I “mai senza” della mia beauty routine

Idratare, illuminare e poi accettarsi così come si è, tanto le creme miracolose non esistono e mai esisteranno. Per quelli che non lo sanno, ho la cellulite, le occhiaie, mi sveglio la mattina e sono spettinata, con le occhiaie e anche, a volte (scusate errore imperdonabile), con il mascara lì dove l’avevo lasciato la sera prima, sulle ciglia. Certo è che non sono mai irriconoscibile perché se il trucco per me ha un senso è quello di illuminare e un po’ nascondere, ma mai alterare, rivoluzionare o stravolgere il viso. Resto sempre convinta che il vero segreto per essere belle è quello di accettare il proprio corpo, senza ma e senza se. A proposito del viso: ma come fate a stare senza crema idratante? Ditemelo perché io non riesco davvero a capacitarmelo, tra i prodotti di bellezza che amo di più, anzi di cui sento il bisogno. Ma andiamo con ordine: questi sono i mai senza della mia beauty routine, quelli senza i quali non potrei mai stare, mai e poi mai.

Beauty routine: pelle e corpo

Non ci riesco proprio a stare senza crema viso. Prima di andare a dormire e sempre alla mattina, ma anche prima di uscire in qualsiasi momento della giornata, è applicarla sulla pelle. Credo sia una dipendenza e lo faccio da sempre.

Per il viso: crema idratante all’argan e Acqua al rosmarino di Caudalie. Ragazze vi struccate la sera vero? Ecco un detergente a portata di mano lo dovete avere!

Per il corpo: una volta a settimana scrub (sai a cosa serve e come si usa?) e tutti i giorni crema corpo, la cambio spesso e a seconda del profumo, anche se il barattolino bianco di Nivea lo adoro. Sono una di quelle che sceglie i prodotti non per gli effetti ma per le profumazioni.

prodotti-bellezza-beauty-routine-1

Beauty routine: il make up

Per il make up, che ve lo dico a fare che per me il trucco è come la cucina? Insomma, non sono brava e secondo me, perché le ciambelle vengano con il buco senza fare disastri e non sembrare dei mascheroni di Carnevale, bisogna saperci fare. Siccome io non ci so fare, preferisco pochi cosmetici e non esagerare, giusto un po’ di make up insomma.

BB cream al posto del fondotinta. Un correttore per le occhiaie che ti salva la vita quando le serate finiscono alle 6 della mattina e devo alzarti alle 9. Un tocco di mascara che io non so mai farne a meno. Un burrocacao per le labbra (il mio al pepe rosa)e un tocco di blush leggero giusto per dare un tocco di colore al viso. La terra solo per le occasioni che contano, come l’eyeliner e il rossetto rosso.

Beauty routine: il profumo

Mai senza deodorante ragazze mie. Come faranno a stare senza alcune di voi non lo so mica! Comunque quello che preferisco è Dove, seguito a quello della Nivea. Non ci sono dubbi in questo caso: per tutti i giorni il profumo al pepe rosa di Bottega Verde o al caramello di Zara. Per le occasioni che contano, Custo Barcelona tutta la vita. Ma le fragranze sono del tutto personali, l’importante è che troviate quella che vi fa piangere e dire sì, come fosse un abito da sposa.

L’articolo I “mai senza” della mia beauty routine sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Il bello della doccia: gel e bagnoschiuma che profumano d’estate (e creano dipendenza!)

< DOCCIA SCHIUMA ESTIVI

In estate la doccia è uno dei piaceri della giornata. Il caldo torrido di queste giornate d’agosto, ci fa desiderare, appena rientriamo a casa, di spogliarci e infilarci in doccia sotto il getto d’acqua gelida (anche se poi la doccia fredda fredda, almeno io, non riesco a farla anche se sono accaldatissima!).

Un po’ come si cambia beauty routine e prodotti di make-up, con la calda stagione, anche per i prodotti da usare sotto la doccia finiamo per prediligere in estate, quelli freschi con profumazioni esotiche. Ne ho raccolti alcuni tra quelli che ho avuto modo di provare in questo periodo e di cui mi sono innamorata e ve li segnalo qui.

I gel douche Caudalie, si definiscono in realtà base lavante vegetale al 100%, sono infatti senza sapone, arricchiti con aloe vera, sono molto delicati infatti sono adatti a tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili, sotto la doccia si trasformano in una schiuma impalpabile, facile da risciacquare e lasciano sulla pelle un profumo piacevolissimo!
Il mio preferito è il gel douche Rose de Vigne con la sua fragranza fresca e vegetale evoca la rosa di vite di primo mattino, umida di rugiada, il cui profumo si unisce alle note acidule del rabarbaro. Ottimo anche il gel douche Thé des Vignes ricorda il tepore delle serate estive. Creato intorno a un bouquet di muschio bianco, nerolì e zenzero, la sua fragranza sensuale e vellutata svela note di arancio e di gelsomino.

Prezzo: 10,10 euro

Il Bagno Doccia Noce di Cocco di Yves Rocher è stat una piacevole scoperta, una vera coccola sotto la doccia, contiene Aloe Vera proveniente da Agricoltura Biologica, e un estratto di Noce di Cocco. mi piace perchè la sua formula contiene più del 97% di ingredienti di origine naturale. Non contiene nè alcol etilico nè parabeni.

Prezzo 2,50 €

La Gelèe du Bresil di Cinqu Mondes Spa Paris è molto più di un bagnodoccia, grazie al potere antiossidante e tonificante dell’Acqua di Cocco, questo prodotto usato sotto la doccia è anche idratante ed emolliente e si può usarea nche sui capelli poichè li rende morbidi e pieni di vitalità.

Coriander Seed Body Cleanser di Aesop è un detergente rinfrescante per il corpo e le mani, la sua formula è leggermente schiumosae ha una profumazione esotica, meritodegli olii di semi di coriandolo tritato e pepe nero.

Prezzo 19,00 €

Felce Azzurra è un classico, con la nuova versione Ambra e Argan, lo storico bagnoschiuma gioca la carta del relax sotto la doccia grazie agli olii essenziali, unite alle frizzanti note agrumate, alla Mandorla dolce per far scoprire pian piano un cuore caldo e sensuale di Fiori Bianchi, e culminare con la Vaniglia e il Legno di Sandalo.

Lush Gel Doccia The Olive Branch (negli store italiani lo trovate con il nome di Mediterraneo) è un bagnoschiuma a base di oli essenziali purissimi e al profumo di agrumi. Racchiude tutta la forza e la luce del Mediterraneo: Olio d’oliva del mercato equo, mandarini freschi e foglie di vite per esaltare i sensi e illuminare la pelle.

Prezzo: 7,50€


Continue reading

Disseta la tua pelle con un sorbetto

idratazione pelle viso caudalie vinosource

Tutto inizia con la raccolta dei grappoli freschi, nei primi mesi della vendemmia con l’uva dei vitigni di Merlot e Muscat che diventano l’ingrediente segreto per l‘idratazione pelle viso e per la nostra bellezza. Una bellezza non stereotipata e non comune: un canone legato alla libertà e alla freschezza unita a uno stile spontaneo ed edonistico. Piuttosto che sedurre, queste donne vivono di istanti, vogliono ridere e mordere la vita – come fosse chicchi d’uva – insieme agli amici. Senza complicarsi mai la vita.

L’ispirazione? «Pensa a quel momento di puro piacere quando gusti un acino d’uva dolce e succoso: è questa sensazione che evocare con la gamma Vinosource all’acqua d’uva bio. Per un effetto ancora più goloso, ho colorato le confezioni delle creme con la dolcezza del rosa. Un invito a gustare la vita come se fosse un acino d’uva!». Parola di Mathilde Thomas, founder di Caudalie.

The best for me (insomma quello che vi consiglio):
Crème Sorbet Hydratante, l’anti-secchezza per le pelli sensibili. Grazie alla sua tecnologia “quick break” questo gel in crema si trasforma a contatto con la pelle in una riserva d’acqua che lenisce, idrata e fortifica. Tra i principi attivi: acqua d’uva bio, camomilla lenitiva, polifenoli. Disseta, idrata e fortifica: la pelle ritrova lelasticità, i sensi sono risvegliati. La fragranza? Note dei fiori di mandarino, foglie di limone, acqua di cetriolo e menta fresca per un drink fresco a prova d’estate!

Pronte per un sorbetto al gusto dell’uva per il vostro viso?

caudalie vinosource 1

5 usi per 5 spray viso

Gli spray per il viso sono prodotti che ho imparato a conoscere col tempo, soprattutto perché sono composti sostanzialmente da acqua e per questo ognuna di noi si è chiesta almeno una volta nella vita: – Si ok, ma per che cosa lo uso? Non basta l’acqua normale?  Ecco, allora, in sintesi, tutto ciò che dovete sapere sugli spray viso, come usarli per la vita quotidiana e nella routine di cura del viso. Premessa I 5 spray che vi vado a presentare sono quelli che ho provato personalmente e sui quali garantisco perché su di me hanno avuto buoni risultati. Alcuni sono prettamente cosmetici, altri hanno anche proprietà curative. Ogni brand cosmetico da farmacia produce uno spray termale, tutti mediamente validi, per cui comprate e provate quello che più vi ispira o che potete reperire più facilmente. Perché provarli? Non si tratta di semplice acqua, ma di veri e propri mix di acqua termale, antiossidanti dalle proprietà lenitive, emollienti, addolcenti. 5 Usi a. Idratante durante l’estate, ma anche d’inverno. Se questi spray sono diventati famosi come sollievo delle giornate afose prendete subito nota anche di questo: sono utilissimi pure d’inverno. Usateli per combattere la disidratazione prima di siero e crema viso, ma anche durante la giornata. b. Rinfrescante per la pelle dopo le attività fisiche molto intense, lo sport, ma anche durante i viaggi lunghi (soprattutto in aereo). c. Lenitiva per la pelle sensibile. Spruzzatene un po’ per trovare sollievo dagli arrossamenti e dermatiti della pelle sensibile o allergica. d. Lenitiva dopo la depilazione. Dopo ceretta, rasoio o macchinetta infernale (aka l’epilatore) spruzzate un po’ di acqua termale sulla zona. Voi troverete subito sollievo, la pelle sarà meno arrabbiata. e. Dopo il trucco per un look naturale. Applicate il fondotinta e la cipria (se la usate) e poi il tocco finale: una spruzzata di acqua termale per evitare l’effetto mummia e ridare al viso un aspetto naturale e luminoso senza aggiungere altri prodotti. 5 Spray 1. Avène, acqua termale spray. Ottima per tutti e 5 gli usi, soprattutto se siete agli inizi e volete provare il vostro primo spray termale. 2. Caudalìe acqua di bellezza: ottima per i punti a. e e. perché in più restringe i pori e distende i tratti del viso. 3. La Roche Posay acqua termale spray simile alla  numero 1, ottima con la pelle irritata o sensibile, ha ottime proprietà antiossidanti. 4. Ancora La Roche Posay, questa volta Serozinc: non è in vendita in Italia, ma disponibile in Francia, Uk, Stati Uniti. Acqua termale con proprietà calmanti, ottima per gli usi a, b, c, d. Tra gli ingredienti il solfato di zinco che la rende ideale per la pelle irritata, ma anche su tagli da rasoio (per gli uomini) e, udite udite, previene imperfezioni e brufoli grazie al suo potere purificante. A quando la distribuzione anche in Italia? 5. The Body Shop Vitamin C spray. Lo spray più puramente cosmetico tra i 5, utile per i punti a. e e.. Ha proprietà antiossidanti e migliora la luminosità della pelle stimolando anche la produzione di collagene. A parte i paroloni, ha un profumo delicato di arancia e sì, usato con continuità migliora davvero l’aspetto della pelle. Progetto grafico di Giulia Zoavo.

Read More: 

5 usi per 5 spray viso

#Ifeelgrape – 20 anni di Caudalie

i feel grape caudalie 20 anni

Credo che quando una donna sia giù di umore, quando vive i soliti sbalzi d’umore, quando viene lasciata o vive una delusione, abbia il dovere di rialzarsi il prima possibile. Non può fare altro che riprendere tra le mani la sua vita e cominciare a giocarci, tentando pure l’impossibile. E, ogni volta che questo accade, ogni volta che si riacquista questa consapevolezza, tutto ha un inizio preciso, credete a me. Quando comincia a ripensare alla propria bellezza. E se si sente bella, una donna può davvero arrivare dappertutto.

Ripartiamo, perciò, dalla nostra bellezza. Prendete uno scrub Gommage crusched cabernet per il corpo, poi le creme per il viso, l’acqua di bellezza. Tutto CAUDALIE. E prima di andare a dormire, lo struccante Huile de soin démaquillante, per toglierci ogni minima traccia di make-up, ogni maschera, grazie all’olio di uva. Ed essere semplicemente noi.

E per questi 20 anni, non posso che ringraziare Mathilde e Bertrand Thomas per averci regalato attimi solo per noi.

caudaliecaudalie Continue reading