Tonymoly, cosmetici efficaci dalla Corea del Sud

Questi in foto non sono giocattoli, né soprammobili, ma una nuova frontiera della cosmetica che dista anni luce da quello a cui siamo abituate. Il brand è originario della Corea del Sud, terra sovrana della skincare perfetta, e si chiama Tonymoly. Alcuni dei suoi prodotti, quelli dal packaging più giocoso e strano, sono in vendita su Cultbeauty, un sito inglese. L’ultimo trend in America e Inghilterra, infatti, prevede la venerazione totale della routine di cura del viso e del make up delle ragazze sud coreane: pelle perfetta, colori naturali e step ripetuti con dedizione ogni giorno. I concetti chiave della skincare coreana, in breve: – Pulizia doppia con detergenti mai aggressivi (balsamo, latte o olio detergente) – Esfoliazione regolare una volta a settimana – Un buon tonico acido – crema contorno occhi – idratazione – maschere per il viso, una o due volta alla settimana – protezione solare sempre presente Per cui per emulare i loro riti della pelle bella è sufficiente cominciare con cose semplici: 1 mai dimenticare di struccarsi 2 niente detergenti schiumogeni aggressivi 3 usate buone maschere per il viso 4 idratare con generosità All’insegna di questi consigli vi presento i primi due prodotti Tonymoly che ho provato. Non vi mentirò dicendo che non li ho scelti per il loro packaging: li avete visti? Una mela e un fungo, non sarebbe già una ragione sufficiente per acquistarli? La mela è una crema per le mani ricca, ma non troppo, dall’intenso profumo di mela, ma niente di artificiale o sintetico, sembra davvero di avere purea di mele sulle mani. Non ha un INCI totalmente verde, ci sono i siliconi, ma per metà sono ingredienti realmente idratanti per cui le mani ne beneficiano davvero. Potete trovare l’elenco preciso nella scheda prodotto su Cult Beauty, a meno che non conosciate il coreano. Il fungo, invece, è una maschera per il viso purificante al profumo di cioccolato, con un tocco alcolico aggiungerei io. Questa maschera si stende sulla pelle del viso pulita e asciutta, insistendo sulle zone con imperfezioni e pori dilatati. Tenetela su tra i 12 e i 15 minuti, si asciuga molto e tira un po’, quindi se avete la pelle particolarmente sensibile o reattiva diminuite il tempo di posa. Scaduto il tempo toglietela con un panno morbido e umido. Gli effetti purificanti sono subito evidenti e, se usata con regolarità senza esagerare, diventa un buon momento di pulizia profonda per il viso. Anche in questo caso gli ingredienti sono elencanti nella scheda prodotto di Cult beauty. Potete acquistare questi prodotti Tony Moly su Cult Beauty, tra panda/creme contorno occhi e ciliegie/balsamo labbra. Prossimamente, su Cosebelle, vi parliamo delle maschere in tessuto Tony Moly e ne vedremo delle belle.

Continued here: 

Tonymoly, cosmetici efficaci dalla Corea del Sud

Syria, il sapone solidale a sostegno dei profughi assistiti da Terre des Hommes

<

sapone solidale SyriaChe il sapone di Aleppo abbia proprietà straordinarie per la nostra pelle è cosa nota, ma se il buono di un prodotto si somma al buono inteso come “a fin di bene” i motivi per acquistarlo raddoppiano.

Si chiama Syria il nuovo sapone de LaSaponaria, azienda marchigiana di Vallefoglia (PU), che per supportare Terre des Hommes a sostegno di bambini migranti e le famiglie con bambini, ha creato un sapone solidale.
“Sulle sponde italiane giungono da anni famiglie, bambini e adolescenti che scappano da guerre e fame, alla ricerca di una vita migliore portando con loro un bagaglio di sofferenza inimmaginabile e poco altro. Dovevamo fare qualcosa per queste famiglie ” afferma Lucia, fondatrice de LaSaponaria “e il sapone è la cosa che sappiamo fare meglio!”
Alle famiglie vengono distribuiti dei kit di prima necessità per consentire loro di recuperare un minimo di benessere e dignità umana dopo l’esperienza traumatica della fuga e del viaggio. E tra i prodotti ricercati dall’organizzazione, come indumenti intimi, giochi, cibo e bevande, ci sono anche detergenti e cosmetici per grandi e piccini.
“L’occasione che cercavamo per fare la nostra parte. Abbiamo subito deciso di donare alcuni nostri prodotti – spiega Lucia – e parlandone con i ragazzi del nostro team e amici ci siamo resi conto che l’esigenza di “fare qualcosa” non era solo nostra ma anche di tanti altri che però non sapevano come muoversi”.

Il sapone Syria è la versione del celebre sapone di Aleppo reinterpretata dal mastro saponiere de LaSaponaria. Per ogni sapone, venduto, corrisponde un sapone donato alle famiglie di profughi in difficoltà arrivati nel nostro paese. Il sapone Syria è disponibile sul sito www.lasaponaria.it e nei punti vendita de LaSaponaria aderenti all’iniziativa.

Tweet


Continue reading

I COMANDAMENTI DELLA PELLE BELLA: LA DOPPIA PULIZIA

The organica pharmacy, Carrot butter cleanser detergente

Il primo comandamento della pelle bella: struccatevi alla perfezione e pulite il viso ogni sera prima di andare a dormire. Non saltate mai questo rito, nemmeno alle 4 del mattino, nemmeno dopo una giornata estenuante. Ora, se lavare il viso fa bene, lavarlo due volte sarà ancora meglio? Mi ero già posta questa domanda e mi ero data la risposta sbagliata, o, meglio, avevo provato a farlo con una sequenza sbagliata di detergenti schiumogeni. Un disastro. Niente di personale con i due detergenti, era l’abbinamento ad essere errato. Oggi voglio dirvi che sì, la pelle migliora davvero con due detersioni, perché, che vi trucchiate o meno, lo sporco, lo smog, i residui di trucco, di creme solari si attaccano alla pelle e ne spengono la bellezza naturale. Ma adesso vi spiego bene come fare.

The organica pharmacy, Carrot butter cleanser detergente

Doppia pulizia doppi benefici Quali sono questi due momenti di pulizia? 1 Latte detergente, balsamo o acqua micellare per struccarsi o togliere lo sporco della giornata dal viso 2 Detersione più profonda con prodotti più corposi e senza schiuma. Io, per esempio, sto usando il Carrot Butter di The Organic Pharmacy Il Carrot Butter assomiglia ad una cera per la consistenza, ha un fortissimo odore di rosmarino ed è un piacere massaggiarselo sulla pelle, diventa un olio corposo profumatissimo. Per sciacquare il viso, però, ci vuole più di qualche spruzzata d’acqua, come ci aveva abituate quest’altro balsamo Clinique, meglio come struccante semplice.

The organica pharmacy, Carrot butter cleanser detergente ingredienti

Prendete un panno di microfibra, un asciugamano morbido, bagnatelo con acqua tiepida e togliete via ogni residuo. Pelle pulitissima, morbida e idratata. Non strofinate stile carta vetro, qualche passata e andrà via. Se vi sembra di avere ancora il prodotto sulle mani niente paura, sciacquatele con acqua calda. Detergenti schiumogeni: fanno male? Come avrete notato non uso più detergenti schiumogeni per il viso. Non sono il male assoluto, non scappate a buttar via tutti i vostri vecchi prodotti perché non c’è nessun crociata da fare.

The organica pharmacy, Carrot butter cleanser detergente inci

Li uso anche io ogni tanto e ne esistono di ottimi, come questo al pompelmo per esempio, ma sgrassare con detergenti scadenti e aggressivi più volte giorno la pelle è controproducente. Si distrugge la sua protezione naturale, si rischia di irritarla, di aumentare le imperfezioni ed esporla ancora di più agli agenti esterni. Ci vuole misura, oppure detergenti in diversi formati. I consigli Cercate detergenti non schiumogeni naturali? Provate il Carrot Butter, potete acquistarlo su Beautyhaolic a 49.95 euro. cercate altri brand? Provate la Ren Cosmetics. Il resto dei comandamenti per la skincare? Li trovate nella descrizione della mia routine.

 

PELLE FELICE ANCHE NEI CAMBI DI STAGIONE

Dermaplus

Il mantra infallibile per tutti i cambi di stagione? Andateci piano. Che abbiate passato una estate tra mare e sabbia o che, invece, abbiate preferito città e montagna con lunghe camminate, sole e docce quotidiane, adesso è il momento di andarci piano. Pelle e capelli hanno bisogno di extra cure per ritrovarsi dopo gli strapazzi estivi e abituarsi a nuove temperature e routine quotidiane. E questo non solo mentre preghiamo che arrivi presto l’autunno, ma anche al ritorno della primavera o del rigido inverno. Quest’anno le docce quotidiane si sono fatte sentire e la pelle non mi ha perdonata: già a fine Luglio gridavo vendetta contro i 37 gradi all’ombra.

Dermaplus-Cosebelle-1

 

Per correre ai ripari mi sono affidata ad un bagnoschiuma e una crema della Dermaplus, una linea di prodotti creata appositamente per le pelli sensibilizzate o cronicamente soggette ad estrema secchezza e allergie. Ma possono essere introdotti anche nella detersione quotidiana, soprattutto nei periodi critici, quando pelle e capelli hanno deciso di darci il tormento. Dermaplus, prodotti delicati per pelli sensibili. I prodotti Dermaplus sono praticamente privi di Nickel (contengono quantità inferiori allo 0,00001%), e non contengono agenti schiumogeni aggressivi, parabeni e petrolati. Linea corpo Dermaplus Le linee di prodotti sono complessivamente quattro: – linea corpo dermatologica con deodoranti, detergenti e creme corpo – linea capelli purificante o delicata per il lavaggio quotidiano – linea mani – linea igiene intima Ho usato per più di un mese ogni giorno il Detergente corpo Lenitivo all’avena, un bagnoschiuma delicatissimo nell’azione e nel profumo, che ha riportato vita e morbidezza alla pelle, mantenendola sana. Provatelo, per esempio, anche in autunno dopo la palestra o la piscina. Non preoccupatevi se non fa schiuma come i soliti prodotti a cui siamo abituate, anzi, siatene felici: significa che non sgrasserete con violenza la pelle.

Dermaplus-Cosebelle-3

Lista degli ingredienti del detergente corpo all’avena Al detergente ho abbinato la crema corpo nutriente per pelli molto secche. Più profumata del detergente, è una crema morbida che non unge. Applicate una nocciola di prodotto sul palmo delle mani e procedete per step massaggiando su tutto il corpo e in particolare sui punti critici (piedi, gomiti, ginocchia): la differenza si nota già dopo due applicazioni. Lista degli ingredienti della crema corpo nutriente Provate Dermaplus, ma soprattutto provate il mantra. Funziona! Dove trovare i prodotti Dermaplus: Il sito web ufficiale fornisce l’elenco dei rivenditori. Io ho trovato Detergente e Crema al supermercato, senza problemi. Prezzi: Tutti i prodotti hanno prezzi contenuti, Detergente 5 euro circa, Crema 8 euro circa a Bari, ma dipende dai punti vendita. Per ulteriori informazioni sul mondo Dermaplus seguite i consigli del Dermablog.

 

COSEBELLE PER COSIPICCOLI: BUBBLE FAMILY

L’estate è la stagione del sole, dei gelati, del cielo limpido e della pelle scoperta. E’ il momento giusto per imparare qualcosa in più sui prodotti che utilizziamo per prenderci cura dei nostri cosipiccoli e di tutta la famiglia. E’ il momento giusto per raccontare una storia di impresa al femminile, di design e natura. Bubblefamily, una linea di prodotti di bellezza e per il bagno prodotta da Bubble & Co., pensata, studiata disegnata da Carlotta che qui ce la racconta. CB: Come prima cosa, facciamo un po’ di chiarezza: cosa significa ‘cosmetico bio’? Carlotta: Tutti sentiamo parlare di ingredienti naturali e prodotti biologici, ma non tutti sanno in realtà che esistono delle differenze e quali sono quest’ultime. Infatti, gli ingredienti di origine naturale, sono sostanze che, pur provenendo dal regno vegetale, minerale o animale, hanno subito una trasformazione mediante un procedimento chimico. I cosmetici biologici sono formulati con oltre il 90% di ingredienti naturali o di derivazione naturale rigorosamente biologici, ovvero provenienti da coltivazioni e allevamenti bio (no pestidici, concimi chimici, ecc) o da raccolta spontanea in aree protette certificate da tutela ambientale. In altre parole, un cosmetico naturale ha già di per sé un INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) ottimo: non contiene ingredienti di derivazione chimica, ma solo di pura derivazione vegetale. Quindi, scegliendolo, stai già volendo molto bene alla tua pelle e all’ambiente. Un cosmetico biologico contiene estratti vegetali che derivano da piante coltivate biologicamente, ovvero escludendo l’utilizzo di prodotti di sintesi e di OGM (organismi geneticamente modificati). CB: E come si riconosce un cosmetico bio? Carlotta: Oggi purtroppo non è in vigore nessuna legge o norma che regolamenti l’uso o l’abuso delle parole naturale o bio, pertanto l’unica cosa che ci può realmente aiutare è l’etichetta, ossia l’elenco degli ingredienti cosmetici espresso secondo una nomenclatura standard. Esiste un biodizionario, che è possibile consultare per informarsi meglio. Gli ingredienti sono classificati secondo i colori del semaforo (rossi, verdi e gialli). Più semafori verdi ci sono, più il cosmetico è naturale. Se ci sono ingredienti rossi, non lo è. CB: Con una linea di prodotti cosmetici e per il bagno naturali ed eco-bio, Bubblefamily è buona dentro. Ma è anche molto bella fuori. Da dove hai tratto l’ispirazione per la grafica? Carlotta: La grafica è nata per caso. A me è sempre piaciuto disegnare. Le linee morbide e ironiche di Bubblefamily, prendono spunto da l’indimenticabile Lucy show, uno show televisivo molto popolare negli Stati Uniti, ed il film Il circo a tre piste con Jerry Lewis. Immagini semplici, ma coloratissime. Un po’ retrò e nostalgiche, davanti alle è impossibile non strappare un sorriso. Prendersi cura della propria pelle è un dono importante che decidiamo di farci e fare ai nostri bambini. Così, ho voluto che ogni confezione sembrasse un piccolo regalo. CB: Bubblefamily è una storia di imprenditoria al femminile. Una storia di passione, tradizione, innovazione. Quali sono le difficoltà e quali le soddisfazioni di questa avventura?  Carlotta: Come accade per molte aziende, la storia di Bubble & Co.si intreccia con la storia di una famiglia, che si è sempre occupata e dedicata al mondo della medicina e della ricerca. Una passione che i nostri genitori ci hanno trasmesso, grazie alla loro continua e profonda dedizione. Ecco allora, che qualche anno fa è nato il nostro progetto e passione e  tradizione si sono colorate di nuove idee. Certamente la principale difficoltà incontrata è stata quella di riuscire a trasmettere l’idea che anche un prodotto con un packaging nuovo e divertente potesse essere sinonimo di sicurezza,  affidabilità e  fiducia. Che il bello si accompagnasse davvero al buono e l’utile. Le soddisfazioni sono quotidiane, legate ad ogni mail di interesse, ad ogni complimento. Perché prima dei prodotti, delle linee di produzione e delle strategie di management aziendale, ci sono le relazioni. Il calore che ogni giorno riceviamo da tutte le persone , ci riempie il cuore di gioia incoraggiandoci e stimolandoci a perseguire e migliorarci sempre più. La linea Bubble & Co. include detergenti per il bagnetto, cremalatte idratante, sapone liquido , doccia shampoo, detergente intimo, shampoo delicato, igienizzante e idratante mani. Alcuni prodotti della linea sono specifici per bambini 0-36 mesi. Altri prodotti sono destinati a tutta la famiglia. La linea Italy.na è tutta ecobio ed ispirata alla bellezza delle città italiane. Bubblefamily è anche su Facebook  e online su Il mondo di bubble Scopri altre Cosebelle per cosipiccoli qui e i prodotti ecobio da provare segnalati da Cosebelle Mag qui! – Articolo a cura di @mammadifilippo, cacciatrice di cose belle per pance molto grandi e bimbi molto piccoli. Seguitela anche sul blog Maternity Leave, su Facebook e su Pinterest.

More here: 

COSEBELLE PER COSIPICCOLI: BUBBLE FAMILY