Libri: i 10 titoli più venduti nel 2017

“6 italiani su 10 non leggono nemmeno 1 libro all’anno”.

Il delicato punto della situazione culturale in Italia, che stando all’indagine Istat, al Sud peggiora, arrivando a superare il 70% di persone che non amano leggere libri.

GUARDA ANCHE: Libri consigliati: romanzi da leggere almeno una volta

E se leggono, gli italiani, cosa leggono?

A rispondere alla nostra domanda ci pensa Amazon, leader mondiale per la vendita online di libri, che ci svela i 10 libri più venduti nel 2017.

Vincono senza dubbio i romanzi d’amore e i titoli italiani, mentre vanno fortissimo anche i volumi dedicati al food e quelli per il benessere. Ritornano in voga anche i grandi classici per adulti, ma anche quelli per bambini, come “Il Piccolo Principe”, senza contare la forza mediatica delle saghe, come nel caso di “Origin” di Dan Brown”.

La classifica dei libri più venduti da Amazon nel 2017

1. Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Ediz. a colori – Francesca Cavallo, Elena Favilli

2. Origin – Dan Brown

3. L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita – Alessandro D’Avenia

4. Le otto montagne – Paolo Cognetti

5. E allora baciami – Roberto Emanuelli

6. Il Piccolo Principe – Antoine de Saint-Exupéry

7. La dieta della longevità. Dallo scienziato che ha rivoluzionato la ricerca su staminali e invecchiamento, la dieta mima-digiuno per vivere sani fino a 110 anni – Valter Longo

8. Tredici – Jay Asher

9. Fatto in casa da Benedetta. Torte, primi sfiziosi, stuzzichini… le ricette più golose del web – Benedetta Rossi

19. 1984 – George Orwell

Continue reading

Open Space: un must della casa moderna

Sempre più giovani optano per ristrutturazioni di case in stile moderno, arredate con gusto giovanile e fresco.

Anche se lo stile può andare dal minimal all’industrial, dall’oriental al vintage, il tocco della modernità può vedersi nella gestione degli spazi e nella scelta dei pezzi di arredamento.

Per idee e consigli sugli interni di una casa moderna rimandiamo all’articolo nel link.

Spazi Open nella casa moderna

Il protagonista del nostro approfondimento è l’open space. Le case di una volta erano progettate per avere più locali, spesso adibiti a zona giorno, zona notte, ripostiglio, bagno e cucina.

Elemento quasi sempre presente il corridoio; altre volte introduceva alla stanza anche un’inutile anticamera.

Nella casa moderna questi elementi, se possibile, vengono aboliti per creare il più possibile spazi aperti.

I vantaggi degli open space

I vantaggi degli open space sono molteplici. Primo fra tutti la luce. L’open space è molto luminoso perché permette l’entrata e la riflessione della luce in tutto l’appartamento. Senza pareti e corridoi la luce ha la possibilità di invadere tutta la casa.

Questo è un aspetto molto importante specialmente se la casa si trova al pian terreno, dove generalmente arriva meno la luce del sole.

La luminosità è amplificata se si scelgono toni di colori chiari, come l’uso di bianchi, beige, grigi e colori pastello. I rivestimenti e gli arredi a questo punto possono essere anche colorati (si può accostare benissimo un color Tiffany o un verde salvia).

Un open space permette anche un maggior ricircolo di aria.

La casa open sarà ancor più valorizzata da infissi grandi formato parete. Le porte finestre, generalmente bianche in acciaio inox con caratteristiche di antisfondamento possono sostituire veneziane, tapparelle e inferriate, aumentando cosi la profondità e l’immensità dell’appartamento.

Per finire se il parquet chiaro non è alla vostra portata, molti giovani optano per l’acquisto di lastre molto grandi di grès porcellanato effetto legno, più economiche e altrettanto belle.

Le varie tonalità (rovere, avana, grigio o legno dacapato) ben si accostano alle pareti chiare. Inoltre la posa di lastre cosi grandi è possibile solo in spazi grandi e liberi come gli open space.

Se volete altre idee e consigli sulla ristrutturazione e sull’arredamento di case con open space in stile moderno leggete i nostri articoli dedicate in stili e tendenze.

Continue reading

Stewart: giubotti in pelle dal 1975

Il marchio Stewart nasce in Toscana nel lontano 1975 dove la produzione di capi di pellame è rinomata e ricercata.

Tutti i prodotti realizzati dalla Stewart godono di una storia antichissima e verace, la lavorazione artigianale legata alla tradizione del paese.

Le terre toscane sono infatti il polo commerciale e produttivo della lavorazione del pellame, ed qui che nasce la storia della Stewart e dei suoi prodotti rigorosamente made in Italy.

Lavorazioni artigianali e radici profonde

I capi in pelle realizzati nella collezione Stewart (giubbotti Stewart, giubbotti, capispalla etc,) sono tutti ralizzati artigianalmente con attenzione scrupolosa ai dettagli.

Il taglio vintage e autentico dona ad ogni pezzo un inconfondibile bellezza legata al manufatto, pezzo unico al mondo. I segreti e le abilità manuali della lavorazione della pelle vengono tramandate di generazione in generazione all’interno dell’azienda.

Grazie alla cura artigianale ogni giacca è studiata per durare nel tempo, invecchiare e acquisire contemporaneamente bellezza e fascino. Punto fermo dell’azienda mantenere l’autenticità nel corso degli anni, e non andare appresso alla moda passeggera e volitiva.

Collezioni Giubbotti Stewart 2018


Nelle collezioni 2018 potete trovare 4 linee di giubotti: Essential, Old Glory, Bikers e Aviaton.

La linea Essential si caratterizza per una vestibilità slim al 100%, la pelle è morbida e resistente ma al tempo stesso rimane leggera e aderente. Le linee sono essenziali e semplici, dando carattere e stile a chi li indossa.

La linea Stewart Old Glory è caratterizzata da pelli pesanti sottoposte a trattamenti aggressivi e accessori di spessore. I giubbotti da uomo di questa linea hanno un aspetto vintage, una rivisitazione di Grandi Classici sempre attuali.

La linea Stewart Old Glory ha due anime l’aviazione e i bikers. Entrambi ispirati rispettivamente ai piloti d’aerei e ai motociclisti. Visita lo store online per vedere l’intera collezione e le offerte natalizie in corso.

Continue reading

Oroscopo 2018: t-shirt dedicate ai segni zodiacali

Oroscopo sì o no? Se da una parte ci sono persone completamente convinte della sua assoluta inutilità, dall’altra parte ce ne sono altre che si lasciano condizionare le giornate.

Ognuno ha il suo e, che piaccia o no, ci accompagnerà per tutta la vita. Lo sa bene Silvian Heach che ha realizzato una speciale collezione di t-shirt dedicate ai segni zodiacali.

Non resta dunque che scegliere il colore di fondo: bianco o nero. I segni zodiacali sono rappresentati dal loro simbolo stilizzato e impreziositi da strass, così da dare un tocco ancora più glam.

La collezione è presente negli store Silvian Heach , nei migliori rivenditori, nei monomarca del brand e sul sito www.silvianheach.com.

Continue reading

Tendenza capelli inverno 2018: Spicy Gingerbread Latte

Tra le molte proposte appariscenti e sopra le righe delle ultime stagioni, per l’inverno 2018 la tendenza capelli è molto più rassicurante. Si chiama Spicy Gingerbread Latte, si ispira alle bevande calde e confortevoli dell’inverno e sceglie le tonalità del cioccolato illuminato da un tocco di luce.

Su Instagram, dove il trend si sta diffondendo come sempre, la dicitura comune è diffusa ma la colorazione assume mille sfumature diverse perché si piega facilmente a stili personali, preferenze di colore, incarnati che si sposano meglio a toni più o meno caldi o più o meno scuri.

L’ispirazione viene da Starbucks, la celebre catena di caffetterie che propone stagionalmente bevande a tema e per l’inverno non manca mai un latte speziato con un tocco di caramello. È questa la palette presa a prestito dai parrucchieri.

In fondo non è che una variante del classico castano in chiave riveduta e corretta con tocchi di luce che accendono la capigliatura di bagliori e riflessi. Perfetto per le brune che vogliono dare un twist ai propri capelli o per chi vuole cambiare un po’ in inverno tornando a sfumature più scure e calde.










Continue reading