Kendall e Kylie Jenner ritirano dalla vendita le loro magliette vintage

Le magliette vintage sono state ritirate dalle due sorelle il giorno dopo essere state messe in vendita sul sito kendall-kylie.com a causa degli insulti e delle critiche che sono arrivati sui loro profili social. Nelle t-shirt le loro facce sono abbinate a quelle di grandi della musica internazionale: da Notorius Big a Ozzy Osbourn. I fan degli artisti non hanno gradito e nemmeno le loro famiglie visto che non è stata chiesta alcuna autorizzazione per l’utilizzo dell’immagine del congiunto.

“Scivolone” per le sorelle Kendall e Kylie Jenner dopo il lancio di magliette vintage sul loro sito per la vendita on line Kendall-Kylie.com. Le due credevano di avere fatto cosa gradita ai followers stampando sul davanti i loro volti accanto a quelli di grandi personaggi della musica come Notorius Big, Tupac o Ozzy Osburne. Invece è scoppiato il putiferio, le due sono state criticate e coperte di insulti non solo da parte dei fan degli artisti ma anche dai loro familiari e hanno dovuto ritirarle dal mercato.

Kendalle Kylie sono state definite “irrispettose” e “disgustose”. La mamma di Notorius Big, Voletta Wallas, ha scritto su instagram: “Non so come a Kylie e Kendall abbiano pensato di avere il diritto di fare una cosa del genere. La loro totale mancanza di rispetto ha lasciato di stucco me e tutti coloro che ancora amano mio figlio. Non ho idea del perché abbiano deciso di sfruttare le morti di Tupac e del mio Christopher per vendere una maglietta. Questo è irrispettoso, disgustoso, è il peggior sfruttamento”. Ha poi minacciato di adire le vie legali se le t-shirt, in vendita alla cifra record, per una semplicissima maglietta stampata, di 125 dollari, non fossero state ritirate immediatamente.

Sharon Ozburne, moglie di Ozzy, ha calcato meno la mano e ha preferito prenderle in giro su Twitter: Ragazze, non avete guadagnato il diritto di mettere il vostro volto accanto a quello di icone musicali di tal livello. Limitatevi a parlare di quello che sapete, cioè della lucentezza delle labbra”.

Prese alla sprovvista da tanto clamore mediatiche, le due sorelle oltre a togliere dalla vendita on line le magliette vintage si sono scusate pubblicamente. Kendall ha postato su Instagram: “Queste immagini non sono state una buona pensata. Siamo profondamente dispiaciute se qualcuno si è sentito offeso o sconvolto e chiediamo scusa soprattutto alle famiglie degli artisti. Siamo grandi fan della loro musica e non volevamo mancare di rispetto a icone culturali così importanti. Le magliette sono state ritirate dalla vendita: io e mia sorella faremo tesoro di questa esperienza per non sbagliare ancora in futuro. Ci dispiace davvero”.

Resta da capire come un gruppo potente come quello dei Kardashian-Jenner, le cui attività sono seguite da fior di avvocati, abbia potuto compiere un errore così banale come la violazione del copyright. Anche un novellino sa che prima di usare l’immagine di qualcuno bisogna chiedere il permesso. Loro poi lo sanno meglio ancora perché, sempre tramite i loro avvocati, hanno stroncato senza pietà ogni tentativo di chi cercava di sfruttare la loro di immagine.

Che sia stato un modo per creare un “casus belli” tale da far parlare ancora di più delle sorelle Jenner? In fonda mamma Kris lo sa bene che ha ragione il detto che recita: “Parlatene pure male basta che ne parliate”. Anche le critiche, a casa Kardashian, si trasformano in dollari sonanti.

Photo credits: Instagram, Twitter, Tmz, the Telegraph

L’articolo Kendall e Kylie Jenner ritirano dalla vendita le loro magliette vintage sembra essere il primo su Velvet Style.

Continue reading

Fiorello “Vs” Morandi. E il battibecco è social!

Ancora una volta sono i social a fare da sfondo a polemiche vere o presunte. Questa volta è lo showman Fiorello a lanciare la critica, diretta a Gianni Morandi.

Pare infatti che la scelta di Morandi di essere protagonista di “Volare” insieme a Fabio Rovazzi, non sia stata proprio apprezzata da tutti. O meglio: a far scattare la polemica sarebbe stato l’atteggiamento da eterno ragazzo proprio di Morandi.

Infatti, tramite il suo profilo social, Fiorello scrive e Morandi: “Ci hai rovinato, non ci fai passare una vecchiaia serena. Non so che mangi tu in campagna ma calmati Gianni!”.

Ovviamente Gianni Morandi ha accolto la provocazione di Fiorello e ha risposto con una foto in cui appare sul divano con tanto di borsa dell’acqua in testa: “Ma no Fiore, è tutta una finta. Guarda quante pillole devo prendere al giorno. Sono qui davanti alla televisione…”.

Ph. credit: Facebook Gianni Morandi official

Continue reading

Alex Britti (quasi) papà. Fiocco azzurro per lui!

Inutile dire che la notizia abbia fatto il giro del web grazie ai social. E sì, perché a postare la foto della compagna con tanto di pancione in bella mostra è stato proprio Alex Britti, pronto a diventare papà di Edoardo.

Per il cantautore romano si tratta di un periodo particolarmente sereno: da poco è uscito il disco “In nome dell’amore Volume 2” e ora si prepara alla grande emozione che sono la nascita di un figlio è capace di dare.

“È un momento davvero emozionante, sono felicissimo” spiega Britti “vi confermo la bella notizia. Nicole e io siamo in dolce attesa e fra poche ore o giorni diventeremo mamma e papà del nostro primogenito Edoardo”.

La scelta di vivere la gravidanza in assoluta privacy è stata rispettata: nulla era trapelato prima. Ma oggi Alex Britti non riesce più a contenere la gioia e, tramite Instagram, diffonde la notizia a tutti i suoi fan, e non solo.

la mia vita in una foto

Un post condiviso da alex (@alex_britti) in data:

Continue reading

Miu Lady di Miu Miu

Si chiama Miu Lady la tracollina più raffinata e preziosa della maison Miu Miu con dettaglio gioiello. È un accessorio che sta spopolando già su Instagram tra le fashion insider e che ha conquistato un pubblico trasversale, di tutte le età, come ogni pezzo destinato a diventare iconico.

Facile capirne il perché: è una tracolla semplice nella struttura ma in perfetta aderenza al trend dominante, al tempo stesso risulta sbarazzina e pratica ma anche ricercata e lussuosa. Contribuiscono a questo effetto l’alternanza di pellame spazzolato e martellato, la forma ladylike, la chiusura gioiello con cristalli e pietre.

Quest’ultimo elemento ha anche un’aria leggermente vintage con la sua finitura anticata che riproduce una fibbia d’altri tempi, qui riproposta come chiusura di una borsetta dalla allure così versatile e molteplice. Si porta infatti sia a mano come clutch che con la sua tracolla opzionale. Si indossa con un abito da sera o con i jeans e un top.

La manifattura italiana e artigianale, insieme al dettaglio gioiello che non è mai troppo appariscente, ne fanno una borsa estremamente lussuosa ed elegante, grazie anche ai suoi interni rivestiti in morbido suede e capaci di contenere tutto l’essenziale.

Continue reading

La collezione di Mac x Steve J. e Yoni P.

La tendenza dei prodotti beauty coreani sta dilagando ovunque, anche in Italia, e Mac non si lascia sfuggire l’occasione di creare una linea speciale insieme a Steve J. E Yoni P. Si tratta di una collaborazione coloratissima e divertente.

I due designer coreani puntano proprio sull’ispirazione k-pop per disegnare il packaging dei nuovi prodotti che compongono la speciale collezione in edizione limitata. Mac racconta di aver scelto l’estro creativo di questo duo perché sanno creare il perfetto equilibrio tra stile glam e approccio sporty.

Le grafiche del packaging ispirate allo stree-style di Seoul e i colori vibranti si sposano a tonalità neutre creando il cuore pulsante di una collezione nata per farsi ricordare. Ne fanno parte blush, rossetti, ombretti glossy e in polvere, mascara, pennelli, palette per labbra e guance, un beauty case con specchietto.

Le tonalità vanno dalle sfumature nude e rosate fino ai toni più squillanti del rosso arancio e del rosa neon per i rossetti proposti nei colori Spotlight Me (amplified), Yoni Crusch (amplified), Candy Yum Yum (matte), A Killing Smile (matte).

I due pennelli sono il 217 Blending e il 159 Duo Fibre Blush e si accompagnano ai blush satin Peony Petal e Sugar or Syrup oltre che alla palette per le guance Yoni Attraction che contiene le nuances Keep It Loose Casual Colour, Secret Admirer Casual Colour, Young at Heart Casual Colour, Weekend Getaway Casual Colour, Lazy Sunday Casual Colour, Show Orchid Lipstick.

Per gli occhi abbiamo il mascara Zoomblack insieme al MAC Studio Eye Gloss in Pearl Varnish e alle palette duo Dazzleshadow con Lets’ Boogie e Sparkling Moment o con Soba e Keep on Twinkling.







Continue reading