Stefano De Martino, la nuova fidanzata è…?

Dopo la rottura con Emma Marrone e la fine del matrimonio con Belen Rodriguez, Stefano De Martino è stato uno dei papà single più ambiti. Ma oggi spunta una nuova ragazza al suo fianco.

Chi è dunque la bella fanciulla napoletana che a fatto breccia nel cuore del ballerino? Pare che il nome della misteriosa fiamma di De Martino sia Marianna, anche se per il momento non ci sono altre informazioni in merito.

Smentite dunque tutte le voci che puntavano verso un riavvicinamento con la ex moglie Belen Rodriguez. La bella argentina, nonostante gli ultimi pettegolezzi, ha scelto di vivere l’amore con Andrea Iannone, mentre Stefano De Martino ha preferito lasciare da parte le donne del mondo dello spettacolo.

Conferme o smentite in merito alla relazione con Marianna? Non resta che attendere…

Crediti: Facebook Stefano De Martino official

Continue reading

Midnighter di Rebecca Minkoff

Tra le collezioni di borse di Rebecca Minkoff il nostro favore fa indubbiamente alla Midnighter, una tracolla che appartiene alle linee classiche della maison ma che di classico non ha molto, sfoggia invece un’attitudine molto rockeggiante.

Nasce come tracolla che rispetta in fondo i trend dominant fatti di strutture rigide e dimensioni medie, ma non si limita ad essere la classica borsetta geometrica di sempre. Ha invece una grinta e un carattere unici grazie al profilo di borchie che adorna tutta la borsa.

Piccola e compatta ma non mini come vorrebbe il trend dilagante, questa borsa è in debito con il modello della classica cartella ma al tempo stesso non si limita a copiarne le linee. Rimanda invece anche a tracolle in stile hippie anni Settanta e a stilemi da lontano West.

L’abbiamo scelta in nero ma è disponibile anche in bianco. Le borchie piatte che profilano tutti bordi della borsa, per il resto minimale in ogni dettaglio, e aggiungono luce e carattere. Per il resto un manico corto e una tracolla la rendono anche versatile.

Continue reading

Piegaciglia addio con il mascara Front Row Curl di Lavera

Chi ha le ciglia corte e dritte lo sa: riuscire a portarle verso l’altro non è un’impresa semplice.

Per questo esistono diverse tipologie di piegaciglia ma, oltre ad implicare un passaggio in più nell’operazione trucco, a volte spaventa un po’!

Per incurvare le mie ciglia senza l’ausilio di strani aggeggi, ho trovato un buon alleato nel mascara Front Row Curl di Lavera. Ha un flacone piuttosto snello, tanto da ricordare più un matitone che un mascara.

curl

Il brush incurvato, una variante piuttosto frequente in questa categoria di mascara, crea anche una leggerissima spirale per dare ancora più movimento alle ciglia.

La texture è piuttosto fluida ma davvero leggerissima, inoltre il wiper consente di dosare perfettamente il prodotto, tanto che sulle ciglia ne rimarrà una piccola quantità. La nota positiva è che non si creano grumi e le ciglia possono essere lavorate a più riprese, quella negativa è che rimangono sottili e di un nero spento.

curl

Chi è amante dell’effetto volume e delle ciglia costruite e spesse non apprezzerà fino in fondo il mascara Front Row Curl, tuttavia la sua principale funzione – quella di incurvare – viene svolta egregiamente.

Le ciglia vengono pettinate e sollevate verso l’alto, e questo contribuisce ad aprire molto lo sguardo.

Il Front Row Curl mascara è vegano ed emana un profumo dolciastro piuttosto gradevole. Può essere acquistato su diversi shop online di prodotti bio al prezzo di circa 9,00€.

The post Piegaciglia addio con il mascara Front Row Curl di Lavera appeared first on MakeUpWorld Italia.

Continue reading

Kendall e Kylie Jenner ritirano dalla vendita le loro magliette vintage

Le magliette vintage sono state ritirate dalle due sorelle il giorno dopo essere state messe in vendita sul sito kendall-kylie.com a causa degli insulti e delle critiche che sono arrivati sui loro profili social. Nelle t-shirt le loro facce sono abbinate a quelle di grandi della musica internazionale: da Notorius Big a Ozzy Osbourn. I fan degli artisti non hanno gradito e nemmeno le loro famiglie visto che non è stata chiesta alcuna autorizzazione per l’utilizzo dell’immagine del congiunto.

“Scivolone” per le sorelle Kendall e Kylie Jenner dopo il lancio di magliette vintage sul loro sito per la vendita on line Kendall-Kylie.com. Le due credevano di avere fatto cosa gradita ai followers stampando sul davanti i loro volti accanto a quelli di grandi personaggi della musica come Notorius Big, Tupac o Ozzy Osburne. Invece è scoppiato il putiferio, le due sono state criticate e coperte di insulti non solo da parte dei fan degli artisti ma anche dai loro familiari e hanno dovuto ritirarle dal mercato.

Kendalle Kylie sono state definite “irrispettose” e “disgustose”. La mamma di Notorius Big, Voletta Wallas, ha scritto su instagram: “Non so come a Kylie e Kendall abbiano pensato di avere il diritto di fare una cosa del genere. La loro totale mancanza di rispetto ha lasciato di stucco me e tutti coloro che ancora amano mio figlio. Non ho idea del perché abbiano deciso di sfruttare le morti di Tupac e del mio Christopher per vendere una maglietta. Questo è irrispettoso, disgustoso, è il peggior sfruttamento”. Ha poi minacciato di adire le vie legali se le t-shirt, in vendita alla cifra record, per una semplicissima maglietta stampata, di 125 dollari, non fossero state ritirate immediatamente.

Sharon Ozburne, moglie di Ozzy, ha calcato meno la mano e ha preferito prenderle in giro su Twitter: Ragazze, non avete guadagnato il diritto di mettere il vostro volto accanto a quello di icone musicali di tal livello. Limitatevi a parlare di quello che sapete, cioè della lucentezza delle labbra”.

Prese alla sprovvista da tanto clamore mediatiche, le due sorelle oltre a togliere dalla vendita on line le magliette vintage si sono scusate pubblicamente. Kendall ha postato su Instagram: “Queste immagini non sono state una buona pensata. Siamo profondamente dispiaciute se qualcuno si è sentito offeso o sconvolto e chiediamo scusa soprattutto alle famiglie degli artisti. Siamo grandi fan della loro musica e non volevamo mancare di rispetto a icone culturali così importanti. Le magliette sono state ritirate dalla vendita: io e mia sorella faremo tesoro di questa esperienza per non sbagliare ancora in futuro. Ci dispiace davvero”.

Resta da capire come un gruppo potente come quello dei Kardashian-Jenner, le cui attività sono seguite da fior di avvocati, abbia potuto compiere un errore così banale come la violazione del copyright. Anche un novellino sa che prima di usare l’immagine di qualcuno bisogna chiedere il permesso. Loro poi lo sanno meglio ancora perché, sempre tramite i loro avvocati, hanno stroncato senza pietà ogni tentativo di chi cercava di sfruttare la loro di immagine.

Che sia stato un modo per creare un “casus belli” tale da far parlare ancora di più delle sorelle Jenner? In fonda mamma Kris lo sa bene che ha ragione il detto che recita: “Parlatene pure male basta che ne parliate”. Anche le critiche, a casa Kardashian, si trasformano in dollari sonanti.

Photo credits: Instagram, Twitter, Tmz, the Telegraph

L’articolo Kendall e Kylie Jenner ritirano dalla vendita le loro magliette vintage sembra essere il primo su Velvet Style.

Continue reading

Fiorello “Vs” Morandi. E il battibecco è social!

Ancora una volta sono i social a fare da sfondo a polemiche vere o presunte. Questa volta è lo showman Fiorello a lanciare la critica, diretta a Gianni Morandi.

Pare infatti che la scelta di Morandi di essere protagonista di “Volare” insieme a Fabio Rovazzi, non sia stata proprio apprezzata da tutti. O meglio: a far scattare la polemica sarebbe stato l’atteggiamento da eterno ragazzo proprio di Morandi.

Infatti, tramite il suo profilo social, Fiorello scrive e Morandi: “Ci hai rovinato, non ci fai passare una vecchiaia serena. Non so che mangi tu in campagna ma calmati Gianni!”.

Ovviamente Gianni Morandi ha accolto la provocazione di Fiorello e ha risposto con una foto in cui appare sul divano con tanto di borsa dell’acqua in testa: “Ma no Fiore, è tutta una finta. Guarda quante pillole devo prendere al giorno. Sono qui davanti alla televisione…”.

Ph. credit: Facebook Gianni Morandi official

Continue reading