Scuse in amore

114L’amore non è democratico, ma nemmeno onesto. Nasce, cresce, finisce. E il più delle volte male. A volte inizia e si conclude semplicemente con i vorrei.

“Ti avrei cercata, chiamata, scopata, sposata. Mi sarei innamorata se non ci fosse stata lei, lui, l’altro, se non ci fosse stata la partita dell’Inter in tv, se quel giorno chissà avessi bevuto due tequile di più”. A quanto pare, lo sport più praticato dagli uomini è trovare scuse. E se un uomo trova anche solo una scusa per non vedervi, semplicemente non gli piacete. Ricordatelo, voi donne, quando sarete sull’orlo di mendicare amore. E nell’attesa c’è sempre qualcun’altro.

1114113

L’articolo Scuse in amore sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

L’ambiguità è donna

Sia che gli piaccia un uomo sia che voglia lasciarlo, una donna manda dei segnali inequivocabili che non vengono mai capiti da lui se non quando è ormai troppo tardi.

Mandiamo messaggi che non sono quelli su whatsapp o su Facebook. Ma sguardi, parole, opere ed omissioni. Segnali inequivocabili, mai diretti, alla ricerca di attimi di felicità. Anche solo biglietti con il numero di cellulare. Della serie, “se mi vuoi sono qua”. Vogliamo ottenere ciò che ci prende la mente, pure fosse semplicemente un paio di Louboutin. E aspettiamo che lui risponda in qualche modo considerato che tutto l’universo ha capito ciò che è chiaro, limpido, lampante. Lo vedono tutti tranne lui, ovviamente. E l’unica cosa che vorremmo è lasciargli sì un segno, ma di rossetto sul collo. L’ambiguità è donna.

Ci vuole coraggio ad essere donna.
E per tutti i nostri sforzi ci meriteremmo due mariti (e pure un paio di amanti).

00

00

l-ambiguità-è-donna

L’articolo L’ambiguità è donna sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Chewingum

00

Dicono che non conoscerai mai bene la persona che ami finchè non ne capirai i difetti e imparerai ad apprezzarli. Mi sono sempre chiesta come fosse possibile, come potesse succedere. Perchè le persone si amano per una serie di concatenazioni astrali che non prevede di “innamorarsi del peggio”. E’ solo una delle tante favole raccontate, una scusa per non vedere le differenze abissali caratteriali, di vita. Una favola un po’ come quella che esiste un unico amore nella vita, quando sarebbe più corretto dire “che sì esiste un amore ma per ogni momento della vita”. E, credetemi, ce ne sono talmente tanti ma in nessun caso e da nessuna parte è prevista la sopportazione dell’altro. Che poi quando si ama una persona, si tende talmente tanto a idealizzarla da non vedere nulla, nemmeno la messa in piega appena fatta. Figuriamoci i difetti. E poco importa che tutti te li facciano notare. “E’ una irrimediabile stronza maleducata, irrispettosa di tutto, compresa di te”, ti ripetono. Inutile, non lo vedi o non lo vuoi vedere. Perchè l’amore non va di vista e nemmeno di logica, va di cuore.

Ma c’è un momento in cui scatta qualcosa e l’altra persona la vedi così come è, senza difese d’amore. Non si conosce, infatti, mai bene l’altra persona fino a quando non ci sarà un periodo difficile, complicato, irrisolto. Paradossalmente non conoscerete mai bene l’altra persona fino a quando non sarà finita o non sarete in procinto di dirvi addio. Con i suoi atteggiamenti, i suoi modi di fare che vedrete dall’esterno, in prima fila come foste a teatro, notando cose che prima non avevate visto. Il modo di camminare, il sorriso accennato, gli occhi che magari hanno sempre quel velo di tristezza, i capelli mai in ordine, la dolcezza. Vi mancherà e magari la ricercherete. Oppure l’arroganza, la volgarità nell’anima e la maldicenza cercando di screditare gli altri per avere ragione, dimenticandosi che  se il rispetto ci vuole mentre si sta insieme, non è meno importante il dopo, senza sputare su una storia come fosse la Big Babol appena masticata. In questo caso ringrazierete ogni singolo giorno che sia finita e se, mai dovreste tornarci insieme, sarete solo un chewingum calpestato. Nulla più.

00

L’articolo Chewingum sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

WaterFlex (e gli uomini sono felici)

beard

Se lo provi, lo ami”, dicono su WaterFlex, il nuovo rasoio elettrico di Braun che ha conquistato l’85% degli uomini (*test condotti da P&G in Germania, Giappone, USA su un campione di 2.500 uomini) che lo hanno provato. Dicono che “non lo lasceranno più, lo adorano“. Ecco io ora, a nome di tutte le donne, vorrei sapere solo il segreto di far perdere la testa agli uomini così. Forse la semplicità? Visto che la rasatura è solo con acqua e schiuma? Forse per la sensazione di freschezza? Sarà per quel “planata” come si legge nelle istruzioni d’uso. No, perché io, ho letto ogni singola pagina ma ancora devo capire cosa si intende per “rasatura planata”.

Una cosa però la so: che noi donne di rasoi elettrici ce ne intenderemo poco o nulla, come capire l’esaltazione di un gol al 90′ minuto, come l’amare patatine e birra per cena, ma per rendervi felici direi che un bel rasoio come WaterFlex di Braun per regalo è sempre cosa buona e giusta.

(E per rendere felici noi donne, per cortesia, la barba sì ma appena accennata.
Promettiamo, in cambio, di non indossare più le scarpe carro armato).

waterflex-braun

waterflex-braun-rasoio-elettrico

DSCN58821

L’articolo WaterFlex (e gli uomini sono felici) sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Good luck

2

Un uomo che si trova di fronte a una donna incazzata pronta ad ascoltare giustificazioni inutili e parole senza senso in meno di un minuto, soprattutto se già ha in mente una propria idea che manco Carla Gozzi le farebbe cambiare, l’unica cosa può fare è scegliere le parole giuste per un discorso breve e d’effetto. “Scusa” seguito da “sono uno stronzo”.

E poi potrete sperare pure in qualche possibilità di sopravvivenza. Buona fortuna.

good luck

L’articolo Good luck sembra essere il primo su Glamour Marmalade.