IL BELLO DELL’ACIDO IALURONICO

Big Hydraluron.jpg

Fino ad un anno fa non sapevo cosa volesse dire avere la pelle disidratata e ignoravo i segnali continui che mi arrivavano: pelle segnata dal freddo, l’aspetto un po’ spento, sofferente, più segnata del solito e col colorito grigio inverno. Temevo che una dose extra di idratazione andasse a rovinare l’equilibrio già precario di una pelle grassa e tendente all’oleoso. Niente di più sbagliato: tutti i tipi di pelle hanno bisogno di extra idratazione d’inverno, nei periodi di stress e quando viaggiate spesso per lavoro o vivete la routine dei mezzi pubblici ogni mattina. La pelle è l’organo più esposto agli agenti atmosferici, prediamocene cura. E ricordate: la disidratazione è il primo passo per l’ invecchiamento precoce, vi ho convinte? Quando ho cambiato la mia routine giornaliera di skincare con i consigli di Caroline Hirons ho capito la differenza che fa l’idratazione corretta.

Uno dei must have secondo Caroline, la più brava beauty blogger inglese, è l’Hydraluron, moisture booster, un siero idratante a base di acido ialuronico prodotto dagli Indeed Labs. Caroline ne fa una descrizione precisa ed appassionata tanto che fino a quando non l’ho provato in prima persona ho avuto sempre il chiodo fisso: cosa farà mai di così straordinario? L’ho acquistato da Boots, il rivenditore ufficiale, ma potete ordinarlo online senza prenotare un volo per Londra.

Questo siero è una sferzata di idratazione come mai ne ho provate prima: è un gel trasparente che si assorbe immediatamente, contiene acido ialuronico, cioè uno dei componenti essenziali della pelle che abbonda nella pelle giovane e va scemando con l’avanzare dell’età. L’acido ialuronico trattiene l’acqua mantenendo, quindi, la pelle idratata, elastica, bella. Lo scopo di questo siero è, allora, fornire la giusta quantità di acido ialuronico ogni giorno in maniera che la pelle mantenga la sua idratazione più a lungo e abbia bisogno di quantità minori di crema idratante a lungo andare. L’effetto idratazione si sente già alla prima applicazione: basta una nocciolina di prodotto, da applicare dopo il tonico e prima della crema idratante.

Io lo uso una volta al giorno, di sera preferibilmente, e noto un miglioramento radicale della pelle già dopo un mese di uso quotidiano. In caso di pelle fortemente disidratata potete optare per la doppia applicazione, mattina e sera. Questo siero vi aiuterà a rendere la pelle migliore dall’interno, senza trucchi, riparando i danni di una vita poco regolare, con alimentazione caotica e agenti esterni aggressivi, ma non illudetevi di far tutto solo con un siero, seppur potente ed efficace come questo. Per una pelle bella serve una routine di pulizia e cura precisa e ordinata. Non aspettatevi di usare solo questo prodotto senza esservi struccate, senza una detersione accurata e prima di ottima crema idratante. Per i miracoli non si è ancora attrezzato nessuno.

 

SPUGNETTE DA TRUCCO: REAL TECHNIQUES

spugna per il trucco beauty blender

Sembrava si fosse sopito, invece l’entusiasmo per la Beauty blender è tornato prepotente nei beauty blog mondiali. Sarà una coincidenza che adesso la più amata spugna da trucco fucsia in Italia è comodamente in vendita da Sephora? Per la versione classica il prezzo è 16,90 euro, ma esistono anche le versioni ultra mini per correttore, nera per i professionisti del make-up, la rossa, la bianca per i trattamenti viso e quella per il corpo. I prezzi? Possono arrivare anche ai 25 euro. La funzionalità della Beauty blender, però, pare sia fuori discussione. Niente a che vedere con le spugnette in lattice che rimangono comunque in commercio, ma che bevono il prodotto, si macchiano irrimediabilmente e che fan tanto anni ’80. Sono stata più volte tentata di acquistarla, ma non l’ho ancora fatto per un motivo molto semplice: ho trovato una degna sostituta, almeno per le mie esigenze. Ritorniamo a parlare di Real techniques delle sorelle inglesi Pixiwoo. Se già alcuni anni fa vi consigliavo con trasporto di acquistare la loro linea di pennelli, economici e fenomenali, oggi vi dico: provate anche la loro Miracle Complexion Sponge. Forma ad ovetto simile alla Beauty Blender, ma in più ha anche un lato appiattito per lavorare il fondotinta intorno al naso e occhi. Come si usa? Lo spiega Samantha Chapman in questo video. Fondotinta sul dorso della mano da prelevare con la spugna o già applicato sul viso con 4 o 5 ditate, potete intenderlo usando i lati curvi della spugna, oppure picchiettarlo per avere maggiore copertura. C’è bisogno di correttore su alcune imperfezioni? Applicatelo sul punto da nascondere e picchiettate con la punta della Miracle sponge. Serve correttore per le occhiaie e ai lati del naso? Usate il lato piatto e la stessa tecnica di prima: stendere il prodotto per copertura leggera, picchiettare per copertura maggiore. La Miracle complexion sponge in breve Va usata umida come la beauty blender? Non necessariamente, non trovo assorba troppo prodotto da asciutta, come invece pare succeda con la beauty blender, ma da umida sicuramente aumenta leggermente di volume ed è piacevole da utilizzare con prodotti liquidi. Perché usare una spugna invece che un pennello? Non c’è una regola precisa, usate quello che trovate più comodo. Con la spugna c’è meno pericolo di striature da setole e si ottiene più facilmente un look uniforme. Con questa spugnetta è possibile, inoltre, applicare più prodotti: fondotinta, fard e cipria. Meno pennelli da mettere nel beauty case! Quando cambiare la spugna? Io la lavo dopo ogni utilizzo e dopo 2 settimane di uso quotidiano ed intensivo è ancora perfetta. Real techniques consiglia di sostituirla ogni 1-3 mesi, a seconda dell’uso che ne fate. Dove comprarla? Su Amazon, Boots, per un prezzo medio di 8 euro. Decisamente un affare rispetto ai 16 euro della Beauy blender. Vi abbiamo convinte a provarla

 

Miroslava Duma, lezioni di stile Made in Russia (GLAMOURZONE)

grazia.it

Ogni paese del mondo ha la propria fashion icon e la Russia ha Miroslava Duma che, con il suo stile eclettico e sofisticato, sta impartendo lezioni di stile anche fuori la terra degli Zar.
Ma partiamo dal principio. Per molti questo nome non suona affatto familiare, mentre per altri Mira rappresenta una zarina indiscussa della moda da cui trarre ispirazione.
Ma chi è Miroslava Duma?

Classe 1985, laureata alla prestigiosa Università di Economia di Mosca, Miroslava Mikheeva Duma (detta Mira) è un’ex editor di Harper’s Bazaar Russia e fondatrice di Buro 24/7, il sito russo di successo che tratta di moda, lifestyle, architettura, musica e cinema.
La sua attività nel campo della moda inizia subito dopo la laurea. Sin da bambina Mira ha sempre nutrito un interesse particolare verso questo mondo «da piccola passavo ore e ore a ritagliare le bambole di carta e i loro accessori che si trovavano su certe riviste russe»– ha confessato a Grazia– poi gli studi di Economia per volere del padre, un senatore russo, l’hanno proiettata -involontariamente- ancora di più verso fashion system –«mi annoiavo tantissimo sui libri di statistica e matematica. Quando ho scelto di lavorare per un magazine di moda, i miei mi hanno sostenuta anche se ai loro occhi era una carriera poco seria»– inducendola a percorrere la sua strada e ad occuparsi del giornalismo. Da lì la sua carriera è stata tutta in salita.
All’età di vent’anni ha sposato il magnate russo Aleksey Mikheev da cui ha avuto due figli, Georgie (2010) e Anna (2014), dopo la laurea ha iniziato a lavorare presso alcune testate di moda e a soli 24 anni è diventata fashion editor di Haper’s Bazaar Russia. Lasciato questo incarico ha lavorato come giornalista freelance per alcune riviste dal calibro di Tatler, Ok Magazine e Glamour, ha occupato i primi posti durante le sfilate, girato per il mondo e ha lasciato un segno tra le fashioniste grazie al suo stile.




Il primo ad accorgersi del suo grande potenziale in fatto di moda e di gusto è stato Scott Schuman, autore di The Sartorialist, che grazie ai suoi scatti ha fatto girare per il web i look sofisticati che Miroslava sfoggiava all’ingresso delle sfilate. In poco tempo il suo nome è stato affiancato a quello di Olivia Palermo nella categoria fashion icon e best street style, è diventata una presenza fissa durante le fashion week e gli stilisti fanno a gara per vestirla e per averla ai loro fashion show ed eventi.
Tra i suoi brand preferiti godono di un posto d’onore Balenciaga, Miu Miu, Prada, Lanvin, Marni e Chanel, inoltre ha confessato di essere un’amante delle borse di Hermès, di cui vanta una notevole collezione, dei tacchi alti e delle collane vistose.

images (13)



A soli 30 anni è a capo di Buro 24/7, sito da lei fondato e molto in voga in Russia. Dal successo di Buro Russia sono nate anche delle versione in Kazakistan, Croazia, Ucraina, Austria, Australia e Medio Oriente. Tra i suoi progetti futuri c’è il sogno di affermare la moda russa: «tutte le grandi griffe straniere sono presenti nel mio Paese grazie al forte potere d’acquisto, ma non esiste ancora un brand russo capace di imporsi sul mercato internazionale» ha detto continuato nella sua intervista a Grazia.

















Viso da bambina, piccola di statura ma grande giornalista ed imprenditrice, Miroslava Duma è un’icona di stile a 360°, mai scontata e sempre superlativa. Indossa con disinvoltura qualsiasi capo d’abbigliamento, e passa dallo stile sporty-chic al retrò apparendo sempre impeccabile. Il suo stile preferito rimane quello degli anno ’60 e per realizzarlo si ispira a delle icone indiscusse come Grace Kelly e Jackie Kennedy.

Questo articolo Miroslava Duma, lezioni di stile Made in Russia (GLAMOURZONE) è stato pubblicato per la prima volta da Viviana Guglielmino su Blog di Moda.

Continue reading

#16 Le vip più sexy – speciale Estate

Rieccoci pronti per una nuova edizione della rubrica che vi permette di “litigare” su quali siano le vip più belle e di viaggiare con la fantasia, che siate chiusi in casa oppure in ferie in luoghi più o meno esotici. Stava nella nostra premessa: questa rubrica non ha necessariamente una cadenza mensile regolare; essendo stata preceduta da un numero un po’ in ritardo, stavolta copre una ventina di giorni, tra fine Luglio ed inizio Agosto, diventando dunque uno “speciale Estate”.
Vi attende il solito mix di bellezze già affermate e future star, habitué della rubrica e new entry. Stavolta, abbiamo inserito un ulteriore giochino nel giochino: vedrete una perfetta alternanza di lati A e lati B, una straordinaria sinfonia di curve che vi farà girare la testa come un 45 giri.
Ma non limitatevi a guardare le figure: partecipate, scegliete la vip dell’Estate votando nel sondaggio in fondo all’articolo. Basta chiacchiere… Si parte!

10. Francesca De Andre instagram 10: Francesca De Andrè. Chi l’ha detto che lato A voglia dire solo tette? In questa foto le gambe della sex bomb ligure ci hanno lasciato senza fiato, toniche ed abbronzate. La posa maliziosa non fa che aumentare la carica erotica dell’immagine e rendere sacrosanta la nostra seconda citazione per Francesca. #MaLeGambe
Francesca De Andrè su Instagram
09. Vanessa Ruffini instagram 9: Vanessa Ruffini. In tanti l’hanno scoperta quest’estate, quando ha accompagnato, insieme ad altre ragazze, il milionario Dan Bilzerian (beato lui) in visita in Italia e ha poi raccontato un po’ di retroscena. Ma noi avevamo già parlato della modella bresciana due volte, la prima delle quali nel lontano 2012, quando fu protagonista dello stand più sexy di EICMA. Ecco perché dovete seguire i nostri articoli! Ad impreziosire la foto, la presenza di due bellissime amiche, Silvia Caruso ed un’inconsapevole Desirèe Maldera. #TalentScoutMode
Vanessa Ruffini su Instagram
08. Susanna Canzian instagram 8: Susanna Canzian. Seconda citazione per la modella veneta ormai emigrata a Miami. Si parla tanto di fuga dei cervelli, ma anche lasciarsi scappare dei corpi così è un vero peccato… Citazione d’obbligo, sia perché così bene è andata nel primo sondaggio (e non svelo di più… trovate i dati in fondo alla classifica) che per il modo in cui questa canottiera leggerissima esalta il suo decolté, con pokies e sideboob. #QuellaSuaMagliettaFina
Susanna Canzian su Instagram
07. Eleonora Rossi instagram 7: Eleonora Rossi. Una delle due sole riconferme dalla #HotSocial precedente è Eleonora, ormai a cinque citazioni come le donne simbolo della nostra rubrica. Il fermo immagine forse non rende l’idea, dovete andare sul suo Instagram ed ammirare il video del suo scatenato twerking: l’italianissima ballerina si muove come i talenti hip-hop afroamericani e l’opulenza del suo fondoschiena ci fa venire in mente un pensiero: #AridateceTintoBrass
Eleonora Rossi su Instagram
06. Eleonora Boi instagram 6: Eleonora Boi (con Katia Nicotra). New entry assoluta per colei che i nostri lettori apprezzano da tempo, tanto da averla inserita tra le bellezze-rivelazione del 2013. In quell’articolo le augurammo di trovare un contratto in Rai e adesso che è uno dei volti dello sport su Mediaset, possiamo dire di averle portato un po’ di (meritatissima) fortuna, no? Altrettanto splendida protagonista della foto è la sua “partner in crime” Katia Nicotra… Se la citazione è per Eleonora, è solo perché la foto stava sul suo instagram, ma, davvero, non sappiamo dove guardare! StrabismoDaAmmiraVeneri
Eleonora Boi su Instagram
05. Belen Rodriguez instagram 5: Belen Rodriguez. Che dire… Sembra quasi che quando c’è un posto libero in #HotSocial, basti farsi un giro sul profilo di Belen per trovare il modo di riempirlo. I suoi numeri sono ormai impressionanti: 5 citazioni (ok, questo è il meno impressionante), 2,5 milioni di follower su Instagram, con una foto del genere può superare gli ottantamila like e sfiorare i cinquemila commenti. Davvero una #RecordWoman
Belen Rodriguez su Instagram
04. Marika Fruscio Twitter 4: Marika Fruscio. Seconda citazione in #HotSocial per la bombastica (quanto odio questa parola) Marika, prossimamente al BergamoSex ma, ahinoi, solo in veste di presentatrice. Occhio al particolare: la stessa foto va su Facebook con una stellina censoria, mentre Twitter, più tollerante, le permette di pubblicare la foto uncensored e rivelare un capezzolo ribelle, che lo striminzito abito non riesce a contenere. #FreeTheNipples
Marika Fruscio su Twitter
03. Angelica D'Amore instagram 3: Angelica D’Amore. Terza new entry di questo numero, vogliamo segnalare al nostro pubblico la modella e fashion blogger campana. I suoi numeri su Instagram sembrano dire che non abbia bisogno di presentazioni (oltre centomila follower), ma siamo sicuri che qualcuno tra i nostri lettori sarà ben lieto di scoprire le forme perfette di questa foto e supportarla nel resto della sua carriera… Cosa si può dire a una ragazza con un così bel lato B? Che ha #UnFuturoAlleSpalle
Angelica D’Amore su Instagram
02. Anna Tatangelo instagram 2: Anna Tatangelo. Alzi la mano chi si sarebbe aspettato un’estate così sexy per lei, dopo gli strepitosi esperimenti dell’anno scorso; noi no e siamo lieti di esserci sbagliati. Nelle sue foto in bikini non c’è un dettaglio fuori posto: muscoli in tiro, gambe lucide, seno prorompente… Nonostante la maternità, è sulla buona strada per diventare la cantante italiana più sexy di sempre. #CiPiaceLaMuchacha
Anna Tatangelo su Instagram
01. Le Donatella instagram 1: Le Donatella. Vincitrici forse un po’ a sorpresa, ma vogliamo premiare la naturalezza delle loro foto. La malizia probabilmente c’è, ma è mischiata a enuina allegria e spensieratezza che rendono le vincitrici dell’ultima Isola dei Famosi simpatiche tanto agli uomini quanto alle donne. E così, in questo scatto, Giulia e Silvia Provvedi possono regalare tanga e topless (di spalle) raccogliendo solo sorrisi. L’hashtag? Quello che hanno usato loro: #PotereAlleTettine
Le Donatella su Instagram

Come di consueto, vi ricordiamo che l’ordine in lista è solo una nostra indicazione, ma sarete voi a scegliere la vip più sexy, indicando da uno a tre nomi. Prima però c’è da proclamare la vincitrice del sondaggio #14. È stata un’edizione da record, con 1137 voti espressi, di cui 507 alla vincitrice (per darvi un’idea, i precedenti record erano rispettivamente 249 e 115 voti)… E la vincitrice è Susanna Canzian! Complimenti! Lascio ancora aperto il #15, in cui ben tre bellissime hanno già raccolto un numero di voti pazzesco: si tratta di Anna Tatangelo, Elena Morali ed Eliana Cartella, al momento in quest’ordine di classifica (clicca qui, vota e decidi la vincitrice). Ecco invece il sondaggio di questo numero!

Note: There is a poll embedded within this post, please visit the site to participate in this post’s poll.

Un rapido sguardo al nostro “medagliere” o “hall of fame” che dir si voglia, cioè la lista delle celebrità che vi consigliamo di seguire sempre, per la costanza con cui regalano belle foto. La parte alta è immutata, ma ci sono un paio di new entry…

1° Anna Tatangelo
2° Elena Morali
3° Alessia Macari
4° Cristina Buccino
5° Elisabetta Canalis
6° Sarah Nile
7° Eva Menta
8° Paola Iezzi e Valentina Vignali
10° Susanna Canzian

Lo spazio dei commenti è aperto a pareri e suggerimenti! Sostenete le vostre preferite, magari vi ringrazieranno pubblicando altre foto…

Continue reading

Le coppie più glamour del momento (FOTO)

www.cpp-luxury.com

Ricchi, belli e con un senso dello stile innato, queste coppie dello star system fanno scintille sia nello street style che nei red carpet. Quasi sempre coordinati e impeccabili, li troviamo insieme agli eventi mondani e nel front row delle sfilate con look da capogiro, tanto da guadagnarsi l’elitaria etichetta di trendsetter.

Perché in amore bisogna essere complici anche in fatto di stile, a maggior ragione quando la partner è una fashion victim. Ed ecco che Olivia Palermo e Johannes Huebl sfoggiano il medesimo stile alla “Upper East Side”, Kim Kardashian e Kanye West agli eventi vanno vestiti coordinati per mostrare quanto la loro sia una coppia salda e perfetta, mentre Angelina Jolie e Brad Pitt ad ogni evento sono sempre i più attesi e i più glamour. Ma i più eleganti in assoluto, e soprattutto attenti ai minimi dettagli, sono i Beckham, impeccabili in qualsiasi occasione dall’aeroporto allo stadio fino ai red carpet più esclusivi. Tra i ricchi, potenti e ovviamente fashion ci sono anche i coniugi Carter, che da più di sette anni danno lezioni di stile, e i Clooney che dal giorno del loro matrimonio sono stati considerati i più chic di Hollywood.

Ecco dunque una gallery con i best look delle coppie più glamour del momento.

David e Victoria Beckham











Kanye West e Kim Kardashian








Olivia Palermo e Johannes Huebl









George Clooney e Amal Alamuddin






Brad Pitt e Angelina Jolie












Tom Brady e Gisele Bundchen


attends the Metropolitan Museum of Art Costume Institute Gala "Superheroes: Fashion And Fantasy" at the Metropolitan Museum of Art on May 5, 2008 in New York City.



Jay Z e Beyoncé









Adam Levine e Behati Prinsloo








Mandatory Credit: Photo by David Fisher/REX (4443780bj)
Adam Levine and Behati Prinsloo
87th Academy Awards, Oscars, Arrivals, Los Angeles, America - 22 Feb 2015

/Rex_Oscars_4443780BJ//1502230200

Questo articolo Le coppie più glamour del momento (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Viviana Guglielmino su Blog di Moda.

Continue reading