorporate, gli occhiali a mascherina con vetri colorati, gli abiti indossati sopra i pantaloni larghi e le nuove borse in matelassé e tweed.
Cosa non deve assolutamente mancare durante un viaggio? Ovviamente la valigia, e Karl Lagerfeld ha pensato anche a quella realizzando dei lussuosi trolley in tessuto matelassé.
A fine sfilata, lo stilista tedesco ha fatto la sua uscita in compagnia di Cara Delevingne, una delle sue muse, che da alcuni mesi ha detto addio alle passerelle.

 

2D234DC100000578-3261743-image-a-27_1444174539422

2D22598400000578-3261743-image-a-95_1444129364705

2D234B1500000578-3261743-image-a-16_1444174107070

2D21D35B00000578-0-Designer_terminal_Karl_Lagerfeld_s_latest_showcase_saw_the_Grand-a-32_1444126448835

2D227ED800000578-3261743-image-a-110_1444132662596

2D23B32400000578-3261743-image-m-27_1444170376934

Gli stivali chic and cheap per l’inverno 2016 (FOTO)

Noi di Blog di Moda siamo convinti che moda non voglia dire ricchezza. Certo, le maison haute-couture ormai hanno prezzi da capogiro che in pochi possono permettersi, ma, rimanendo fedeli al concetto di moda inteso come stile personale e buon gusto, ci sono anche altri brand che propongono capi super chic a prezzi più abbordabili.

E visto che l’inverno è ormai alle porte, noi di Blog di Moda abbiamo deciso di darvi un aiutino in merito a uno degli accessori must-have della stagione fredda: lo stivale. Ogni anno ciascuna di noi cambia modello di stivale, puntando tutto su un unico paio perfetto per qualsiasi occasione. E quest’anno c’è solo l’imbarazzo della scelta.

A partire dal brand pioniere del gruppo Inditex, Zara, che quest’anno propone una collezione autunno/inverno dai colori caldi e dal mood gipsy-chic. E non solo in fatto di abbigliamento. Ecco che vediamo un paio di ankle boots color tortora con frange in stile Seventies: perfetti con un abito per un aperitivo in centro o con un paio di jeans per un pomeriggio di shopping.

Credit photo: thezoereport.com

Credit photo: thezoereport.com

E non può mancare H&M che invece lancia sul mercato la sua idea di stivale per l’inverno 2016: basso, dai toni caldi ma scuri, impreziosito da due fibbie sottili. Casual, ma raffinato.
Più sensuale è invece la versione dello stivale di River Island: alto, over the knee, nero in suède e dal tacco vertiginoso.

E visto che quest’anno la parola d’ordine è stampa animalier, Mango conquista tutti con il suo paio di ankle boot pitonati. Perfetti per chi non ha paura di stupire.
Più classici sono invece gli stivaletti di Calvin Klein. Color verde petrolio, con dettagli metallici dorati e dal tacco alto ma spesso: un vero e proprio passepartout.

Quest’inverno gli stivali la fanno da padrone. Non resta altro da fare che scegliere il paio perfetto di cui innamorarsi per tutta la prossima stagione.

Questo articolo Gli stivali chic and cheap per l’inverno 2016 (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Beatrice Bassani su Blog di Moda.

Continue reading

PFW: la grinta di Anthony Vaccarello per l’estate 2016 (FOTO)

Tanta grinta, attenzione ai dettagli e uno stile decisamente urban. Questa è la donna di Anthony Vaccarello per la primavera/estate 2016, presentata durante il primo giorno della settimana della moda parigina, la Paris Fashion Week. Lo stilista, ormai apprezzatissimo soprattutto dopo la consacrazione avuta con la nomina a direttore creativo della collezione Versus Versace che ha debuttato a Londra, ha presentato stasera la sua donna. Una donna decisamente combattente. Lo stile militare disegnato dallo stilista è trendy e sensuale. I dettagli sono degne della femminilità firmata Vaccarello: finiture in pelle nera , borchie d’oro e audaci spacchi che mostrano le gambe. Una sensualità energica e decisa. Gonne asimmetriche abbinate a giacche pesanti dai colori del deserto. Bottoni e cerniere color argento mostrano l’estrema attenzione al dettaglio. Come anche le camicie di seta nera e i foulard che fluttuavano, accarezzando il corpo delle modelle.
Frizzanti abiti da cocktail e jeans modello boyfriend abbinati a semplici camicie di cotone. Completi in bianco e nero con ampie scollature per una donna un po’ androgina ma che sa fare della sua sensualità un’arma. Tutti i modelli sono stati progettati per una ragazza metropolitana e per un perfetto stile urban, proprio come Leigh Lezark e Caroline de Maigret, che guardavano con approvazione dalla prima fila.

Questo articolo PFW: la grinta di Anthony Vaccarello per l’estate 2016 (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Maria Stefania Di Michele su Blog di Moda.

Continue reading

Le selfie girls più sexy d’Italia

Come diventare una famosa e ammirata selfie girl? Ecco la ricetta perfetta: basta un cellulare, una location intima, pochi indumenti, bellezza e voglia di apparire. Et voilà, il gioco è fatto! Ecco una carrellata dei selfie più hot pubblicati in rete dalle bombastiche protagoniste dei social network italiani. Cosa aspetti, seguile anche tu!

Federica nargi

Federica Nargi:

Instagram: https://instagram.com/fede_nargi/?hl=it

Professione: Velina/ Showgirl

Segni Particolari: Wags al 100%   

Eleonora Rossi

Eleonora Rossi:

Instagram: https://instagram.com/elerossi17/

Professione: Modella

Segni particolari: Balla l’hip hop in maniera perfetta!

Susanna Canzian

Susanna Canzian:

Instagram: https://instagram.com/susanna_canzian/

Professione: Modella/ Fotomodella

Segni particolari: Un contratto con l’agenzia Elite, le consente di stregare gli americani

Silvia Caruso

Silvia Caruso: 

Instagram: https://instagram.com/silvialicius/

Professione: Modella

Segni particolari: Si definisce una party girl e ama le scimmie!

Soraia Di Fazio

Soraia Di Fazio:

Instagram: https://instagram.com/soraiadifazio/

Professione: Modella/attrice

Segni particolari: Ama il calcio, guai a toccare la sua Juve

Elena Riz

Elena Riz:

Instagram: https://instagram.com/elenariz/

Professione: Modella/ballerina

Segni particolari: Da il meglio di sè davanti la fotocamera

Paola Caruso

Paola Caruso:

Instagram: https://instagram.com/paocaruso/

Professione: Modella/showgirl

Segni particolari: Non solo “bonas”, e anche una amazzone professionista

Francesca Cipriani

Francesca Cipriani:

Instagram: https://instagram.com/francescaciprianiofficial/

Professione: Modella/showgirl

Segni particolari: Semplicemente esplosiva

                                                                                                                                                                          

  

Continue reading

I nuovi skateboard firmati Emilio Pucci (FOTO)

La moda è un settore che invade tutto ciò che ci circonda. È arte e musica, è cinema e televisione, colpisce il mondo delle tendenze e del lifestyle. È innovazione e creatività; e soprattutto, è genio.E da oggi la moda è anche sport freestyle.

La maison italiana Emilio Pucci lancia infatti sul mercato la sua ultima collezione. No, non stiamo parlando di abiti, cappellini o jeans, ma di skateboard. Ebbene sì, anche il mondo delle discipline freestyle è stato invaso dall’alta moda e il brand italiano coglie l’occasione per rendere unica e très chic la tavola da skate.
Risultato? Dal mondo dello sport, lo skateboard è passato al mondo dell’haute-couture, diventando quasi un accessorio.

I modelli disponibili sono due, uno professionale e uno old-school, proposti in sette stampe differenti. L’unica parte contraddistinta (davvero) dal tocco dello stilista è il deck: super colorato e brioso, perfetto per skatare con stile. La gamma di nuance va dal giallo canarino, all’azzurro brillante, passando per la sezione dei rossi, rosa e magenta.
Un insieme di forme geometriche e disegni che creano effetti ottici in vero mood Seventies.

Accostamenti di colori unici, tipici della maison, a cui piace divertirsi con le sfumature per creare dinamismo all’interno del look (e ora anche dello skate).

Credit photo: vogue.globo.com

Credit photo: vogue.globo.com

Un gioiellino che di certo tutte le fashion victim sportive del mondo non si lasceranno sfuggire facilmente. Le tavole saranno acquistabili dal sito della maison. Ma ricordate: è un’edizione limitata, quindi non aspettate troppo ad accaparrarvene una!

Questo articolo I nuovi skateboard firmati Emilio Pucci (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Beatrice Bassani su Blog di Moda.

Continue reading