Gli occhiali da sole sono per sempre

occhiali da sole specchiati 000

Non so voi ma io gli occhiali da sole ho imparato ad apprezzarli con il tempo e li indosso solo quando le ore di sonno sono inferiori al tempo che impiego per la doccia. E poco contano le stagioni, sono dei salvavita, salva volto, salva tutto (soprattutto la domenica mattina).

Ma qual è la ricetta degli occhiali da sole perfetti per l’estate 2017? Prendi i cat eye + un modello specchiato over+ stelle e pentagrammi = St!ng Eyewear, il brand che ha pensato a capsule collection, ST!NG LOVES MUSIC, ispirata alla musica. E per celebrare il lancio della limited edition, al fianco di Sony Music ha organizzato un concorso per partecipare al backstage del video di Roshelle, una delle cantanti più amate e seguite dell’ultima edizione di X-Factor!

Come fare per partecipare al concorso? Fino al 30 aprile chi acquisterà un paio di occhiali da sole St!ng riceveranno una cartolina per tentare la fortuna. Grattando la superficie argentata, scopriranno un codice univoco da inserire all’interno di un’apposita landing page, insieme ai dati personali e alla prova d’acquisto. Questo il link alla landing page per partecipare al concorso: www.playsting.com. E, manco a dirlo, io ho partecipato!

occhiali da sole specchiati (4) occhiali da sole specchiati (5) occhiali da sole specchiati (2)occhiali da sole specchiati (1)

L’articolo Gli occhiali da sole sono per sempre sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

La lingerie 2016 ad Immagine Italia: foto e video

Si è svolta tra il 6 e l’8 Febbraio 2016, ancora presso l’area espositiva della Fortezza da Basso a Firenze, la nona edizione di Immagine Italia & Co., fiera italiana dell’intimo che è ormai un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del settore.
Per il secondo anno consecutivo ero presente a rappresentare BE! Magazine e stavolta non da solo, ma accompagnato da ben due fotografi: il nostro collaboratore Davide Paltrinieri ed un nuovo amico, Marco Baraldi, reduce dal successo della sua mostra a Bologna. Noterete subito come le foto di quest’anno abbiano tutt’altra qualità rispetto al reportage della passata edizione…

Anche per quest’edizione gli operatori di settore sono affluiti a migliaia, non soltanto dall’Italia, ma anche da Paesi comunitari e non. Immagine Italia si conferma una fiera a 360°, che copre tutto ciò che le donne (e gli uomini) amano indossare, spaziando dall’assoluta sensualità a soluzioni di gran lunga più comode.

Al sabato, abbiamo assistito al saluto delle autorità: erano presenti il Presidente della Camera di Commercio di Pistoia (Ente organizzatore dell’evento) ed il Sindaco di Pistoia. Stefano Morandi e Samuele Bertinelli hanno aperto ufficialmente la manifestazione, esprimendo inoltre soddisfazione per la scelta di Pistoia come Capitale Italiana della Cultura nel 2017.
Al termine della prima sfilata, è stato organizzato un incontro con alcuni rappresentanti della Camera di Commercio, che hanno espresso la propria preoccupazione per la riforma di questo importante ente pubblico che sembra ormai imminente.

Sia nella giornata di sabato che in quella di domenica il programma prevedeva tre sfilate collettive, due delle quali denominate “Fashion Show” ed una “Glamour Show”. Tanti i marchi in passerella, troppi per ricordarli tutti, ma in un breve elenco citiamo: Creaciones Selene, Lisca, V.O.V.A. Lingerie, Skiny, Nottemania, Chiaramore, Madiva Artimaglia, Oscalito, Lise Charmel, Wacoal, Huit, Simone Pérèle, Item M6, Anemone Lingerie, Bona Dea, Antica Sartoria, Leoni al Sole, Roxi Beachwear, Daiquiri Lime, Blugirl, Marianna Marchesini, Rosy, Valery, Passionata e Ritratti Milano.

I capi sono stati indossati da due modelli e otto splendide modelle, tra le quali abbiamo riconosciuto Pasqualina Sanna (vista recentemente nell’ultimo video di Luca Carboni, “Luca Lo Stesso”) e Francesca Rossi, Miss Sardegna 2013.
Se l’anno scorso le sfilate si erano aperte con un omaggio a Pino Daniele, stavolta si sono chiuse nel ricordo di David Bowie, con tanto di trucco a tema per i modelli.

Oltre alle sfilate, anche questa edizione presenta diversi stand interessanti, alcuni dei quali sono resi ancora più belli dalla presenza di meravigliose modelle, che stavolta possono essere valorizzate dagli obiettivi di Marco e Davide.
Allo stand Madis ritroviamo Alena Mayuk, già presente lo scorso anno.
Altro volto noto è la modella dello stand Felina di cui avevo scritto dodici mesi fa: la ritroviamo allo stesso stand e stavolta riesco a scoprire anche il nome… Si chiama Lucie Prochazkova.
Con lei c’è la fashion blogger Laura Brioschi, in giro per gli stand in cerca dei nuovi trend. Il suo blog Love Curvy è un inno alle donne formose… A noi piacciono le donne che si piacciono, quindi ci associamo volentieri al suo messaggio: viva le donne di tutte le taglie!

Tra le modelle che ci hanno colpito segnalo infine le rappresentanti dello stand Rosy Paris. Sono la romana Marta Benincasa e la toscana Fulvia Sani e si dimostrano veramente cortesi, accettando di posare per noi durante una pausa.
Altre bellissime ammirate negli stand le troverete nella gallery completa in fondo all’articolo…

Prima però eccovi il mio video, estratto dalle sfilate dell’evento.

 

Aveda, Oxfam e il Mese della Terra: ecco come puoi contribuire alla salvaguardia dell’acqua

Aveda, da sempre impegnata nella salvaguardia del pianeta torna a celebrare il Mese della Terra e lo fa in collaborazione con l’organizzazione non governativa Oxfam. Lo scopo? Incrementare la raccolta fondi per progetti per la salvaguardia dell’acqua potabile in Haiti. Nel 2015, grazie al loro impegno sono stati raccolti oltre 50 mila euro e l’obiettivo quest’anno è ancora più ambizioso.

A supporto dell’iniziativa è scesa in campo una delle voci più belle del panorama musicale, Chiara Galiazzo che in veste di madrina della campagna, ha dichiarato: “Sono molto felice ed onorata di dare il mio contributo ad un progetto così importante, l’ acqua potabile è un diritto di tutti, e con il nostro piccolo aiuto possiamo migliorare la vita di tante persone“.CHIARA GALIZZO AVEDA MESE DELLA TERRA MADRINA

Aveda, inoltre, rinnova la sua partecipazione alla Stramilano, lprevista quest’anno per domenica 20 marzo 2016. Lo slogan non poteva che essere “Run for water”, per sottolineare l’importanza di un diritto all’acqua potabile, che troppo spesso diamo per scontato.

Per sostenere il Mese della Terra ci si può iscrivere sul sito www.oxfam.it tramite questo link entro il 10 marzo 2016: per ogni iscrizione 6 euro saranno destinati ai progetti Oxfam.

Durante tutto il mese di Aprile inoltre si può dare il proprio contributo sostenendo il Mese della Terra attraverso diverse iniziative:  donando 2 euro per ogni servizio colore prenotato nei Saloni Aveda. – recandosi nell’Aveda Education Center (via Turati 40 a Milano) si può prenotare al numero 800 30 11 77 richiedendo agli hairstylist Aveda una seduta di taglio o piega a fronte di una piccola donazione nelle date prefissate:

13 aprile: dalle ore 10.00 alle ore 17.00

14 aprile: dalle ore 16.00 alle ore 21.00

19 aprile: dalle ore 10.00 alle ore 17.00

20 aprile: dalle ore 16.00 alle ore 21.00

Infine, dal 1 aprile e fino alla fine del mese di maggio, sarà possibile acquistare nei saloni Aveda la candela Light the Way in edizione limitata dalla delicata fragranza a base di cannella, vaniglia, chiodi di garofano, ylang ylang, aroma realizzato con il 100% di oli essenziali organici derivanti da spezie raccolte nel villaggio di Umbari in India.  Il packaging è costituito da vetro riciclato al 100% e da una confezione esterna in carta riciclata al 90% stampata esclusivamente con inchiostro di soia.
Continue reading

Elena Morali, relax sotto l’ombrellone aspettando Colorado

IMG_0566Milano Marittima, una domenica assolata e afosa di Agosto.
Capita spesso che passeggiando tra i vari stabilimenti “vip” della nota località romagnola si facciano incontri interessanti, visto che tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo si danno appuntamento proprio in queste spiagge, nei vari Papeete, Paparazzi Beach e Bicio Papao
Stavolta invece in un bagno adiacente al più famoso Papetee, il bagno Flamingo,  abbiamo intravisto divertirsi tra le onde con un gruppo di amiche una bionda con un fisico mozzafiato, che ricordavamo di avere sicuramente già visto da qualche parte…
E così abbiamo incontrato per la nostra (e sicuramente anche la vostra) gioia, la bellissima e simpaticissima ELENA MORALI (una delle regine della nostra #HotSocial, una delle sole 3 vip ad aver vinto più di un sondaggio popolare), che ha acconsentito a farsi immortalare per il nostro Magazine!
IMG_0758Elena, una bellezza per l’occasione acqua e sapone senza un filo di trucco, è di una simpatia e di una semplicità disarmante:
ci racconta i suoi prossimi impegni, cioè la partecipazione alla nuova edizione di Colorado e di un nuovo progetto, sul quale però, per scaramanzia, mantiene il segreto…
Si trova a Milano Marittima per un po’ di sano relax insieme alla sorella Chiara e alcune amiche: qualche settimana fa era in Sardegna, e non poteva mancare il confronto con il mare della riviera: in Romagna molta vita mondana e feste vip, ma per quanto riguarda il mare, le spiagge sarde sono imbattibili!
Tra qualche foto, due chiacchiere e qualcosa di rinfrescante visto la calura, il tempo passa e ci salutiamo, non senza aver registrato un videosaluto per il Magazine!
Con la promessa che alla prossima visita in terra romagnola ci riincontreremo per qualche altro scatto in esclusiva, e magari ci racconterà di quel progetto che per ora è “off limits”

Foto di Dario Silvestri
Pagina Facebook – Sito Web

Si ringrazia il bagno Flamingo per l’ospitalità

IMG_0266
IMG_0267
IMG_0271
IMG_0282
IMG_0287
IMG_0288
IMG_0294
IMG_0300
IMG_0302
IMG_0316
IMG_0328
IMG_0336
IMG_0339
IMG_0344
IMG_0347
IMG_0357
IMG_0362
IMG_0373
IMG_0376
IMG_0377
IMG_0392
IMG_0406
IMG_0432
IMG_0536
IMG_0560
IMG_0566
IMG_0578
IMG_0598
IMG_0614
IMG_0652
IMG_0658
IMG_0672
IMG_0701
IMG_0702
IMG_0704
IMG_0710
IMG_0722
IMG_0725
IMG_0733
IMG_0751
IMG_0758
IMG_0760
Continue reading

Mondiale SBK Misano 2015: il ritorno del Corsaro

BE!_SBK_MISANO-2Anche quest’anno BE!Magazine ha avuto l’onore di poter partecipare come “inviato speciale” alla tappa di Misano Adriatico del Mondiale SBK per documentare l’evento e potervi offrire immagini esclusive, come al solito, di motociclismo e di tutto quello che gira intorno al mondo delle due ruote!

Come era nelle previsioni, quello che piu’ ha colpito la fantasia ed entusiasmato i migliaia di appassionati accorsi a Misano, è stato il ritorno del Corsaro Max Biaggi dopo una lunga assenza dalle gare.
E Max non ha tradito le attese, nelle prove del venerdi è stato un fulmine, imprendibile per tutti gli altri piloti, ha chiuso la giornata in testa alla classifica provvisoria!
Max BiaggiTutti consapevoli che le prove libere sono, ovviamente, solo prove libere, e che dal giorno dopo si sarebbe cominciato a “fare sul serio”, la folla era comunque in adorazione del “vecchio” campione:
ad ogni passaggio sotto le tribune grandi ovazioni, e infinite richieste di autografi ad ogni passaggio (ovviamente sempre in sella al suo scooter!) nella zona paddock.
Zona Paddock presidiata, oltre dagli addetti ai lavori, da un vero esercito di Ombrelline, gli spettatori non sapevano letteralmente dove girare la testa…. ma si sa, anche questo è parte integrante del mondo dei motori, e quest’anno come detto la scelta era davvero vasta!
Tornando alle due ruote, già dalle prove cronometrate del sabato si è capito che ora le cose si facevano serie: Sykes, Rea, Giugliano, Davies, Torres e gli altri piloti hanno cominciato a macinare giri veloci e a deliziare gli appassionati di due ruote con la loro guida sempre al limite, in cerca del “tempone” per avere il miglior piazzamento possibile nelle due gare della domenica, vero giorno clou della SBK a Misano.
Nel frattempo la vita nel paddock proseguiva tranquilla, tra ospiti Vip (l’ormai onnipresente DJ Ringo, una splendida Martina Colombari, la compagna di Biaggi Eleonora Pedron per citarne solo alcuni) ombrelline, musica e divertimento per tutti i gusti.

Martina Colombari

Arriva finalmente il giorno delle gare, e dopo una lunga battaglia Gara 1 si conclude con la vittoria di Tom Sykes, seguito da Jonathan Rea e Chaz Davies.
La Ducati aveva brillato all’inizio con Davide Giugliano, secondo fino a tre giri dalla fine, poi la moto del 25enne romano ha cominciato a perdere aderenza chiudendo al 4° posto: Giugliano che, caduto nelle prove di venerdi, è partito con coscia e inguine pieni di lividi.
Biaggi comunque è riuscito a portare a casa un ottimo sesto posto.
In Gara 2 invece si è tornati alla normalità, nel senso che Jonathan Rea si è aggiudicato la gara (undicesima vittoria su sedici gare fin qui disputate), superando a pochi giri dalla fine il dolorante Giugliano. Al terzo posto un esausto Leon Haslam, che è riuscito a restare sul podio dopo un lungo duello con Chaz Davies.
Per il Corsaro ancora un buon sesto posto, a conti fatti per lui due gare generose e in generale una ottima esperienza qui a Misano, sempre nel cuore del pubblico che non ha mai smesso di incitarlo e di sostenerlo.

Questa ottava tappa del mondiale è stato un bellissimo weekend di sport e di spettacolo, e ringraziamo l’organizzazione per averci permesso di seguirlo in prima linea.

P.S: Notizia di questi giorni è che, vista la buona prova di Misano, Biaggi verrà invitato a partecipare al mondiale SBK anche per la tappa di Sepang!
Siamo ansiosi di vederlo all’opera, sperando magari in una sua vittoria.
Impresa difficile, ma per lui, certamente non impossibile!

 

Continue reading