Veronica Ferraro di The Fashion Fruit: forma ritrovata grazie a dieta e attività fisica

Che la blogger Veronica Ferraro, autrice di The Fashion Fruit, fosse dimagrita visibilmente è cosa certa. Grazie all’aiuto del fidanzato, il personal trainer Giorgio Merlino, nonché anche manager di Veronica, uan giusta dieta e tanta determinazione, la fashion blogger è riuscita a perdere 12 chili.

Parliamo di una delle più note fashion blogger italiane che, aprendo uno dei primi blog di moda, ad oggi conta 2.686.990 followers sulla pagina Facebook del suo blog, 482.000 follower Instagram e quasi 20,000 visulizzazioni dei suoi video su Youtube.

Tramite le foto pubblicate sull’account Instagram e i consigli dispensati sul suo blog The Fashion Fruit, la blogger invita i suoi followers a non cadere vittime dei problemi dell’alimentazione. Lei stessa dichiara – come riportato su un articolo di Corriere.it – di essere stata vittima della pigrizia e del cibo spazzatura per molto tempo, fin quando è scattata la voglia di cambiare.

Da due anni circa, grazie ad un’alimentazione equilibrata e sana ed attività fisica, ha ritrovato la sua forma fisica.

Nel suo blog, Veronica Ferraro incoraggia le sue seguaci a non mollare, offrendo anche piccolo segreti per trovare la voglia di andare in palestra ad allenarsi. La blogger è diventata un modello da seguire per molte donne, non solo adolescenti, che le inviano ogni giorno migliaia di messaggi, a quali Veronica cerca di rispondere a tutti.

Un post condiviso da Veronica Ferraro (@veronicaferraro) in data:

Il consiglio di Veronica sulla dieta? Non seguire diete sul web, poiché sono prestabilite e non tengono conto delle necessità e caratteristiche dello stato fisico di ognuna.

Il cambiamento fisico di Veronica e la determinazione che ha avuto nel raggiungere i suoi obiettivi si sono trasformati in un successo tanto che la blogger, a seguito delle numerose richieste, ha deciso di aprire un canale Youtube in cui mostrare le sue sedute di allenamento.

Ogni sessione dura al massimo 45 minuti e il segreto per non mollare – continua Veronica – è praticare sport in due così da motivarsi a vicenda.

Veronica Ferraro e il fidanzato Giorgio Merlino

Veronica e Giorgio si sono incontrati ad Ibiza 5 anni fa. Attualmente vivono a Milano insieme ad una cagnolina di nome Amelia. Spesso sono in viaggio per seguire i progetti di Veronica. Giorgio, che nella vita è un personal trainer, ha sicuramente contribuito al cambiamento fisico di Veronica, dandole il suo supporto nei momenti più difficili.

I due penserebbero anche al matrimonio, previsto per il prossimo anno: una cerimonia in Grecia con soli pochi intimi.

Continue reading

Velvet dreams

Un semplice vestito di velluto, nulla di più che scivola sul corpo come le cose poco importanti, come gli amori finiti e dimenticati, come le parole dette per rancore. Lungo tanto quanto basta per mettere in mostra le gambe con la seduzione del vedo e non vedo, che ha sempre il suo non so che, da indossare di sera perché di giorno il velluto sa di qualcosa di troppo vistoso, eccessivo, troppo in tutto. Tacchi sempre e comunque per quelle che non sanno mai dire addio all’estate, in qualsiasi giorno dell’anno. Spacco vertiginoso che lascia tutto all’immaginazione e calze a rete che speriamo di togliere come Sophia Loren in Ieri, oggi, domani.

Perché in alcuni momenti, è meglio togliersi tutto.
Anche fosse un abito di velluto.

fashion-blogger-italia. (2)

fashion-blogger-italia (2)

fashion-blogger-italia.JPG fashion-blogger-italia (3) fashion-blogger-italia. (1)

L’articolo Velvet dreams sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

È la primavera

martina-cancellotti

Credo che la vita sia fatta di inizi, di nuove strade da percorrere, di cambi di direzioni improvvisi. Non è vero che ci si deve sentire sempre pronti ai cambiamenti. A volte capitano in un giorno qualunque senza senso e possono sconvolgerti. Se ti va bene è come quando per la prima volta assaggi la crema alla vaniglia con scaglie di cioccolato o quando indossi l’abito nero lungo dei tuoi sogni. Se ti va male è un po’ quando perdi il tuo primo amore, il dolore può essere così assordante dentro di te da non aver mai amato il silenzio. In questi casi, non c’è molto da fare se non reagire: chiudere i rubinetti del cuore per ripartire. E nessun momento è migliore della primavera per ricominciare. A vivere.

Andate dal parrucchiere cambiate colori di capelli, osate. Cambiate i cuscini di casa e comprate candele profumate. Alla ciliegia, alla cannella, all’arancia le mie preferite. Circondatevi delle persone che vi fanno stare bene, stalkerizzatele all’occorrenza, tanto loro capiranno. Prendete la sabbia tra le dita lasciatela scivolare, come dovrebbero scivolare alcune parole mosse dalla rabbia. Non cercate un nuovo amore, arriverà come le piogge improvvise che non ti aspetti quando tutto è sereno. Perché la pioggia serve a cancellare il passato per ritrovare se stessi. E vi ritroverete lì negli occhi di qualcun altro.

fashion-blogger-italia DSCN0346 DSCN0363 martina-cancellotti (2)

L’articolo È la primavera sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Prendi un vestito arancione

moda-inverno-2017

Vesto sempre di nero, non amo particolarmente le sfumature calde e decise. Preferisco da sempre il black & white. Unica eccezione: il rosa cipria che trovo così delicato, come tutte le tonalità pastello. Mi piacciono, però, gli abiti che raccontano qualcosa di bello. Hai presente quando trovi un vestito che non è assolutamente nel tuo stile ma al primo sguardo noti un dettaglio che ti fa pensare «Ma sai? Lo indosserei»? Un po’ come gli uomini: sta pur certa che perderai la testa per quello opposto dalla tipologia che credi ti piaccia da sempre. Succede sempre così, è nella storia dei secoli. Sono le proiezioni e le aspettative che creiamo i più grandi ostacoli ma – paradossalmente -anche il confine che permette di sorprenderti. Tutto questo per dirvi che non amo l’arancione ma questo abito semplicemente lo adoro. E tutti i grandi amori cominciano così: per caso.

Qualche volta è bello anche andare al di là dei confini e giocare un po’ con noi stesse.
E perciò prendi un vestito arancione, divertiti e lasciati andare.

fashion-blogger-outfit

Abito: Jessica Buurman per la moda inverno 2017

marti marti-1

moda-inverno-2017-look moda-inverno-2017-look-1 outfit-invernali-moda-2017 outfit-invernali-moda-2017-1

L’articolo Prendi un vestito arancione sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Chiara Ferragni, è nata una Barbie a sua immagine e somiglianza

Credit: profilo Instagram Barbie Style

Chi da piccola non ha mai fantasticato sul mondo incantato di Barbie? Un’esperienza comune a quasi tutte le bambine, che sognano a occhi aperti di vestire almeno per un giorno i panni della bambolina bionda e sorridente. Sembra però che per qualcuno i sogni siano diventati realtà. Da pochi giorni infatti la cremonese 29enne Chiara Ferragni ha annunciato sul proprio profilo Instagram la nascita di una Barbie creata a sua immagine e somiglianza. Capelli biondi ramati, jeans strappati, giacca di pelle, t-shirt bianca e borsa vintage di Chanel: un look che ricalca il suo stile. Barbie Style è un omaggio alla passione della Ferragni, che in pochi anni grazie a un’idea vincente accompagnata da una strategia altrettanto efficiente, l’ha resa la fashion blogger numero uno al mondo, arrivando alle porte di Forbes che l’ha inserita nella lista dei giovani under 30 più influenti del mondo. Tutto quello che è venuto dopo è solo imitazione o evoluzione di un’idea nata con The Blonde Salad, che intorno al binomio moda-web ha costruito un impero e continua ancora oggi in questa direzione.

My girl @chiaraferragni is such a doll! Excited to reunite with this true original at #nyfw. 💙 #barbie #barbiestyle

A photo posted by Barbie® (@barbiestyle) on

La scelta della Mattel poi non è stata una casuale e nemmeno unica nel suo genere. Sono molti i personaggi famosi, tra attori e attrici, cantanti o stelle del cinema che hanno ricevuto lo stesso omaggio. La Ferragni condivide quindi da oggi lo stesso scaffale di Audrey Hepburn o Marilyn Monroe e questo la dice lunga su come i metri di giudizio siano cambiati con l’avvento del blogging. Ora le bambine non desiderano più la classica Barbie, ma quella che rispecchia le tendenze di oggi, in fatto di moda e di lifestyle. “È favolosa e una fonte di ispirazione – si legge infatti sul profilo Instagram di ‘The Barbie Collection’ – lei è unica nel suo genere.” È da sempre sulla bocca di tutti nel bene e nel male e per chi non la conoscesse ancora, basta un click su un qualsiasi canale di socializzazione per entrare in un mondo fatto di viaggi, pane e moda. Oggi New York, domani Los Angeles e la vita racchiusa in un blog. Uno di quelli che fatturano milioni, decine di milioni.

Proprio in questi giorni il sito The Blonde Salad ha lanciato una nuova piattaforma e-commerce, in italiano e in inglese, che rivoluziona l’idea del semplice blog. Chiara Ferragni guarda oltre e mette in vendita i prodotti firmati sia dal proprio brand, che vanta una linea di scarpe, borse e accessori, sia quelli di ben 40 marchi di moda come Giuseppe Zanotti, MGSG o Erika Cavallini. Si tratta quindi di un blog 3.0, in cui lo scambio tra blogger e griffe non si limita più alla formula di testimonial, diventando un portale vedi e compra. Un’evoluzione naturale di uno dei primi siti che hanno dato il via al fenomeno del fashion blogging come lo conosciamo e che oggi è diventato un vero e proprio business.

Continue reading