A Milano apre domani la prima boutique di Chiara Ferragni

Che Chiara Ferragni sia molto più di una semplice fashion blogger lo sappiamo già: il suo successo è in costante crescita, così come il suo fatturato. La rivista americana Forbes ha inserito la Chiara Nazionale nella lista degli under 30 più ricchi del mondo. Dal 2009, anno in cui la bionda cremonese ha iniziato la sua avventura con The Blonde Salad, inizialmente come blogger e poi come web influencer, il fatturato della Ferragni è in continua crescita.

Da web influencer a imprenditrice di successo il passo è breve: è del 2013 infatti il lancio della linea di calzature Chiara Ferragni Collection. Oggi la collezione di scarpe è in vendita in 300 negozi ed è fissata per domani, mercoledì 26 luglio 2017, l’apertura del primo store monomarca Chiara Ferragni.

chiara ferragni sorelle

La notizia dell’apertura imminente è stata accompagnata da una piccola gaffe, ovviamente condivisa sui social. Chiara Ferragni, entrando nel suo nuovo store, ha sbattuto la testa contro la porta d’ingresso (clicca qui per vedere il video).

Quanto guadagna Chiara Ferragni?

Il giro d’affari della blogger viaggia su cifre da capogiro. Se nel 2014 il suo fatturato ammontava ad 8 milioni di euro, ad oggi, trascorsi solamente tre anni, questo ha raggiunto la cifra dei 20 milioni di euro e sembra destinato a crescere ulteriormente.

Come dichiarato nel 2016, insieme alla notizia dell’apertura del primo negozio a Milano, dal CEO del brand Chiara Ferragni Collection Andrea Lorini, oltre all’apertura dello store di Milanè in cantiere anche l’apertura di circa 20 negozi monomarca in Cina, grazie alla collaborazione con un colosso aziendale cinese.

Per il momento, l’appuntamento è previsto per la giornata di domani in Via Capelli, tra Piazza Aulenti e Corso Como.


blogdimoda

Tagged , , , , . Bookmark the permalink.