Ciao jeans (solo questa volta)

look giorno

Abbandonati i jeans strappati (solo questa volta) e le gonne lunghe, da gitana, almeno questa volta.
E siccome mi piace sperimentare nella vita, così anche nella moda. Voglia di cambiamento? Forse.
Prendo una gonna plissettata metallizzata. Rosa, ma non quarzo che andrà tanto di moda e nemmeno troppo acceso.
Un fucsia sobrio, anche se la sobrietà (io) non so nemmeno dove sia di casa. Una maglia corta della stessa tonalità.
E quando indossarla questa gonna se non in primavera?

Gonna e maglia: Jessica Buurman

look giorno casual marti cance 3

L’articolo Ciao jeans (solo questa volta) sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

I capi irrinunciabili del prossimo inverno 2016 (FOTO)

Winter is coming: no, non stiamo per raccontarvi de Il Trono di Spade, ma dei capi irrinunciabili della prossima stagione. L’estate ormai è agli sgoccioli e l’inverno è sempre più pronto a darle il cambio. Tra sfilate e fashion show, la nostra mente è già impegnata a fare un riepilogo dei capi invernali a cui non potrete rinunciare in questo inverno 2016.

Primo fra tutti è l’ankle boot. Dalla versione haute couture di Dior a quella low cost di Zara, questa scarpa sta facendo il suo ritorno sia in passerella che nello street style. Tacco trasparente con degli schizzi di colore all’interno, alto circa 7 cm, in pelle lucida: super chic e raffinato, questo stivale è un ottimo compromesso fra comodità ed eleganza. Perfetto per l’ufficio, per un aperitivo con le amiche e per una cena romantica con il vostro lui.

In seconda posizione troviamo invece il cappotto lungo. In pieno stile anni Ottanta, questo capo sta vivendo il suo ritorno di fiamma e quest’inverno sarà uno dei capi must-have della stagione. Lungo fino al ginocchio o alla caviglia, di cachemire o lana tricot, monopetto da vera donna androgina: un capo davvero alternativo e interessante, abbinabile sia con un vestitino e una décolleté, sia con un paio di jeans strappati e un maxi pullover.

Credit photo: www.ireneccloset.com
Credit photo: www.ireneccloset.com

E per finire, la borsa: per il prossimo inverno preparatevi a un’esplosione di preziosità. Centro nevralgico di molte collezioni è infatti la borsa scrigno. A tracolla o a mano, mignon e ricca di dettagli preziosi: un vero e proprio scrigno di eleganza.

Credit photo: www.fashiontimes.it
Credit photo: www.fashiontimes.it

L’inverno ormai è alle porte e bisogna prepararsi: un veloce check-up del vostro guardaroba e una lista dei desideri pronta da soddisfare.

Questo articolo I capi irrinunciabili del prossimo inverno 2016 (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Beatrice Bassani su Blog di Moda.

Continue reading

Glam (un po’ rock) style

outfit-casual

Glam rock style. Il glam almeno c’è e anche il rock (almeno un po’).
Jeans strappati in stile boyfriend, tronchetti open toe in pelle nera.
Una giacca da uomo extralarge e una blousa larga.
Gli occhiali da sole alla Tom Cruise che a me piacciono da impazzire.
E ora che ci penso avrei potuto chiamare questo outfit “Top Gun”.

shoes/scarpe: JessicaBuurman

open-toe-jessica-buurman glam-rock-styleglam-rockopen-toe-jessica-buurman

L’articolo Glam (un po’ rock) style sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Jeans strappati, ecco come fare

Amo i jeans strappati. Non posso farne a meno.
E li compro di proposito così, troppo imbranata per farli.

Per prima cosa (1) si dovrebbe decidere la grandezza dello strappo. Non esagerate perché poi si ingrandisce con il tempo. (2) Prendete poi la carta vetrata a grana grossa, la pietra pomice, una lima per il legno, una grattugia, un taglierino, le forbici e un piccolo pezzo di legno piatto. A che vi serve il pezzo di legno? (3) Ad appoggiarlo sotto il punto del jeans da strappare. (4) Strofinare il tessuto in direzioni diverse con la carta vetrata, la pietra pomice, la lima per il legno e anche la grattugia. In questo modo, riuscirete a sfilacciare il tessuto. Prendere il taglierino e suddividere le fibre. (5) Con le forbici praticare un foro lungo le fibre allentate del tessuto ed infine usare il phon per rendere la sfilacciatura più soffice. Insomma una messa in piega.
Ultimo consiglio: prima di fare qualsiasi strappo al vostro jeans preferito, provate questa tecnica su un modello che non usate più. Non si sa mai che roviniate il vostro denim preferito. E si sa, il jeans è un po’ come un uomo. Lo si indossa tutti i giorni, si ama profondamente, fino a quando non stufa e si dimentica.
Jeans: Zara / Top: Romwe / Scarpe Jessica Buurman
Pics by A. O.