Saint Laurent tra monogramma e matelassé

Sarà anche compatta ma di sicuro è pratica la nuova tracolla Monogramme di Saint Laurent che accoglie le dimensioni mini ma contiene tuttavia il necessario anche per il giorno, purché si sia capaci di essere essenziali: l’agenda, il portafogli, il cellulare, le chiavi e un rossetto possono bastare, no?

La borsa riprende le linee della tracolla che vanno per la maggiore e in cui la maison francese eccelleva già da prima che la tendenza imponesse un modello cui conformarsi in massa. La differenza ovviamente la fanno tutti i dettagli che rendono questo piccolo gioiello di pelletteria indiscutibilmente parte della grande famiglia YSL.

Per prima cosa la lavorazione matelassé su morbidissima pelle nera, un vero classico intramontabile. Ma c’è anche la metalleria che culmina nell’iconico logo con le tre celebri lettere, le iniziali del leggendario fondatore che adornano la chiusura della borsa.

La tracolla a catenella è regolabile in modo che la borsa possa essere indossata a spalla, a mano o a bandoliera, secondo necessità e preferenze. La manifattura è made in Italy, tanto per aggiungere lusso a lusso.

Continue reading

Hava di Proenza Schouler in rettile

La borsa Hava di Proenza Schouler ha raccolto l’eredità della cartella PS1, che resta comunque un grande classico della maison. Si sono adattate le forme del precedente trend a quelle decise dalla tendenza più recente e così la schoolbag si è trasformata in una tracollina media e dalla struttura rigida.

Questa borsa rispetta tutti i dettami della tendenza attuale, sia nelle dimensioni che nella forma, ma come ogni maison che si rispetti Proenza Schouler aggiunge la creatività che tutti conosciamo ed è un attimo: la tracolla più semplice si trasforma e diventa una chicca.

Così Hava tralascia la solita pelle liscia o martellata e opta per un rivestimento a dir poco sontuoso. È in rettile dai colori accesi che vanno dal rosso aranciato più squillante a lampi di blu vivo con inserti in toni più naturali, dal beige al nero.

L’hardware è argento e pur aggungendo un tocco di luce rimane discreto. D’altronde al chiasso pensa già il colore squillante della borsa che non ha bisogno di aggiungere altro per dichiarare il proprio carattere.

Continue reading

Orly La La Land, la nuova collezione Primavera 2017

Mentre nelle sale cinematografiche spopola il film/musical La La Land, Orly annuncia l’uscita della nuova collezione per la primavera, ispirata all’amore, ai sogni e alla gioia di vivere che questo film ci ha fatto vivere.

Formata da 6 colori freschi sulle tonalità pastello, la collezione Orly La La Land sarà presto disponibile presso gli Orly Vip Center sparsi in tutta Italia e – online – sullo store ufficiale.

Così come tutti i prodotti Orly, anche gli smalti che compongono questa collezione sono privi di Formaldeide, DBP e Toluene. Il prezzo di ciascuna boccetta è di 17,00 euro (18 ml).

Vediamo insieme le tonalità della collezione:

Head In The Clouds – As Seen On TV – Cool In California

Anything Goes – Big City Dreams – Forget Me Not

Vi ricordiamo che la collezione La La Land è disponibile anche nella versione GelFX e in romanticissimo kit contenente 4 degli smalti proposti, in versione mini size.

Continue reading

Il Vanity Case di Chanel

Non solo borse ma anche accessori ideali per un viaggio da sogno: ecco il Vanity Case di Chanel che appartiene alle linee Pre-Spring 2017 e nasce come beauty case. Con l’avvento dei voli low cost e le limitazioni del bagaglio abbiamo perduto l’abitudine, così chic, di portare a parte il beauty case con i prodotti di bellezza per il viaggio.

È un vero peccato. Ma Chanel recupera la tradizione e la aggiorna ovviamente ai giorni presenti. Lo fa scegliendo una forma classica ma dimensioni compatte e un colore pieno di vitalità e luce, perfetto per la bella stagione e le vacanze estive.

Ci immaginiamo subito a Capri mentre scendiamo dalla nave con un foulard intorno al collo, un paio di grandi occhiali da sole sul viso e il nostro beauty case che fa bella mostra di sé in una mano. Il sogno si può realizzare grazie alla deliziosa proposta di casa Chanel.

Le dimensioni del beauty case sono di 21 centimetri per 15 con 14 di profondità. È dunque compatto ma ben capiente. Si trasporta con il manico singolo e contiene tutto quello di cui abbiamo bisogno per la cura del viso, del corpo e dei capelli quando siamo in viaggio.

Continue reading

Nails of the Day: Gothic Nails – Nail Art Tutorial

Eccomi tornata con un nuovo nail art tutorial, stavolta dal mood più deciso e geometrico.
Caratterizzato dalla contrapposizione tra finish laccati e opachi, tra i delicati toni del rosa e quelli aggressivi del nero, Gothic Nails stona un po’ con l’imminente San Valentino e la sua atmosfera fatta di cuori, dolcetti e frasi romantiche.

Gothic Nails (3)

La realizzazione di questo nail art tutorial richiede una mano ferma e quanto più possibile precisa, per via della simmetricità e geometricità dei suoi disegni. Vediamo intanto cosa occorre:

Prodotti Utilizzati:

  • Pics Nails Smalto n° 14 – Nero Laccato
  • Pupa Milano Lasting Color n° 129 – Soft Rose Nude
  • Kiko Matte Effct Top Coat

Gothic Nails (4)

Esecuzione:

Step 1: Applicare lo smalto nero su pollice, indice e mignolo e lo smalto rosa sulle due dita centrali
Step 2: Applicare una passata del top coat ad effetto matte sullo smalto rosa e attendere che si asciughi
Step 3: Con l’aiuto di un pennellino e di un dotter (o più di uno, con punte di diversa grandezza), realizzare il disegno partendo prima dai due semicerchi vicino all’attaccatura dell’unghia.

Ricordate di non applicare il top coat al termine della nail art, altrimenti perderete l’effetto opaco.

Vi lascio al video tutorial per vedere nel dettaglio come realizzare la Gothic Nails. A presto!

Continue reading