Gli occhiali da sole sono per sempre

occhiali da sole specchiati 000

Non so voi ma io gli occhiali da sole ho imparato ad apprezzarli con il tempo e li indosso solo quando le ore di sonno sono inferiori al tempo che impiego per la doccia. E poco contano le stagioni, sono dei salvavita, salva volto, salva tutto (soprattutto la domenica mattina).

Ma qual è la ricetta degli occhiali da sole perfetti per l’estate 2017? Prendi i cat eye + un modello specchiato over+ stelle e pentagrammi = St!ng Eyewear, il brand che ha pensato a capsule collection, ST!NG LOVES MUSIC, ispirata alla musica. E per celebrare il lancio della limited edition, al fianco di Sony Music ha organizzato un concorso per partecipare al backstage del video di Roshelle, una delle cantanti più amate e seguite dell’ultima edizione di X-Factor!

Come fare per partecipare al concorso? Fino al 30 aprile chi acquisterà un paio di occhiali da sole St!ng riceveranno una cartolina per tentare la fortuna. Grattando la superficie argentata, scopriranno un codice univoco da inserire all’interno di un’apposita landing page, insieme ai dati personali e alla prova d’acquisto. Questo il link alla landing page per partecipare al concorso: www.playsting.com. E, manco a dirlo, io ho partecipato!

occhiali da sole specchiati (4) occhiali da sole specchiati (5) occhiali da sole specchiati (2)occhiali da sole specchiati (1)

L’articolo Gli occhiali da sole sono per sempre sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Regali di Natale last minute, le idee beauty

colori-di-rossetti-770x470

Ci sono le luci, gli addobbi, l’aria che è come se stesse per nevicare da un momento all’altro o meglio così ci piace pensare. Le persone che sembrano più buone (ma solo sembrano). I film e le canzoni di Natale alla radio che canticchiamo con la solita allegria di ogni anno. “All I want for christmas is you…”. E tra tutte le certezze che troveremo un regalo beauty sotto l’albero tutto da scartare.

Siete ancora indecisi su cosa regalare?
Ecco qualche idea di regali di Natale last minute (ovviamente beauty):

  • Il regalo glam economico

La collezione limited edition di Kiko make up.
C’è proprio di tutto. Non manca nulla: dalla terra al fard, dagli ombretti fino al profumo. Poi i rossetti e i pennelli. C’è solo l’imbarazzo della scelta, in più il packaging originale e curato nei minimi dettagli è prezioso e d’effetto. E poi è un regalo unico: la collezione è limitata e creata solo per questo Natale. Che aspettare?
Il consiglio: lo scrub per le labbra alla ciliegia abbinato al gloss. Tutto da mangiare.

  • Grandi stilisti… beauty

Da Sephora la linea di Marc Jacobs è un perfetto regalo di Natale per le beauty addicted che non possono fare a meno delle grandi marche.
Il consiglio: la pallette di ombretti.

  • Il profumo: si o no?

E’ un regalo rischioso quanto mai soggettivo e personale. Se non conoscete bene la persona non rischiate e pensate a un altro pensiero. Quello che posso dire è che tra le fragranze che meglio rappresentano me, L’absolu di Narciso Rodriguez di cui già vi avevo pensato.
Il consiglio: solo se conoscete bene quella persona. Se no un buono in profumeria è cosa buona e giusta.

  • Le creme

Non si sbaglia mai o quasi. Perchè le creme sono davvero uno dei prodotti più amati dalle donne. Poco importa che siano per il corpo o il viso. Basta che siano profumate e dal flacone curioso e particolare da tenere anche come oggetto d’arredo per il bagno.
Il consiglio: prevenire è meglio che curare? Che ne dite di una crema anti age come quella di Olaz?

mac jacobs

L'ABSOLU NARCISO RODRIGUEZ

kiko natale 2015crema Continue reading

YSL Rouge Pur Couture, il rossetto che ti veste con un guardaroba di 38 nuance

<

ysl_rossetti_limited edition_rouge_pur couture

Nel linguaggio non verbale, le labbra da sempre rimandano ad un messaggio inconscio di seduzione. Laccate di rosso, vestite di colori accesi, illuminate da nuance nude, le labbra vestite da lipstick sono sinonimo di femminilità e specchio del nostro umore ma anche della nostra personalità: optiamo per il rosso se ci sentiamo un po’ femme fatale, le lasciamo “nature” quando vogliamo un look acqua e sapone, le tormentiamo se siamo nervose, le mordicchiamo quando siamo impegnate nel gioco della seduzione.

Con le labbra baciamo, parliamo, sorridiamo, abbiamo il primo approccio con il cibo, possono essere carnose, sottili, più o meno pronunciate, le labbra sono la parte più esposta del nostro viso ed il rossetto un fedele alleato per sottolinearle; lo sa bene Yves Saint Laurent Beauté che già nel 1978 ha creato, per celebrare il binomio labbra+ rossetto, la sua linea Rouge Pur Couture.

ysl_batc

Oggi, YSL le rende omaggio con un packaging in edizione limitata con le 4 nuances icona. L’astuccio oro, con scritta nera e un bacio rosso, che è assieme essenziale, minimal, ma anche sinonimo di opulenza. Un accessorio che fa piacere tirar fuori dalla borsa, per ritocchi fugaci.

ysl_rouge pur couture

Sono ben 38 i rossetti della linea Rouge Pur Couture, un vero e proprio guardaroba di nuance per poter scegliere ogni giorno quella che più si addice allo stato d’animo, al look, all’occasione.
Mi sono innamorata delle quattro nuance in limited edition che ho avuto modo di provare in questi giorni: sono quattro colori iconici, veri e propri must che rimandano ad un’ideale di femminilità audace e indipendente. Altamente idratanti, a lunga tenuta e dal finishing lucido.

ysl_batc_1

Le Rouge: il n. 1 E’ quello che indosso in questi scatti, quello che mi ha immediatamente catturato, il Rosso icona universale, il Rosso che ti veste già dal mattino per cominciare la giornata con la giusta grinta e un pizzico di irriverenza. 

Le Fuchsia: il n. 19. è un Fucsia effetto shocking. Perchè, diciamolo, a chi non piace sentirsi un po’ scandalosa?
Le Orange: il n. 13. questo Arancione, è un tributo ai viaggi in paesi lontani ed esotici, ideale quando ci si vuole sentire un po’ misteriose come una meta sconosciuta, tutta da scoprire.

Le Nu: il n.70. L’assenza del colore ha talvolta più carattere di tante altre nuance decise, se saputo indossare. Questa nuance raffinata veste le labbra di eleganza quando si vuole puntare sulla semplicità, ma senza risultare banali.

rouge_pur_couture

Capite quindi perchè Rouge Pur Couture non è “solo” un rossetto? Racchiuso in un astuccio gold c’è il manifesto di una femminilità audace, libera e che trasgredisce i codici per reiventarli. E se vi verrà voglia di far colazione al mattino e vestire le labbra di rosso acceso, quando il cielo fuori è grigio, fatelo. Rompete le regole, siate audaci e rifiutate a priori i compromessi.

ysl_45

Tweet


Continue reading

Moda uomo, la prima lifestyle Collection firmata da Pininfarina

Moda uomo, in occasione dell’85° anniversario, nasce Icon85, Emozioni in limited edition, la prima lifestyle Collection firmata da Pininfarina. Presentata presso Terrazza Martini by Pininfarina in Expo

Icon85 è espressione del DNA Pininfarina, maturato in 85 anni di storia. Un patrimonio fatto di geni contrastanti: di arte e industria, di tradizione e innovazione, di eleganza e sportività. Pininfarina è emblema di Stile Italiano, una combinazione di eccellenza estetica e alte performance.


Icon85 nasce dalla passione. La passione per l’eleganza, per l’artigianalità, per la cura del dettaglio. La passione per l’innovazione e la ricerca di soluzioni capaci di svelare nuovi mondi.

Icon85 si realizza grazie all’unione con aziende leader del Made in Italy che portano stile italiano nel mondo. La Collezione è infatti il frutto della collaborazione tra Pininfarina e 6 aziende italiane, campioni nei rispettivi settori: Barakà, De Rigo, Horo, NAPKIN, The Bridge e Visconti.

Dall’unione di queste eccellenze sono nati 6 prodotti esclusivi, realizzati in edizione limitata di 85 pezzi. Un bracciale dalle linee dinamiche, un paio di occhiali da sole dal carattere sportivo, una polo preziosa, un rivoluzionario strumento di scrittura, un borsone da viaggio dalla manifattura artigianale, una penna stilografica elegante ed innovativa. Una famiglia di prodotti pensati per chi ama l’eleganza italiana e vuole affermare il proprio stile, per chi nei prodotti cerca l’emozione.

Generation next

generation-next Siamo la generazione del tutto subito, del qui e ora, del “voglio questo perché va di moda” dimenticandoci chi siamo davvero e dove vogliamo andare, quale sia la direzione da prendere. Siamo la generazione che sa tutto di tutti e nulla di se stessa con i social che diventano lo specchio di noi stessi. E così prima di uscire con una/uno guardiamo il suo profilo Facebook conoscendo così già segno zodiacale, film che le/gli piacciono e analizzando nei dettagli tutte le foto pubblicate, costruendo una serie di aspettative che saranno disilluse dopo la prima mezz’ora di conversazione.

E se fosse il momento di cambiare? “GENERATION NEXT” di Kiko make up. Siete pronte a guardare al futuro? Cominciando dalla bellezza… (E io, che sono pronta a tutto, ho deciso di mostrarvi come osare con un trucco moderno dai dettagli geometrici con questa limited edition)

4 3 Generation next

L’articolo Generation next sembra essere il primo su Glamour Marmalade.