Ermenegildo Zegna campagna Defining Moments 2018: Javier Bardem e Dev Patel

Ermenegildo Zegna presenta il nuovo capitolo della campagna ‘Defining Moments’.

L’evoluzione del concetto di “Defining Moments” si concentra sui momenti semplici della vita quotidiana che ci fanno sorridere. I due nuovi protagonisti della campagna di Zegna, l’attore spagnolo Javier Bardem e il giovane talento britannico Dev Patel, guidati da uno spirito cameratesco e amichevole danno vita a una conversazione libera, disinvolta e divertita, creando momenti di energia positiva.

La campagna è stata girata sulle colline di Los Angeles. Qui Craig McDean, cineasta e fotografo di fama internazionale, ha saputo catturare momenti autentici tra i due attori pluripremiati.

GUARDA ANCHE: Ermenegildo Zegna Couture autunno inverno 2018 2019, la sfilata

In un clima informale i due affiatati protagonisti danno vita a una conversazione intima fatta di arguti scambi di battute. Ogni momento è sottolineato dalle loro risate genuine, qualunque sia il tema al centro del dialogo che spazia dallo sport alla prosa.

Continue reading

Enoteca online: conoscere il vino non è mai stato più facile

I tempi cambiano e internet è diventato un compagno davvero indispensabile per tutti noi. Giovani e meno giovani si sentirebbero persi senza i servizi e le comodità del mondo virtuale.

Ecco dunque che tutto diventa fruibile dal web e ampliare le conoscenze in ogni materia è sempre più facile. Un esempio? L’enoteca online. Acquistare vini diventa semplice e divertente, nonché un’esperienza capace di regalare qualche nozione in più per conoscere ciò che scegliamo di bere.

Ebbene sì, dopotutto si sa che il mondo dei vini prevede anni di studio e conoscenze specifiche. Diventare somelier è un percorso interessante, ma non così semplice come si sarebbe portati a pensare. Improvvisarsi esperti è facile, ma avere reali conoscenze è tutta un’altra storia!

Apprezzare il buon vino è cosa diffusa e avere anche qualche competenza in più non guasta mai. Navigando su internet e visitando l’enoteca online è possibile scoprire aspetti interessanti dei vini che più preferiamo (e non solo).

Imparare a conoscere il vino non è mai stato così facile: cosa c’è di meglio di avere a disposizione un’ampia scelta di vini con tanto di caratteristiche e poter acquistare la bottiglia direttamente online?

Che sia vino rosso, vino bianco, vino rosé, vino liquoroso, frizzante o fermo, la scelta è talmente ampia che ogni gusto può essere soddisfatto. Perché si sa, ogni evento prevede che ad accompagnarlo ci sia la bottiglia giusta, quella che fa sempre fare bella figura con gli ospiti e perché no, quella che appaga al meglio il nostro palato.

Quante volta capita (soprattutto ai meno esperti in materia di vino, ma non per questo meno capaci di apprezzarlo) di ritrovarsi di fronte a corsie ricche di bottiglie tra le quali è difficilissimo scegliere il vino più adatto alla nostra occasione? L’enoteca online ci aiuta a scegliere comodamente da casa, prendendo il tempo necessario per selezionare al meglio il vino in base alle sue qualità a 360 gradi.

Comprare bottiglie di vino presso un’enoteca online offre la possibilità di conoscere meglio vini noti, ma anche (e soprattutto) di esplorare nuovi orizzonti: molti vini artigianali sono a disposizione e pronti ad arrivare in pochissimi giorni direttamente a casa, sfruttando tutte le comodità proprie degli acquisti online.

Grazie all’enoteca online è possibile scegliere il vino anche per provenienza (regione o cantina) o lasciarsi sorprendere dalle proposte consigliate, per vivere un’esperienza di degustazione unica.

Continue reading

Mini tracolla Barcelona di Loewe

Una tracollina di piccole dimensioni sappiamo che è un must have irrinunciabile da alcune stagioni a questa parte e tra le proposte che ci piacciono di più c’è indubbiamente la Barcelona di Loewe. Piccola ma non minuscola, si avvicina al trend delle mini-bags ma resta pratica e tutto sommato piuttosto capiente.

Ciò è possibile grazie ad uno spessore laterale che consente di riempire la borsetta più di molte altre tracolline che hanno una forma tendenzialmente piatta. Si tratta della variante piccola della tracolla Barcelona della maison che già conosciamo e che qui diventa mini, mantenendone però ogni caratteristica.

L’abbiamo scelta in una preziosa declinazione in pelle avorio, elegantissima e in linea con i trend che vogliono un ritorno delle borse bianche già dallo scorso anno. La forma strutturata e geometrie precise ne fanno un piccolo gioiello di pelletteria dal carattere deciso.

La metalleria dorata e la chiusura triangolare aggiungono un tocco più ricercato all’insieme, per il resto piuttosto essenziale. Il risultato è sofisticato, elegantissimo eppure anche molto versatile per accontentare davvero tutti gli stili.

Continue reading

Tom Ford Extreme Collection

Lo stilista noto per le sue collezioni super femminili e sensuali lancia la nuova linea make-up Tom Ford Exreme Collection per la primavera 2018. La serie comprende colori in edizione limitata e anche qualche proposta più audace che si candida a diventare un nuovo classico.

Tutta la linea si sposa alla visione creativa di Tom Ford, fatta di creazioni mai convenzionali, con un tocco futuristico e un approccio sempre molto contemporaneo e un po’ fatale alla femminilità. La collezione comprende essenzialmente prodotti per gli occhi, incluse ciglia e sopracciglia, per creare sguardi seducenti come mai prima.

Anche il packaging si allinea a questo mood generale con confezioni cromate e riflettenti che sanno essere al tempo stesso lussuosissime, come veri gioielli da vanity table, e dotate di una allure decisamente sci-fi.

Il lancio ufficiale della linea è atteso per il prossimo 5 Marzo. Intanto scopriamola. Ne fa parte una Lash and Brow Tint per definire e colorare ciglia e sopracciglia in quattro sorprendenti colori: Blue, Copper, Magenta e Turquoise. Completano la linea gli ombretti Shadow Extreme in ben 20 nuances.

La formulazione è metalizzata e ricchissima e contiene polimeri che garantiscono una durata eccezionale e un effetto riflettente sorprendente per brillare a tutte le ore, dal giorno alla notte, scegliendo la tonalità adatta al momento.







Continue reading

Isola dei Famosi: i look di Alessia Marcuzzi

In tempi di magra non si butta via niente. Non lo fa neanche la showgirl nostrana Alessia Marcuzzi, che pure potrebbe permettersi di acquistare un abito nuovo ogni volta che le tocca comparire in tv. Invece no. La conduttrice dell’Isola dei famosi quest’anno ha deciso di dare una bella lezione di etica e cultura del riciclo a chi segue il reality show ambientato in Honduras. Niente vestiti nuovi: ciascuno dei look che ha sfoggiato da gennaio ad ora è stato sapientemente scelto e recuperato dall’elegantissima cabina armadio che, ne siamo certi, avrà nel suo appartamento milanese. Un’idea che è piaciuta, quella dell’ex fiamma di Francesco Facchinetti, probabilmente perché in fondo è quello che fanno un po’ tutte le donne: riutilizzare un “vecchio” abito rivisitandolo di volta in volta, abbinandolo ad accessori diversi che siano in grado di farlo apparire come un capo speciale e nuovo di zecca.

Stile orientale per la prima puntata dell’Isola dei Famosi 2018

In occasione della prima puntata dell’Isola, la solarissima Alessia Marcuzzi ha ben pensato di rispolverare un tuxedo firmato Yves Saint Laurent, della collezione Rive Gauche. Nero dalla testa ai piedi, era composto da una giacca kimono dal sapore meravigliosamente orientale, stretta in vita con una cintura in velluto, e da un pantalone classico a sigaretta, lungo quanto basta per mettere in mostra le esili caviglie della showgirl e le calzature scelte per l’occasione. Ai piedi sfoggiava un classico senza tempo, una scarpa dècolletè a punta sfilata in una singolare tonalità di rosso mattone. Un piccolo gioiello made by Casadei, uno dei suoi shoes designer preferiti. Un look sobrio ma elegante completato con dei bijoux altrettanto semplici, dei sottilissimi fili dorati usati a mo’ di collana e di bracciali. Un outfit da capogiro che merita il massimo dei voti.

Il secondo look mette le gambe in mostra

Le sue gambe non saranno perfette, è vero, eppure Alessia Marcuzzi è riuscita a farne un inequivocabile punto di forza. Sa come valorizzarle ed è quello che ha fatto in occasione della seconda puntata del reality honduregno, sfoggiando un outfit che deve aver fatto girare la testa a parecchi maschietti. Se solo una settimana prima aveva optato per un raffinatissimo total black, stavolta è stato l’effetto nude a farla da padrone. Ha composto una mise ultrasexy e femminile mettendo insieme dei pezzi vintage di vari stilisti: la giacca oversize, che aveva già indossato quando era alla conduzione del Grande Fratello Vip, era di Stella McCartney, mentre la gonna tempestata di paillettes porta l’inconfondibile firma di Alberta Ferretti. La canotta è un pezzo della collezione basic di Topshop. Non c’è da meravigliarsi se la Marcuzzi si sia presentata in studio con un top non firmato, dal momento che ha sempre affermato che non è il marchio a fare la differenza e che anche con un capo preso al mercatino delle pulci si può fare una gran bella figura. Le scarpe, sempre dècolletè vertiginose e dalla punta affilata, ton sur ton con il resto dell’outfit, stavolta erano di Gianvito Rossi, un altro grande stilista italiano.

Buona la terza puntata dell’Isola con un altro outfit total black

Nella puntata delle polemiche, quella che ha avuto come protagonista Eva Henger, coinvolta nel “canna gate” che ha costretto Francesco Monte ad abbandonare l’Isola, la Marcuzzi ha optato per un altro total black. Ha riproposto la cintura di velluto usata per il gran debutto della nuova edizione del reality, ma ha cambiato sia il sopra che il sotto. Portava, con la solita classe che la contraddistingue, un top molto scollato a bretelle sottili, ancora una volta di Topshop, e pantaloni a sigaretta, alti in vita, di Versus di Versace. Sul fronte delle calzature ha puntato su un marchio unico nel suo genere, ovvero Stuart Weitzman, i cui sandali della serie Nudist sono ormai un vero e proprio cult destinato a passare alla storia. Fedele al colore scelto per la terza puntata, erano anch’essi neri ed opachi.

Qurta puntata Isola dei Famosi 2018: Alessia ingrana la quarta strizzando l’occhio al manlike

Il look della quarta puntata è forse il meno caratteristico, ma non per questo non riuscito. La Marcuzzi ha volutamente fuso il capo femminile per eccellenza, vale a dire la minigonna in pelle di Nude Fashion, con una giacca da smoking in perfetto stile manlike di H.A., lunga sino ai fianchi ma non avvitata. Sotto il capospalla indossava un top di Topshop, stavolta a fascia e senza bretelle, ed una sottilissima cintura tono su tono di Stella McCartney. Ai piedi delle dècolletè bicolor di Gianvito Rossi, rigorose come il resto dell’outfit sfoggiato in occasione di una scoppiettante quarta puntata del reality più estremo che ci sia.

Continue reading