Io che amo il leopardato

jessica buurman shoes

Raccogliere fiori, indossare un paio di jeans a vita bassa e larghi. Strappati., un po’ consumati. Come consumata è la pelle marrone della mini-bag passata da zia in Belgio, a mamma in Italia e poi a me. Lo chiamano vintage, io lo chiamo tramandare un affetto, un volersi bene che supera ogni confine. Il pizzo su un crop top, che va tanto di moda in questa estate che sta per finire. Sbagliare abbinamenti a volte ma farlo con un minimo di leggerezza, con la consapevolezza di farlo con personalità, per dare un’anima a quello che indossiamo. Perché, a volte, sentirsi delle ragazze interrotte non fa male, ma sorridere sì. Tu chiamalo se vuoi amore. Per la moda, per te stessa.

Per me l’amore, oggi, sono un paio di sandali, con tacco. Leopardati.
E chi dice che l’animalier sia volgare, ha poco a che fare con la moda.
Il consiglio di stile: ne basta giusto un pizzico di leopardato. Gioca con gli accessori!

Sandali: JessicaBuurman

sandali leopardati 4 6glamour marmalade 5 sandali leopardati7

L’articolo Io che amo il leopardato sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

I capi irrinunciabili del prossimo inverno 2016 (FOTO)

Winter is coming: no, non stiamo per raccontarvi de Il Trono di Spade, ma dei capi irrinunciabili della prossima stagione. L’estate ormai è agli sgoccioli e l’inverno è sempre più pronto a darle il cambio. Tra sfilate e fashion show, la nostra mente è già impegnata a fare un riepilogo dei capi invernali a cui non potrete rinunciare in questo inverno 2016.

Primo fra tutti è l’ankle boot. Dalla versione haute couture di Dior a quella low cost di Zara, questa scarpa sta facendo il suo ritorno sia in passerella che nello street style. Tacco trasparente con degli schizzi di colore all’interno, alto circa 7 cm, in pelle lucida: super chic e raffinato, questo stivale è un ottimo compromesso fra comodità ed eleganza. Perfetto per l’ufficio, per un aperitivo con le amiche e per una cena romantica con il vostro lui.

In seconda posizione troviamo invece il cappotto lungo. In pieno stile anni Ottanta, questo capo sta vivendo il suo ritorno di fiamma e quest’inverno sarà uno dei capi must-have della stagione. Lungo fino al ginocchio o alla caviglia, di cachemire o lana tricot, monopetto da vera donna androgina: un capo davvero alternativo e interessante, abbinabile sia con un vestitino e una décolleté, sia con un paio di jeans strappati e un maxi pullover.

Credit photo: www.ireneccloset.com
Credit photo: www.ireneccloset.com

E per finire, la borsa: per il prossimo inverno preparatevi a un’esplosione di preziosità. Centro nevralgico di molte collezioni è infatti la borsa scrigno. A tracolla o a mano, mignon e ricca di dettagli preziosi: un vero e proprio scrigno di eleganza.

Credit photo: www.fashiontimes.it
Credit photo: www.fashiontimes.it

L’inverno ormai è alle porte e bisogna prepararsi: un veloce check-up del vostro guardaroba e una lista dei desideri pronta da soddisfare.

Questo articolo I capi irrinunciabili del prossimo inverno 2016 (FOTO) è stato pubblicato per la prima volta da Beatrice Bassani su Blog di Moda.

Continue reading

Zara, la nuova collezione autunno/inverno 2015 (FOTO)

credit photo: zara

Il brand spagnolo low cost, Zara, lancia la nuova capsule collection autunno/inverno 2015 dal gusto urban e glamour. La prossima stagione si aprirà con un catalogo ricco e variegato, dedicato alle donne versatili e audaci che amano stare al passo con i tempi. Le appassionate del brand potranno trovare tantissime soluzioni per i loro outfit da giorno e da sera, con vestiti civettuoli, casacche dalle stampe vintage, parka caldi e avvolgenti, scarpe irresistibili e tanto altro da scoprire.

La collezione firmata Zara si compone di abiti lunghi in tinta unita con sensuali spacchi laterali, declinati in un’ampia gamma di colorazioni che spaziano dalle tinte più gotiche alle più romantiche e pastello. Questi sono realizzati sia a manica lunga che a giro, con scollatura rotonda e cintura in vita. Sfiziosi sono anche i mini dress a campana con scollo a V o all’americana e i modelli a tubino, molto chic, un esempio è quello blu e nero in velluto dai dettagli in pizzo, simil lingerie; non mancano le creazioni stampate e jacquard con taglio a trapezio. Alcuni di questi bellissimi vestitini, impreziositi da applicazioni gioiello, sono pensati per un look raffinato e da festa. Per un outfit casual e sportly è bene abbinare un bel blazer monocolor sull’abitino in modo da renderlo più sbarazzino. Riguardo i pantaloni, anche qui c’è l’imbarazzo della scelta: sulla stessa scia della scorsa collezione invernale, Zara ripropone il modello seafarer, molto ampio nelle svariate colorazioni e tappezzerie, quello skinny in ecopelle e le amate culotte con orlo che raggiungeno la metà del polpaccio. Consigli su come indossarli? T-shirt monocolor o a fantasia, camicie anche lunghe, magari con spacchi laterali e top asimmetrici. Per le intenditrici: quest’inverno sulle camicie va il nastrino legato al collo. Indimenticabili sono le jumpsuit, quest’inverno il marchio propone quelle a pantaloncino o a zampa, da indossare a seconda del proprio stile e le giacche: larghe dalle maniche a tre quarti per una donna più classica e composta, corte e scamosciate per una donna sportly che ama osare e mixare i capi.

I protagonisti indiscussi della collezione sono il suede, il denim e il velluto; oltre che gli stivaletti appuntiti alla texana e gli ankle boots nelle varie sfumature di colore. Fantastici gli overknee boots nero corvino dal tacco 12 sottile in camoscio e quelli flat: color marroncino con lacci sul retro e nero con le frange. Zara ha centrato decisamente il segno quest’inverno e sicuramente la collezione andrà a ruba prima del previsto.

Ecco un assaggio dei trend più glamour lanciati da Zara per la prossima stagione

photo-19-rrss-look19-copy.st Continue reading

Glamour shop & share

glamour shop share

C’è sempre una prima volta.
E così, per me, riuscire a finire sulle pagine di Glamour Italia – più che una prima volta – è un po’ un sogno.

Glamour shop & share è il progetto che mi vede coinvolta con altre nove blogger per intercettare le nuove tendenze della prossima stagione. Ognuna di noi ha scelto dei must-have dalle collezioni autunno-inverno 2015-2016. E quello che ho selezionato per voi sono degli accessori irresistibili ma… trovate ogni dettaglio sul numero di settembre di Glamour Italia. Ma una piccola anticipazione voglio darvela: i mocassini di SKA SHOES. Danno un tocco di personalità e rendono chic qualsiasi capo, sia che si tratti di un outfit da giorno che da sera. Che ne dite? Non pensate che siano “so glam”?

Per saperne di più, ricordatevi: #glamourshopandshare.
Tutti i miei look su: @glamourmarmalade
Gli altri look del progetto Glamour shop share di Glamour Marmalade: QUI.

#glamourshopandshare 15glamour shop and share

L’articolo Glamour shop & share sembra essere il primo su Glamour Marmalade.

Eva Menta una ragazza alla moda

image2Oltre 9.500 like su Facebook, 11.700 followers su Twitter e 343.000 followers su Instagram, in più un blog personale. E’ con immenso piacere che ha accettato la nostra intervista una delle fashion blogger italiane più famose della rete, una giovanissima bellezza italica che oltre che per la sua naturalezza e bellezza è sempre più famosa: sono lieto di presentarvi Eva Menta.

IMG_9722Ciao Eva, benvenuta sulle pagine di BE!Magazine, presentati ai nostri lettori.
Ciao ai lettori di BE!Magazine sono Eva Menta, ho 20 anni e vivo in uno splendido paese in provincia di La Spezia considerato dal Times tra i 100 paesi più belli al mondo. Da due anni circa sto vivendo una favola che adesso vi racconterò.

Come e quando nasce la tua passione per la moda?
Nasce dopo la prima superiore forse un po’ tardi, diciamo che non sono mai stata fissata con la moda, mi piaceva come ogni altra donna

Cosa ti ha spinto a diventare una fashion blogger?
Avevo acquisito un sacco di seguito sui social e curiosando qua e la sui social avevo trovato il profilo di Chiara Biasi che mi incuriosì molto. Mi piaceva il modo in cui raccontava la sua vita rimanendo comunque una ragazza semplice, e da lì che ho deciso, spinta anche dalle incitazioni da parte dei miei followers, di diventare una blogger.

34La tua vita è cambiata nonostante la popolarità che aumenta?
Certamente la mia vita è cambiata, la gente inizia a riconoscermi per strada, a fermarmi per fare una foto, a guardare quello che faccio mentre sono seduta ad un bar. Per farti un esempio pochi giorni fa sono stata al Beach Club in Versilia, ho preso un drink e mi sono seduta in un punto del locale poco affollato per bere in tranquillità. Dopo poco avevo un’incredibile folla davanti che mi fissava, devo ammettere che mi sono sentita un po’ a disagio.

Hai un blog, una pagina Facebook, un profilo Twitter e uno Instagram, li gestisci direttamente tu?
Certamente, li gestisco io insieme a mio fratello che mi aiuta a rispondere alle e-mail e a scrivere articoli gli articoli per il blog. Abbiamo deciso di non accettare nessuna proposta da parte di agenzie pubblicitarie.

Chi è Eva quando non è sotto i riflettori?
Eva fuori dai riflettori? So che è difficile da credere ma è una ragazza timida, introversa, molto tranquilla. Non mi piace frequentare luoghi troppo affollati, amo la tranquillità.

I tuoi stilisti preferiti?
Mi piace molto Dsquared, Cavalli e Chanel.

53Qual è lo stile che preferisci e qualche consiglio per i nostri lettori e le nostre lettrici.
Non ho proprio uno stile preciso mi piace cambiare in continuazione e rinnovarmi, passo da outfit casual, sportivi (il massimo della comodità) a outfit più complicati con vestiti e tacchi, l’importante è sentirsi a proprio agio SEMPRE in ogni occasione. L’unico consiglio che posso dare alle vostre lettrici è proprio questo: VESTITI COME VI PARE BASTA CHE VI FACCIA SENTIRE BENE.

Parti per una vacanza: l’outfit e l’accessorio che non devono mancare nella tua valigia.
Un paio di occhiali da sole, sicuramente sono l’accessorio del quale non posso fare a meno. L’outfit che non può mancare? Sicuramente una tuta comoda e delle scarpe da ginnastica. Continue reading