Lichtena Sole, i solari per chi sceglie di abbronzarsi proteggendosi

<lichtena_5

Mangiamo in modo consapevole, abbiamo compreso l’importanza di fare un po’ di movimento, scegliamo accuratamente i prodotti da spalmarci addosso e leggiamo le etichette di ciò che acquistiamo. Ma quando ci esponiamo al sole, il più delle volte lo facciamo senza pensare alle conseguenze.

E’ un dato di fatto, siamo disposti a pagare cifre esorbitanti per un fondotinta o un rossetto ma trascuriamo l’importanza di mettere nella borsa-mare i prodotti giusti, quelli che ci proteggono dalle scottature, infiammazioni, eritemi e, peggio di tutti, il foto-invecchiamento.

Magari non sappiamo nemmeno di avere la pelle sensibile e, puntualmente, ogni estate conviviamo con i problemi tipici di una pelle reattiva e con tutti i disagi che ne conseguono. Per questo vi voglio parlare di una linea di prodotti che ho scoperto da poco grazie a MyBeautyBox e che non potevo testare se non sotto il caldo sole di Sicilia che già da qualche giorno regala picchi di 34 gradi, mettendo in difficoltà chi, come me, è più vulnerabile poiché ha una pelle più reattiva di una pelle normale, quindi più predisposta all’insorgenza di eritemi, macchie solari, arrossamenti, e altri simpatici amici.

lichtena_4 Continue reading

Wanderlust, la nuova collezione di Kiko

wanderlust kiko make up collezione

Amiamo partire, attraversare continenti e vivere nuove avventure. Vogliamo che qualcosa ci sorprenda per sentirci vive, per credere che tutto sia possibile. Vogliamo sentirci belle, come se avessimo sempre 20 anni ma con la sensualità di una 40enne. Siamo donne e siamo nate con la borsa in spalla. E dentro quella borsa tutto il necessario per no: iPhone, caricabatterie, soldi, passaporto e il beauty case con tutti i nostri segreti di bellezza on the road.

È pensata proprio per le donne pronte a partire la collezione estiva in edizione limitata WANDERLUST di Kiko Milano, ispirata alla passione per il viaggio. Fondotinta e dd cream dall’effetto abbronzato e con protezione solare, illuminante, eyeliner, eyesshadow, rossetti per labbra brillanti, lip oil dal finish glossy e le fragranze Sahara sun e Oasis Sunset. Ogni prodotto beauty di Wanderlust è disegnato nel pack da Ross Lovegrove, il designer futurista definito come l’autore visionario della nuova estetica moderna. Lovegrove unisce estetica e logica, natura, arte e tecnologia per dare vita a pezzi unici, mai visti prima.

Volete sapere cosa ne penso? Amo il pack di ogni prodotto: incantevoli nell’estetica ma anche funzionali e pratici. I miei prodotti preseferiti, must have per il beauty case di ogni donna: Desert moon highlighter che dona immediatamente radiosità al viso e risulta facilmente sfumabile, Sunshine dd cream dalla coprenza medio-bassa con vitamina C e l’estratto della pianta della resurrezione, e Desert dunes baked bronzer per un effetto abbronzato garantito.

wanderlust collezione desert moon kiko make up

Kiko The Artist, l’edizione limitata (dal pack bellissimo)

The Artist di Kiko è un’edizione limitata che celebra l’arte, l’arte d’essere se stessi anche attraverso il make-up, anche senza essere dei veri artisti, perché i prodotti – pennelli, eye-liner, illuminante – sono pensati per facilitarne l’applicazione; il packaging è minimal e artistico, completamente bianco con l’eccezione di coloratissime pennellate in rilievo, da sfiorare con le dita.

pennello-fondotinta-kiko-the-artist

In particolare vi segnaliamo l’eyeliner in penna che, in base a come viene orientata la sua caratteristica punta a spatola, traccia linee precise e sottili o più spesse, in base al look che si vuole creare (€ 6,90); Glowing Pearl Cushion Highlighter, un correttore con punta sferica a cuscinetto, per illuminare il viso tutto il giorno (€ 8,90) e Artist Foundation Face Brush, un pennello ideale per applicare i fondotinta liquidi (€ 13,90).

eyeliner kiko the artist

 

Nuovi fondotinta: Dress me perfect cushion di Deborah Milano

L’ispirazione arriva dritta dalla Corea, il nuovo trend sono i fondotinta in formato cushion. Si tratta di fondotinta liquidi in packaging compatto: c’è una spugna morbida impregnata che rilascia gradualmente il prodotto con una leggera pressione. Prima volta per me in assoluto con questo nuovissimo formato, il fortunato è stato il Dress me perfect cushion di Deborah Milano. Il packaging è compatto e leggero, come uno specchietto portatile. Si apre con un click e all’interno ci sono un applicatore morbido e un tappo per preservare il prodotto. Aprendolo trovate la spugna “cushion” imbevuta di fondotinta; premete leggermente con l’applicatore e poi tamponate sul viso. Se il packaging è decisamente differente, la modalità d’uso del fondotinta è classica e comoda. Il vantaggio più evidente Lo mettete in borsa, nella trousse, e potete portarlo in giro senza il pericolo che il fondotinta si rovesci/esploda/macchi qualsiasi cosa. Senza contare la difficoltà estrema di dover dosare un fondotinta fluido in bottiglia o tubetto nel bagno dell’ufficio o in viaggio, armeggiando con i pennelli in un ambiente a noi estraneo. Col Dress me perfect cushion è tutto a portata di mano, nella massima pulizia. La formula Il fondotinta è fluido e di coprenza leggera, ma comunque modulabile.

Questo significa che applicando il prodotto rilasciato ad una prima pressione il viso è già uniforme, ma per coprire eventuali macchie o imperfezioni conviene insistere con almeno una seconda passata. Il finish del prodotto è molto luminoso e naturale, ottimo per le pelli secche e normali, ma non da meno per quelle a tendenza oleosa. Tende a lucidarsi prima di un normale fondotinta ad effetto opacizzante, ovviamente, ma la soluzione è rapida: con un po’ di cipria torna perfetto. Il fondo ha un fattore protettivo 30, ottimo per il sole di primavera, in estate piena indossatelo comunque sopra una crema solare con protezione 50. La durata del fondotinta è davvero notevole. Come lo capisco? Da quanto persiste il blush sulle mie guance a fine giornata e, nel caso di questo dressi me perfect, è sempre rimasto intatto.

Come usare l’applicatore nella maniera corretta La parola d’ordine è picchiettare, cioè piccole pressioni sulla pelle dal centro del viso verso l’esterno. Di solito prelevo il fondotinta con due o tre pressioni, più o meno quella che ho individuato essere la quantità ideale per me, lo distribuisco con un lieve tocco su naso, fronte, guance e mento e poi lo lavoro per fonderlo con la pelle, anche con i polpastrelli, soprattutto sull’attaccatura dei capelli e sul mento così come consiglia Deborah Milano. Lavo l’applicatore ogni giorno a fine giornata e il mattino dopo è già asciutto. A questo proposito: non cedete alla pigrizia, lavate velocemente con un sapone neutro, anche quello per le mani, ma fatelo spesso, così che non diventi portatore di germi soprattutto dopo una giornata di ritocchi.

L’unico difetto dell’applicatore? Non si smacchia mai completamente, ma è un problema puramente estetico. Ho testato il cushion anche con diversi pennelli e il mio preferito è un duofibra: il prodotto si preleva sempre con la stessa comodità e preserva la modulabilità del fondotinta. Quattro colorazioni disponibili, Dress me perfect cushion è disponibile in tutte le profumerie ad un prezzo di circa 19 euro.

 

5 usi per 5 spray viso

Gli spray per il viso sono prodotti che ho imparato a conoscere col tempo, soprattutto perché sono composti sostanzialmente da acqua e per questo ognuna di noi si è chiesta almeno una volta nella vita: – Si ok, ma per che cosa lo uso? Non basta l’acqua normale?  Ecco, allora, in sintesi, tutto ciò che dovete sapere sugli spray viso, come usarli per la vita quotidiana e nella routine di cura del viso. Premessa I 5 spray che vi vado a presentare sono quelli che ho provato personalmente e sui quali garantisco perché su di me hanno avuto buoni risultati. Alcuni sono prettamente cosmetici, altri hanno anche proprietà curative. Ogni brand cosmetico da farmacia produce uno spray termale, tutti mediamente validi, per cui comprate e provate quello che più vi ispira o che potete reperire più facilmente. Perché provarli? Non si tratta di semplice acqua, ma di veri e propri mix di acqua termale, antiossidanti dalle proprietà lenitive, emollienti, addolcenti. 5 Usi a. Idratante durante l’estate, ma anche d’inverno. Se questi spray sono diventati famosi come sollievo delle giornate afose prendete subito nota anche di questo: sono utilissimi pure d’inverno. Usateli per combattere la disidratazione prima di siero e crema viso, ma anche durante la giornata. b. Rinfrescante per la pelle dopo le attività fisiche molto intense, lo sport, ma anche durante i viaggi lunghi (soprattutto in aereo). c. Lenitiva per la pelle sensibile. Spruzzatene un po’ per trovare sollievo dagli arrossamenti e dermatiti della pelle sensibile o allergica. d. Lenitiva dopo la depilazione. Dopo ceretta, rasoio o macchinetta infernale (aka l’epilatore) spruzzate un po’ di acqua termale sulla zona. Voi troverete subito sollievo, la pelle sarà meno arrabbiata. e. Dopo il trucco per un look naturale. Applicate il fondotinta e la cipria (se la usate) e poi il tocco finale: una spruzzata di acqua termale per evitare l’effetto mummia e ridare al viso un aspetto naturale e luminoso senza aggiungere altri prodotti. 5 Spray 1. Avène, acqua termale spray. Ottima per tutti e 5 gli usi, soprattutto se siete agli inizi e volete provare il vostro primo spray termale. 2. Caudalìe acqua di bellezza: ottima per i punti a. e e. perché in più restringe i pori e distende i tratti del viso. 3. La Roche Posay acqua termale spray simile alla  numero 1, ottima con la pelle irritata o sensibile, ha ottime proprietà antiossidanti. 4. Ancora La Roche Posay, questa volta Serozinc: non è in vendita in Italia, ma disponibile in Francia, Uk, Stati Uniti. Acqua termale con proprietà calmanti, ottima per gli usi a, b, c, d. Tra gli ingredienti il solfato di zinco che la rende ideale per la pelle irritata, ma anche su tagli da rasoio (per gli uomini) e, udite udite, previene imperfezioni e brufoli grazie al suo potere purificante. A quando la distribuzione anche in Italia? 5. The Body Shop Vitamin C spray. Lo spray più puramente cosmetico tra i 5, utile per i punti a. e e.. Ha proprietà antiossidanti e migliora la luminosità della pelle stimolando anche la produzione di collagene. A parte i paroloni, ha un profumo delicato di arancia e sì, usato con continuità migliora davvero l’aspetto della pelle. Progetto grafico di Giulia Zoavo.

Read More: 

5 usi per 5 spray viso