I “mai senza” della mia beauty routine

Idratare, illuminare e poi accettarsi così come si è, tanto le creme miracolose non esistono e mai esisteranno. Per quelli che non lo sanno, ho la cellulite, le occhiaie, mi sveglio la mattina e sono spettinata, con le occhiaie e anche, a volte (scusate errore imperdonabile), con il mascara lì dove l’avevo lasciato la sera prima, sulle ciglia. Certo è che non sono mai irriconoscibile perché se il trucco per me ha un senso è quello di illuminare e un po’ nascondere, ma mai alterare, rivoluzionare o stravolgere il viso. Resto sempre convinta che il vero segreto per essere belle è quello di accettare il proprio corpo, senza ma e senza se. A proposito del viso: ma come fate a stare senza crema idratante? Ditemelo perché io non riesco davvero a capacitarmelo, tra i prodotti di bellezza che amo di più, anzi di cui sento il bisogno. Ma andiamo con ordine: questi sono i mai senza della mia beauty routine, quelli senza i quali non potrei mai stare, mai e poi mai.

Beauty routine: pelle e corpo

Non ci riesco proprio a stare senza crema viso. Prima di andare a dormire e sempre alla mattina, ma anche prima di uscire in qualsiasi momento della giornata, è applicarla sulla pelle. Credo sia una dipendenza e lo faccio da sempre.

Per il viso: crema idratante all’argan e Acqua al rosmarino di Caudalie. Ragazze vi struccate la sera vero? Ecco un detergente a portata di mano lo dovete avere!

Per il corpo: una volta a settimana scrub (sai a cosa serve e come si usa?) e tutti i giorni crema corpo, la cambio spesso e a seconda del profumo, anche se il barattolino bianco di Nivea lo adoro. Sono una di quelle che sceglie i prodotti non per gli effetti ma per le profumazioni.

prodotti-bellezza-beauty-routine-1

Beauty routine: il make up

Per il make up, che ve lo dico a fare che per me il trucco è come la cucina? Insomma, non sono brava e secondo me, perché le ciambelle vengano con il buco senza fare disastri e non sembrare dei mascheroni di Carnevale, bisogna saperci fare. Siccome io non ci so fare, preferisco pochi cosmetici e non esagerare, giusto un po’ di make up insomma.

BB cream al posto del fondotinta. Un correttore per le occhiaie che ti salva la vita quando le serate finiscono alle 6 della mattina e devo alzarti alle 9. Un tocco di mascara che io non so mai farne a meno. Un burrocacao per le labbra (il mio al pepe rosa)e un tocco di blush leggero giusto per dare un tocco di colore al viso. La terra solo per le occasioni che contano, come l’eyeliner e il rossetto rosso.

Beauty routine: il profumo

Mai senza deodorante ragazze mie. Come faranno a stare senza alcune di voi non lo so mica! Comunque quello che preferisco è Dove, seguito a quello della Nivea. Non ci sono dubbi in questo caso: per tutti i giorni il profumo al pepe rosa di Bottega Verde o al caramello di Zara. Per le occasioni che contano, Custo Barcelona tutta la vita. Ma le fragranze sono del tutto personali, l’importante è che troviate quella che vi fa piangere e dire sì, come fosse un abito da sposa.

L’articolo I “mai senza” della mia beauty routine sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Veronica Ferraro di The Fashion Fruit: forma ritrovata grazie a dieta e attività fisica

Che la blogger Veronica Ferraro, autrice di The Fashion Fruit, fosse dimagrita visibilmente è cosa certa. Grazie all’aiuto del fidanzato, il personal trainer Giorgio Merlino, nonché anche manager di Veronica, uan giusta dieta e tanta determinazione, la fashion blogger è riuscita a perdere 12 chili.

Parliamo di una delle più note fashion blogger italiane che, aprendo uno dei primi blog di moda, ad oggi conta 2.686.990 followers sulla pagina Facebook del suo blog, 482.000 follower Instagram e quasi 20,000 visulizzazioni dei suoi video su Youtube.

Tramite le foto pubblicate sull’account Instagram e i consigli dispensati sul suo blog The Fashion Fruit, la blogger invita i suoi followers a non cadere vittime dei problemi dell’alimentazione. Lei stessa dichiara – come riportato su un articolo di Corriere.it – di essere stata vittima della pigrizia e del cibo spazzatura per molto tempo, fin quando è scattata la voglia di cambiare.

Da due anni circa, grazie ad un’alimentazione equilibrata e sana ed attività fisica, ha ritrovato la sua forma fisica.

Nel suo blog, Veronica Ferraro incoraggia le sue seguaci a non mollare, offrendo anche piccolo segreti per trovare la voglia di andare in palestra ad allenarsi. La blogger è diventata un modello da seguire per molte donne, non solo adolescenti, che le inviano ogni giorno migliaia di messaggi, a quali Veronica cerca di rispondere a tutti.

Un post condiviso da Veronica Ferraro (@veronicaferraro) in data:

Il consiglio di Veronica sulla dieta? Non seguire diete sul web, poiché sono prestabilite e non tengono conto delle necessità e caratteristiche dello stato fisico di ognuna.

Il cambiamento fisico di Veronica e la determinazione che ha avuto nel raggiungere i suoi obiettivi si sono trasformati in un successo tanto che la blogger, a seguito delle numerose richieste, ha deciso di aprire un canale Youtube in cui mostrare le sue sedute di allenamento.

Ogni sessione dura al massimo 45 minuti e il segreto per non mollare – continua Veronica – è praticare sport in due così da motivarsi a vicenda.

Veronica Ferraro e il fidanzato Giorgio Merlino

Veronica e Giorgio si sono incontrati ad Ibiza 5 anni fa. Attualmente vivono a Milano insieme ad una cagnolina di nome Amelia. Spesso sono in viaggio per seguire i progetti di Veronica. Giorgio, che nella vita è un personal trainer, ha sicuramente contribuito al cambiamento fisico di Veronica, dandole il suo supporto nei momenti più difficili.

I due penserebbero anche al matrimonio, previsto per il prossimo anno: una cerimonia in Grecia con soli pochi intimi.

Continue reading

A Milano apre domani la prima boutique di Chiara Ferragni

Che Chiara Ferragni sia molto più di una semplice fashion blogger lo sappiamo già: il suo successo è in costante crescita, così come il suo fatturato. La rivista americana Forbes ha inserito la Chiara Nazionale nella lista degli under 30 più ricchi del mondo. Dal 2009, anno in cui la bionda cremonese ha iniziato la sua avventura con The Blonde Salad, inizialmente come blogger e poi come web influencer, il fatturato della Ferragni è in continua crescita.

Da web influencer a imprenditrice di successo il passo è breve: è del 2013 infatti il lancio della linea di calzature Chiara Ferragni Collection. Oggi la collezione di scarpe è in vendita in 300 negozi ed è fissata per domani, mercoledì 26 luglio 2017, l’apertura del primo store monomarca Chiara Ferragni.

chiara ferragni sorelle

La notizia dell’apertura imminente è stata accompagnata da una piccola gaffe, ovviamente condivisa sui social. Chiara Ferragni, entrando nel suo nuovo store, ha sbattuto la testa contro la porta d’ingresso (clicca qui per vedere il video).

Quanto guadagna Chiara Ferragni?

Il giro d’affari della blogger viaggia su cifre da capogiro. Se nel 2014 il suo fatturato ammontava ad 8 milioni di euro, ad oggi, trascorsi solamente tre anni, questo ha raggiunto la cifra dei 20 milioni di euro e sembra destinato a crescere ulteriormente.

Come dichiarato nel 2016, insieme alla notizia dell’apertura del primo negozio a Milano, dal CEO del brand Chiara Ferragni Collection Andrea Lorini, oltre all’apertura dello store di Milanè in cantiere anche l’apertura di circa 20 negozi monomarca in Cina, grazie alla collaborazione con un colosso aziendale cinese.

Per il momento, l’appuntamento è previsto per la giornata di domani in Via Capelli, tra Piazza Aulenti e Corso Como.

Continue reading

Salvini e Isoardi ancora insieme? Lui dice di sì…

“Come ogni coppia anche noi abbiamo le nostre gioie e i nostri problemi” sostiene Salvini, mentre si sfoga contro tutti coloro che hanno parlato della loro love story attraverso magazine e social network.

E sì, perché a parlarne sono stati proprio tutti, quando la Isoardi è stata “pizzicata” in atteggiamenti affettuosi con un altro uomo. La bella conduttrice, infatti, si era lasciata andare ad un bacio appassionato in quel di Ibiza, finendo sulle pagine di gossip di tutti i giornali.

Ora, dopo qualche tempo, è Matteo Salvini che vuole dire la sua, affermando che nonostante i problemi di coppia, i due siano ancora legati da un certo affetto.

Che sia della stessa idea anche la Isoardi? Non ci resta che attendere…

Crediti: Facebook Elisa Isoardi official

Continue reading

Uomini e Donne: trono gay addio?

Che sia stata davvero la prima ed ultima edizione del trono gay a Uomini e Donne? Alcuni esperti in materia di gossip dicono di sì, ma nulla è ancora ufficiale.

A prendere la fatidica decisione sarebbe stata proprio Maria De Filippi, che non avrebbe gradito affatto il comportamento del tronista Claudio Sona, reo di aver preso in giro tutti perché già impegnato sentimentalmente al di fuori delle telecamere.

Certo questa è una delle eventualità che può accadere (ed è già accaduto!) anche con il “trono classico”, ma sembrerebbe proprio che la De Filippi abbia comunque preso la sua scelta.

Molto discusso in partenza, il trono gay ha presto diviso il pubblico tra favorevoli e contrari, ma Maria non ha dato peso alle critiche e ha scelto di proseguire per la sua strada. Ora non ci resta che attendere e capire se quelle che stanno girando in questi giorni siano solo voci infondate oppure no.

Continue reading