Moda Uomo: il sicilian western di Dolce&Gabbana (FOTO)

Sulle passerelle della Milano Moda Uomo tocca a Dolce&Gabbana. Ad essere andata in scena non è solo una sfilata, ma un cero e proprio spettacolo: un mix tra cinema e moda, tutto made in Italy. E’ l’Italia del cinema a fare da cornice alla sfilata milanese di Dolce&Gabbana e a ispirare la collezione maschile per l’autunno-inverno 2016/2017. Il “western all’italiana” di Sergio Leone a farla da padrone, l’intramontabile film C’era una volta il West e la musica di Ennio Morricone. Tutti elementi che vengono reinterpretati magistralmente da Domenico e Stefano Gabbana.
styleandfashion.blogosfere.it

styleandfashion.blogosfere.it

Dal classico viene riletta la contemporaneità, anche estetica, che seduce con quel pizzico di ironia suscitato da un realismo estremo. In passerella sfilano ricami, poncho, giacche e abiti, ma anche cappotti over, stivali, le camicie da cowboy ricamati con ferri di cavallo e le camicie in denim con gli angeli. Per Dolce & Gabbana l’uomo è decisamente dai caratteri siciliani, decisamente moderno e travolgente. Un mix tra l’icona dell’uomo metropolitano dei nostri tempi e il fascino del vecchio west. Il tutto rigorosamente specchio del marchio di fabbrica e rigorosamente Made in Italy.

styleandfashion.blogosfere.it Continue reading

Golden Globes 2016, tutti i look delle star sul red carpet

Uno dei red carpet più attesi dell’anno si è appena concluso, accogliendo come sempre star di fama mondiale, pronte per essere premiate sul palco della 73esima edizione dei Golden Globes. Quest’anno gli outfit hanno illuminato il tappeto steso davanti al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills e l’eleganza ha fatto da padrona. Sebbene tutti gli outfit siano stati da ammirare, anche questa volta non sono mancati i top e i flop in fatto di abiti.

La più acclamata e ammirata sul web è stata senza dubbio Cate Blanchett, che ha sfoggiato un lungo abito color bianco, arricchito da pizzo, frange e trasparenze firmato Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci. Altra sorpresa della serata è stata Zendaya in un abito lungo, color magenta e costituito da ruches firmato Marchesa. Kristen Dunst ha catturato tutta l’attenzione con il suo abito firmato Valentino Couture dalla scollatura mozzafiato, mentre una delle più attese della serata, Jennifer Lawrence ha sfoggiato un abito rosso fuoco Dior, con collier di diamanti.

Jennifer Lopez ha colpito tutti con un abito giallo firmato Giambattista Valli, che ha da subito diviso il web, tra critiche e ironiche parodie. Lady Gaga, che ci ha da sempre abituati ad outfit fuori dal comune, quest’anno ha fatto il suo ingresso sul red carpet in un lungo abito nero firmato Atelier Versace, in grado di evidenziare il suo punto vita sottilissimo. Tra i veri flop della serata l’abito di Olivia Palermo, che nonostante la fama di elegante fashion blogger, questa sera ha indossato un abito a righe e delle scarpe che riprendevano lo stesso motivo. Nemmeno Katy Perry ha colpito nel segno con il suo abito rosa firmato Prada.

Gli uomini non sono stati da meno: da Leonardo di Caprio a Will Smith, da Channing Tatum, che ha suscitato l’ironia del web con il suo taglio di capelli, a Michael Fassbender, tutti hanno sfoggiato completi eleganti e raffinati.

image
image
image
image
image
image
image
image

Golden Globes, cool vs ridicool sul red carpet (FOTO)

Nella magica serata dei Golden Globes i riflettori sono tutti puntati sul red carpet del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills in California, dove si tiene la premiazione.

Le star sfoggiano i loro look cercando di sorprendere il pubblico. Mentre molti di loro sfoggiano veri e propri abiti da favola, altri invece colpiscono con i loro outfit tutt’altro che impeccabili. Ecco una raccolta dei top e i flop che si sono alternati durante gli anni sul red carpet delle scorse edizioni.

Vestito rosso

COOL: Heidi Klum in Atelier Versace

Golden Globes, cool vs ridicool

RIDICool: Kate Mara sceglie l’abito rosso di Miu Miu. Il vero problema qui non è il vestito, poichél’attrice ha scelto di abbinare eleganti ruches con una cintura nude più adatta per un pomeriggio casual che per il red carpet dei Golden Globes. Inoltre sfavorita dal clima ha solcato il tappeto rosso con lo strascico del vestito bagnato. È proprio vero che la classe non è acqua.

Golden Globes, cool vs ridicool

Gonna a balze

COOL: Keira Knightley indossa un abito con gonna a più strati firmato Chanel. La scelta è sicuramente azzardata ma grazie al suo fascino bon ton, i capelli raccolti e il trucco leggero Keira riesce a portare benissimo l’abito.

Golden Globes, cool vs ridicool

RIDICool: Melissa McCarthy sceglie di indossare un abito a più strati disegnato da lei. A coronare l’orrore la camicia arricchita con un fiocco di glitter.

Golden Globes, cool vs ridicool Continue reading

In arrivo Hypnos, la felpa con il cappuccio gonfiabile per dormire ovunque

www.kickstarter.com

A quanti di voi è capitato di addormentarsi in posti assurdi e nelle posizioni più scomode? Capita ai pendolari e ai viaggiatori, sempre con la valigia in mano e perennemente stanchi, ma anche a chi la sera prima ha fatto le ore piccole e l’indomani mattina non riesce a tenere gli occhi aperti.

Per soddisfare le esigenze dei sempre stanchi, Josh Woodle ha realizzato Hypnos la prima felpa con cappuccio gonfiabile che permette di riposare ovunque. In piccole mosse il cappuccio si trasforma in un comodo cuscino perfetto per schiacciare un pisolino in treno, sull’aereo, in macchina o, addirittura, sul banco di scuola o sulla scrivania dell’ufficio. Il progetto di Woodle è stato lanciato lo scorso novembre grazie ad una campagna su Kickstarter.
Comoda e versatile, Hypnos è in vendita in diversi modelli (pullover con tasche sul davanti oppure attrezzata zip), tessuti e colori (grigio, bianco e nero) al prezzo di 46$. Hypnos è inoltre disponibile nella versione Woven Jacket, realizzata per gli amanti del fitness, in nylon e in nero o nella sua variante opaca chiamata matte black. Woodle ha pensato anche ai più piccini realizzando la linea Hypnos for Kids con taglie che partono dalla XXS.

felpa pullover
Hypnos con zip
Relaxed zip
Relazed zip
Woven Jacket

Hypnos for Kidz

Questo articolo In arrivo Hypnos, la felpa con il cappuccio gonfiabile per dormire ovunque (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Viviana Guglielmino su Blog di Moda.

Continue reading

10 problemi che solo un’amante del nero può capire (FOTO)

street-style-inverno-

Il nero è uno dei colori più quotati al mondo perchè, oltre ad essere abbinabile con tutto, sfina la silohuette. Non c’è donna al mondo che non lo ami e soprattutto che non abbia un capo di questa nuance. Vi siete mai chiesti perchè una donna puntualmente sceglie abiti neri per un evento in particolare? Colpa della poca fantasia o questo colore ha proprio tanto da raccontare? Sarà, ma resta il fatto che le sue amanti sfegatate sanno quanto è dura venerare Mr. Black. Lo sanno bene anche le star di Hollywood. Ebbene si, raramente scelgono abiti colorati e sfavillanti, puntano sempre su mise raffinate ed eleganti nelle tonalità del nero.

1. Vi scambiano sempre per ragazze dark, cupe e dalla personalità oscura. Anche se in fondo, dentro di voi, nascondete un arcobaleno di sorprese.

2. Mai indossare capi neri in seduta d’esame, il linguaggio dei colori è importante e potreste fare una brutta impressione al docente. Ma che bizzeccola è mai questa? Via al cervellarsi di fronte all’armadio e addio ai mezzi in corsa.

3. Ritardo assoluto, acconciatura, trucco e outfit perfetto, cosa manca? Lavarsi i denti. Dentifricio, spazzolino e urlo disumano. Il vostro capo è rovinato da uno schizzo odioso di schiuma azzurra. La toilette è preferibile farla sempre prima di correre in cabina armadio.

4. Massima attenzione al lavaggio dei capi neri, oltre che annerire qualche inutile slip, può rovinare il vestito a cui tenete tanto. Per non parlare del budget investito in ammorbidenti, acchiappacolore, retine e capsule di protezione.

5. Deodorante perfetto cercasi. Non basta tenere a bada il sudore, deve assolutamente avere proprietà anti macchia. Impensabile il fatto di uscire e ritrovarsi un alone bianchiccio al lato del seno.

6. ”Hei, ma stai andando a un funerale?” un classico.

7. Viva il make-up, soprattutto se si tratta del fard o blush. Mai indossare un abito nero prima di truccarsi, finirete per avere polvere sbrilluccicosa ovunque.

8. Le maniache del nero non possono rinunciare a lui neanche in estate. Si sa, il nero attira il caldo e con esso anche tanto tanto sudore. Fortuna che hanno inventato i crop top e i vestitini in cotone.

9. Per le amanti degli animali i nervi vengono messi a dura prova ogni qual volta il cucciolo ha voglia di coccole. I peli sono i nemici più accaniti dei cappotti, leggings e maglioncini neri.

10. Keep calm, relax take it easy sono i vostri aforismi preferiti quando il party che avete in programma pone come regola il dress code colorato.

Women in black

1uz9o5-l-610x610-dress-rihanna-black+dresses-lace+dress-sexy
rihanna-altuzarra-spring-2015-show-black-fringed-dress-
black-street-fashion-tumblr-picture
The-BALMAIN-X-HM-Collection-Launch1
dt.common.streams.StreamServer.cls
E7O2A-3cbec174
may_kwok_black
streetstyle-black-dress
pfw-fall-2013-christine-centenera-streetstyle-balmain-black-white-sweater
afw-street-style-1-main
New York Fashionweek 2012
streetstyle-black-dress-2
5440e516fb53086eb71a66bd9f3d31e0
black-leather-skirt-street-style
05-berlin-fashion-week-fall-2015-street-style-05
6286-athens-streetstyle-capucine-safyurtlu-veronique-didry-claire-dhelens-paris-fashion-week-fall-winter-2014-2015-street-style
pfw-spring-2015-street-style-9
black-black-all-black-spring-street-style-nyc-6

Questo articolo 10 problemi che solo un’amante del nero può capire (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Marica Bartoli su Blog di Moda.

Continue reading