Beauty trend per la sposa: qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato…ma soprattutto ciò che ti dona

< Wedding-makeup1

Siamo nel pieno della stagione dei matrimoni e, passando da una cerimonia all’altra da invitate, non si può fare a meno di immedesimarsi nella sposa e pensare a come potrebbe essere il nostro giorno speciale. Se questo tour de force da un banchetto all’altro, da una lista nozze all’altra, passando per una sapiente pianificazione dei look in modo da non apparire due volte nelle foto social dei matrimoni con lo stesso outfit ti sta mettedo alla prova ma, allo stesso tempo, ti sta facendo venire voglia di essere tu la protagonista della prossima stagione di nozze, ecco alcune idee per iniziare a pensare ad un matrimonio romantico, ma magari un po’ più “tuo” di quelli a cui siamo abituati a presenziare.

Perché, sì, il giorno del tuo matrimonio deve essere speciale, tu devi essere fantastica, ma non è detto che debba necessariamente conformarti alla canonica formula che prevede un vestito da cenerentola, i capelli raccolti in un rigido chignon e, magari, un make-up che non ti rappresenta.
wedding_trend beauty

Il trend c’è già: sempre più future spose decidono infatti di puntare su un look che le valorizzi, che le renda splendide, ma senza “impacchettarsi” in un outfit preconfezionato. L’obiettivo è trovare un abito, degli accessori, un make-up e un’acconciatura che esaltino le tue qualità e ti facciano sentire la più bella del reame, senza stravolgere il tuo stile.

Se non ami tanto il look da principessa, o se semplicemente non lo trovi adatto a te, le opzioni sono tante: un abito corto, o in stile boho o hippie chic, con fiori e pizzi, o country, magari abbinato a degli stivaletti, o anche vintage, in stile ’30, ’40, ’50. Che il bianco non sia un must ormai è cosa nota ma, oltre ad affidarti alle tinte pastello dell’avorio, dell’azzurro o del rosa antico, puoi osare con dettagli colorati che ti facciano sentire unica. Sempre di più sono anche le spose che decidono di non comprare un abito da sposa, ma di scegliere un abito non da cerimonia che però le faccia sentire belle e a loro agio, magari impreziosendolo con dei gioielli o con un velo sbarazzino.

3-Wedding-hair-and-beauty-2017

Trucco e make-up sono ovviamente un punto chiave. Se non sei un’amante del trucco molto vistoso e solitamente esci di casa con un velo di BB cream e un po’ di eyeliner, vederti di colpo truccata da diva potrebbe non farti sentire a tuo agio. Per questo un consiglio è quello di puntare su uno o due elementi del tuo viso che vuoi far risaltare. Se ad esempio decidi di sottolineare le labbra, magari con un colore scuro o particolarmente acceso, basterà un tocco di mascara per avere tutti gli occhi puntati su di te.

E i capelli? Anche qui la parola d’ordine è naturalezza. Che tu decida di lasciarli sciolti con soffici beach waves, ornati da un pettine gioiello o da un fermaglio floreale, magari comprato online su siti come Etsy, o scovato in qualche mercatino vintage, sia che tu li preferisca raccolti in morbide e romantiche trecce, l’importante è che l’acconciatura valorizzi il tuo volto e ti faccia sentire radiosa e bellissima, come negli esempi proposti da Zalando Privé nella sua guida alle acconciature da sposa.

Ma non dimentichiamoci delle mani. Dallo scambio degli anelli, al lancio del bouquet, al taglio della torta: le tue mani saranno in primo piano. Fai in modo che siano perfette, optando per smalti dalle tinte pastello o osando con una manicure sgargiante.

Insomma, ora più che mai non ci sono regole. Scegli il tuo look pensando a sentirti bella, raggiante e soprattutto a tuo agio!


Continue reading

Niente tabù: si parla di forfora e del nuovo Head&Shoulders 3ActionFormula con micro particelle di Zinco

< Head-and-Shoulders-nuovo-shampoo-zinco-review

Se mi chiedete qual è la parte che amo di più del mio corpo io rispondo i miei capelli. Me ne prendo cura con gesti quotidiani, se loro stanno bene mi danno sicurezza e fanno stare bene anche me. Se loro tengono la piega, sono luminosi, morbidi al tatto, persino nella giornata più grigia, anche io riesco a tenere duro. Dalle spazzole giuste ai giusti prodotti, dalle abitudini per non stressarli, ai rimedi per proteggerli, sono probabilmente la cosa a cui presto maggiore attenzione da sempre in fatto di bellezza e sarà per questo che spesso ricevo messaggi e e-mail con domande sulla mia hair routine.

E fra i miei indispensabili c’è un prodotto che da anni non manca mai e di cui faccio a meno neanche in viaggio, che sia per qualche giorno o alcune settimane: lo shampoo Head&Shoulders.

Head-and-Shoulders-review

Sembra un argomento tabù, quello della forfora o del cuoio capelluto sensibile che si squama, ma se noi donne siamo abituate a leggere e parlare di cellulite, perché parlare dei problemi che affliggono i capelli dovrebbe fare differenza?

Nei periodi di stress o a causa di trattamenti aggressivi ai capelli, per via del clima o di un periodo fitto di impegni e di decisioni importanti, il mio cuoio capelluto rivela il mio stato fisico ed emotivo, diventa più delicato e in alcune zone può squamarsi così, quando durante un periodo di grandi cambiamenti in cui ero abbastanza stressata (cosa che mi provocava un certo disagio e la necessità di lavare troppo spesso i capelli, con il rischio di stressarli ulteriormente), ho provato i prodotti Head&Shoulders, (erano appena arrivati in Italia ed avevo sempre letto che era considerato il marchio n1 nella cura della forfora e del cuoio capelluto) ho notato la loro efficacia e li ho inseriti di diritto nella lista dei miei prodotti top.

Quando mi hanno parlato della nuova 3ActionFormula con micro particelle di Zinco, avendo un’ottima opinione e vista la mia esperienza (niente più problemi alla cute ormai da anni) ho voluto saperne di più ed ho letto che è la formula più avanzata al mondo per proteggere i capelli dal microrganismo che causa la forfora e per averli sempre in salute e belli già a partire dalla cute. Il segreto a quanto pare risiede nel potere dello Zinco che, in particelle piccolissime (otto volte più piccole del normale), aiuta a proteggere i capelli così da prevenire o curare la formazione di forfora, così da garantire capelli belli dalla radice ed un cuoio capelluto che non si deve avere timore di mostrare.

Head-and-Shoulders-3-1-shampoo-zinco-antiforfora

Consiglio beauty: Quando applicate lo shampoo badate bene a non trascurare le zone in cui notate che si manifesta maggiormente il vostro problema sulla cute, spesso si applica lo shampoo solo al centro del cuoio capelluto, ma è importante trattare tutta la cute e massaggiare delicatamente.

Sì alla riga centrale, al ciuffo da gestire senza timore di mostrare una zona “delicata” della radice, e sì alle acconciature, dalle più semplici alle più complesse, specialmente con l’arrivo della stagione estiva, quando i capelli ci piace raccoglierli in trecce, bun e chignon.

Se siete alla ricerca di un prodotto che vi aiuti ad avere capelli belli a partire dal cuoio capelluto e se avete sempre cercato un prodotto, per esperienza vi consiglio di provare i prodotti Head&Shoulders e in particolare il nuovo 3ActionFormula con micro particelle di Zinco.


Continue reading

I capelli crescono più in fretta con i prodotti Biopoint Speedy Hair

beautiful-long-hair

Tutte, più o meno segretamente, coltiviamo il sogno di avere capelli lunghi. Non tutti i giorni magari, ma ci sono quelle giornate in cui sognamo lunghe trecce e capelli vaporosi, ma dobbiamo scontrarci con la dura realtà: il tempo. Non so voi ma io non ho una crescita rapidissima, anzi. Solo adesso, dopo anni di capelli cortissimi ho potuto provare la gioia di raccoglierli dopo secoli in uno chignon (con mille forcine, ma vabbè).

C’è un nuovo prodotto che promette invece di far crescere i nostri capelli più in fretta, Biopoint Speedy Hair, in realtà è proprio una linea rivoluzionaria composta  da tre prodotti, shampoo, maschera e spray, che aiuta e stimola una crescita veloce e sana dei capelli di Biopoint Professional che agisce su specifiche molecole e proteine del capello e crea un microambiente atto a favorire la crescita del capello, donando contemporaneamente un aspetto sano e forte alla chioma.Speedy_01
La formulazione è arricchita con estratti vegetali ed amminoacidi, agisce sui capelli nella fase di crescita capillare (fase Anagen) aumentandone la velocità. Dopo solo 14 giorni pare che i risultati siano già visibili.
La linea consta di:
Biopoint Speedy Hair™ Shampoo
Detergente dalla formulazione che protegge la fibra capillare e rende i capelli luminosi, morbidi, forti e setosi.
Formato 250ml – Prezzo suggerito: 7 ,50€

Biopoint Speedy Hair™ Maschera
Nutre ed idrata il capello ha una formulazione ricca di agenti condizionanti, dona capelli morbidi, setosi e vellutati. Si applica la maschera sui capelli leggermente tamponati e la si lascia agire per qualche minuto. Si risciacqua con cura.
Formato 200ml – Prezzo suggerito: 8,50€

Biopoint Speedy Hair™ Spray
Dona forza e vitalità al capello ed esalta la lucentezza naturale della chioma prolungando la tenuta della piega. La sua formulazione idrata la cute. Si applica il prodotto ogni mattina sui capelli lavati e tamponati, bastano 10/15 erogazioni direttamente alle radici per procedere con l’abituale piega. Sui capelli asciutti bastano 8/10 erogazioni, la sua formulazione leggera non appesantisce. Non serve risciacquare.
Formato 150ml – Prezzo suggerito: 9,50€
Continue reading

Uomini, ecco perché a noi donne piacete con la barba (FOTO)

Credit Photo:
thegentleman.me

Uomini, oltre che con la camicia, a noi donne piacete anche con la barba. Proprio così, la barba infatti dona quel quid in più e vi rende affascinanti e misteriosi, oltre che veri uomini, esattamente come piace a noi donne.
È finita l’epoca del “tesoro raditi” e anzi, oggi le donne amano sempre più gli uomini con la barba, ovviamente pulita e curata nei minimi particolari. Nulla deve essere lasciato al caso, perché quello della rasatura non è un mestiere, ma un’arte, nobile e pregiata. Le più antiche origini risalgono agli antichi egizi, per poi passare ad Alessandro Magno, alla prima bottega di barbiere aperta a Roma nel 300 a.C., per finire con gli eleganti gentiluomini dell’800. Oggi, sono quegli stessi gentiluomini che ritornano e solcano le migliori passerelle dello streetstyle.

Il 2015 è senza dubbio l’anno della barba, ormai considerata l’accessorio maschile per eccellenza, sinonimo di virilità e fascino.
Questa nuova tendenza ha soffiato via anche il più semplice ricordo di quei visi puliti e perfettamente rasati, proponendo una barba piena, di varie lunghezze, ma curata e ben definita, abbinata con tanto di baffi e che sfuma su per le basette. Il risultato? Un look elegante, ma allo stesso tempo virile e misterioso, capace di sedurre ogni donna alla ricerca del proprio eroe. Sarà stata colpa delle favole lette in età infantile, sarà stata colpa di quei film capaci di far venire il diabete anche alle più dure di cuore, ma una cosa è certa e cioè che alle donne piacciono gli uomini forti e coraggiosi, dal fascino dell’avventuriero. Oggi, però, la barba lunga non è più legata soltanto ad un fascino ribelle ed è per questo che conquista anche i volti dei più classici.

Lo stile di barba più alla moda per il 2015 è sicuramente la barba lunga e piena, folta e voluminosa, in perfetto stile hipster. Rimane questo il look migliore e più scelto, in grado di fornire all’uomo un fascino colto e intellettuale, ma sbarazzino. Perfetta, poi, se unita a capello spettinato e in continuità con baffi e basette, la barba piena e lunga è diventata una vera icona glamour per tutti i gusti. Che scegliate uno stile retrò, avventuriero, hipster o dandy, la storia non cambia e sarete comunque irresistibili agli occhi femminili.
L’alternativa potrebbe essere un eccentrico baffo risvoltato all’insù, in pieno stile Salvador Dalì.
Belli e vigorosi, tanto da diventare protagonisti di favole moderne e reali, capaci di sedurre e affascinare.

Credit Photo:
www.robadadonne.it
Credit Photo:
blog.staibenissimo.it
Credit Photo:
meninthefrontrow.it

Quindi, cari uomini, se volete far conquiste lasciate che la vostra barba cresca pure, rendetela folta, ma curata e sarete irresistibili. Sappiatelo: il vero sogno di ogni donna è quell’uomo che, se pur dall’aspetto gentile, intellettuale e raffinato, conserva la sua natura di Uomo, quella più vera e degna di questo nome, quella caratteristica del selvaggio avventuriero, ma dal cuore tenero e capace di far qualsiasi cosa in nome dell’Amore.

Credit Photo: blogs.telegraph.co.uk
Credit Photo:
blogs.telegraph.co.uk

Questo articolo Uomini, ecco perché a noi donne piacete con la barba (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Giorgia Capriglia su Blog di Moda.

Continue reading

Spring Clean Your Handbag

mywalit-bags

Tu chiamale pulizie di primavera. E puoi trovare di tutto in una borsa di una donna perché il caos regna sovrano. In questi giorni ho fatto il cambio, messo via maglioni e cappotti per riprendere abiti e giacchini in jeans leggeri e floreali, sandali e via gli stivali (ricordatevi: mai gli stivali in estate). Ho cambiato anche la borsa e ho messo in ordine. Un ordine che mi ha sorpreso.

mywalit bags Spring 2015, Spring Clean Your Handbag – Per rendere la giornata più semplice e a portata di borsa, mywalit pensa a tutto: borsa, portafoglio, portadocumenti, trousse e portachiave colorati, alla moda, primaverili. Per rendere così in ordine molto di più di una borsa, la nostra vita. Perchè l’ordine in una borsa è importante? Il tempo di tornare a casa, dopo una serata trascorsa tra amiche, intorno ad un tavolo per raccontarsi del più e del meno, di discorsi sull’amore e sul futuro e sui dubbi. E dopo tre ore, ritrovarsi a cercare le chiavi di casa. Pensare di metterci mezz’ora per poi appoggiare la borsa per terra e… invece basta un attimo. Una questione di un secondo, basta cercare nella tasca laterale della maxi bag. Oppure, siete uscite di casa per due – dico due – minuti per comprare qualcosa al volo in un supermercato vicino casa. Mettete la prima cosa che capita dall’armadio e uscite. “Tanto chi vuoi che incontro?”. Bene, tra a corsia delle marmellate e quella dei biscotti e cereali, in fondo, lui. Quello che doveva chiamarvi e non lo ha fatto, quello che è sparito nel nulla dalla vita reale ma non da whatsapp, quello che “maledetto il giorno che l’ho incontrato”. Se avete due secondi di tempo prima di ritrovarvelo davanti, potete prendere al volo gli occhiali da sole e la trousse con il rossetto rosso e l’elastico per uno chignon spettinato. Per farlo pentire amaramente della sua non chiamata… e chissà che lo faccia ora dopo avervi viste!

(Avete capito perchè l’ordine in una borsa è importante?)

mywalit-borse-spring-2015mywalit-borse-spring-2015

1

L’articolo Spring Clean Your Handbag sembra essere il primo su Glamour Marmalade.